A cosa serve il linguaggio del corpo per sedurre

linguaggio del corpo per sedurre

Il linguaggio del corpo per sedurre una persona è uno strumento utilissimo. Senza rendercene conto lo usiamo costantemente per comunicare emozioni, sentimenti stati d’animo.

Quando parli con una ragazza che ti piace, tutto di te dice e mostra interesse, questo accade sempre e non si può nascondere. Leggere ciò che il corpo dice è una pratica che l’uomo sta dimenticando.

Siamo molto più focalizzati sulle parole, cercando in esse significati (come accade per esempio con i messaggi sul cellulare) che spesso neanche ci sono.

Ti sarà capitato tante volte di conoscere una ragazza/o e non riuscire a capire se è interessata, magari perché dal vivo lo sembra ma sui social, con te, appare fredda o disinteressata.

In casi simili potrebbe essere che le piaci e dal vivo lei stessa non si renda conto di cosa comunica con il corpo, mentre sulle chat può pensare e ragionare prima di rispondere.

Quindi è logico che tentare di capire se piaci a una ragazza dal vivo, ma farlo attraverso questi strumenti tecnologici è un grandissimo errore. La seduzione è qualcosa che si vive “in presenza”, Whatsapp può essere un mezzo per comunicare informazioni, non per conquistare qualcuno.

Il linguaggio del corpo in seduzione è utile sia per capire una persona, ma anche per comunicare le tue emozioni in modo più profondo.

Con esso parli un linguaggio che non ha bisogno di parole e si basa su elementi profondi ed emotivi che hanno molta intensità. Ti consiglio, se vuoi impararne le basi, focalizzate sulla seduzione, l’ebook Il linguaggio del Corpo.

A cosa serve il linguaggio del corpo per sedurre?

Il nostro corpo manda istintivamente decine di messaggi ogni giorno senza che neanche ce ne accorgiamo. Tali informazioni a volte vengono colte, altre no, dando più contenuti utili di un intero discorso.

Negli ultimi anni c’è stato un proliferare di studi, pubblicazioni ed esperimenti più o meno seri volti a capirli e decodificarli. Non sempre è sufficiente, la verità è che non si è quasi mai in grado di sfruttarli a proprio vantaggio perché rimangono per lo più intuizioni.

Quindi una razionalizzazione del linguaggio del corpo per sedurre ci è utilissima al fine di sfruttare i messaggi che gli altri ci mandano.

Serve anche per capire le bugie in amore, o in generale quando stai seducendo una ragazza per comprendere se dice la verità. 

Il linguaggio del corpo per sedurre

Le donne, nello specifico, inviano circa cinque volte i messaggi corporei in più rispetto ad un uomo. Questo le rende più comunicative e allo stesso tempo più recettive perché, in anni di storia, sono state obbligate all’arte del linguaggio corporeo.

Potremmo definirlo, appunto, il famoso sesto senso femminile.

Ovviamente tale attitudine tipicamente femminile le rende anche più vulnerabili ai cosiddetti “lapsus motori” tra donne. Ma non con gli uomini che sono meno avvezzi a capirli e decodificarli.

In seduzione è utile essere in grado di leggere i vari messaggi corporei per modificare o meno la strategia di seduzione attuata.

Potrebbero interessarti anche...

6 risposte

  1. Jacopo ha detto:

    Ciao Sensei. I tuoi articoli ultimi sono davvero forti (come i precedenti). Voglio chiederti come è meglio comportarsi per attrarre una donna più grande di me?

    • ilSensei ha detto:

      Seducendola, le meccaniche della seduzione sono sempre le stesse indipendentemente dall’età di una donna.

  2. Marco ha detto:

    Caro Sensei, da lettore di questo blog e prima di tps (anche da fidanzato), mi sentirei di darti un consiglio per questo nuovo blog: perché non dividere gli articoli in categorie e sezioni come era prima in tps? Così da poter più facilmente leggere tutti gli articoli su un determinato aspetto: seduzione, alfa, linguaggio del corpo, sesso, ecc.. con la speranza di aver fatto cosa gradita. Un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *