Vai al contenuto

6 cose da non dire dopo una notte di sesso a una donna

Quali sono le 6 cose da non dire dopo una notte di sesso? Per quanto questo articolo sia un po’ ironico e leggero, ti consiglio di leggerlo attentamente per non commettere errori gravissimi!

Finalmente sei riuscito a conquistare la ragazza che ti piace (o a riconquistare la tua ex), dopo un primo appuntamento organizzato alla perfezione, siete finiti sotto le coperte e vi siete dati alla pazza gioia in una lunga notte di sesso.

Hai iniziato con i preliminari, li hai fatti durare abbastanza a lungo da riscaldare la temperatura erotica della stanza, hai usato tanta fantasia e proposto un vasto repertorio di posizioni.

In poche parole l’arte di scopare non ha più segreti per te.

Ora che sei arrivato alla conclusione della nottata, non rovinare la magia che si è venuta a creare sparando una delle tue classiche stupidaggini, che hanno solo lo scopo di mandare a quel paese tutti i traguardi raggiunti.

Non ci crederai ma dire la parola sbagliata a questo punto potrebbe farti tornare al punto di partenza come se non avessi fatto nulla di buono.

Ecco di seguito le cose da non fare o dire ad una donna dopo una notte di sesso. Studiale bene perché, come già spiegato in altri articoli, la comunicazione tra uomo e donna è fondamentale per far andare bene un rapporto.

6 cose da non dire dopo una notte di sesso: da leggere con attenzione

1. Non rimanere connessi

La prima cosa da non fare ad una donna dopo una notte di sesso è di girarsi dall’altra parte e trattarla come se fosse una sconosciuta.

Ricorda che uomini e donne sono diversi, soprattutto nella sfera sessuale. Mentre l’uomo, dopo aver consumato il rapporto, vuole stare per conto suo e rilassarsi, la donna vuole rimanere connessa e comunicare.

Non c’è bisogno di parlare o di dirsi chissà cosa, in questi casi è molto importante il linguaggio non verbale.

Quindi non girarti dall’altra parte, non addormentarti subito, non accenderti una sigaretta, non andare sul divano a guardare la televisione e soprattutto non attaccarti al cellulare per vedere le stupidate dei tuoi amici su Facebook.

Capisco che è una reazione fisiologica il fatto di rilassarsi e di voler stare tranquillo ma pensa anche alle esigenze della tua donna. Spesso basta poco per farla sentire importante ed apprezzata.

2. Pianificare le cose da fare

Naturalmente anche l’eccesso dall’altra parte non va bene. Non prendere il letto come un tavolo di riunioni in cui pianificare il pranzo della domenica, le uscite a calcetto con i tuoi amici, le vacanze estive o chiederle di andare a vivere insieme.

3. Voler risolvere eventuali problemi di coppia

Non usare questo momento di pace relazionale per voler risolvere qualche vostro problema di coppia. Rovineresti la magia che si è venuta a creare, non risolveresti nessun problema e facilmente inizierete a litigare.

4. Chiederle se le è piaciuto

Non ti azzardare a chiederle se le è piaciuto fare l’amore o, ancora peggio, se è “venuta”. Un uomo che chiede queste cose è un insicuro che non capisce nulla di donne.

Impara a sentire cosa prova una donna, impara a seguire la sua curva di eccitazione e ti renderai conto da solo se ha raggiunto l’orgasmo o ha fatto solo finta.

5. Fare paragoni con le altre donne

Ogni donna è diversa ed ognuna approccia il sesso a modo suo. Magari con alcune ti troverai bene fin dall’inizio mentre con altre il rodaggio durerà un po’ più a lungo.

Naturalmente non fare mai paragoni con le altre (in particolare con la tua ex storica) soprattutto se la prestazione non è stata di alto livello. Invece, se te sei più esperto, iniziate insieme un percorso di miglioramento per trovare il giusto feeling insieme.

6. Dirle che non sei rimasto soddisfatto

Non è detto che a letto i rapporti siamo sempre uguali o più appaganti. Le variabili in gioco sono talmente tante che non si può avere tutto sotto controllo e può capitare che il rapporto sessuale non ti sia piaciuto.

Ovviamente non sei il solo che lo sta pensando, anzi ricorda che le donne sono molto più sensibili e riescono a capire subito certe cose.

Quindi anche se non è andata come al solito non farne un dramma, non accusarla (perché la colpa potrebbe essere stata tua) ma finisci la serata con dolcezza, coccole e comprensione e sicuramente la volta successiva andrà meglio.

Seguendo questi semplici consigli sulle cose da non fare o dire ad una donna dopo una notte di sesso sicuramente eviterai di fare errori che possono rovinare la bella nottata passata insieme ad una donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *