Vai al contenuto

Approcciare una ragazza, consigli pratici d’uso

Per diventare un seduttore perfetto bisogna conoscere molte tecniche e tra cui quelle su come approcciare una ragazza.

Questa fase della seduzione è molto importante perché è un momento delicato in cui ti giochi tutta la partita.

Per approcciare una ragazza nel modo giusto bisogna essere sicuri di sé, non aver paura di ricevere un due di picche, sapere come comportarsi nelle diverse situazioni e quali errori evitare.

Come approcciare una ragazza quando è da sola

Analizziamo il caso in cui la ragazza che vuoi rimorchiare si trova da sola, quindi non è in compagnia di amici o amiche.

Cosa fare se la ragazza è da sola?

Prima di tutto dove trovare una ragazza da sola? Ricordati che siamo in Italia e difficilmente una ragazza va in discoteca o per locali sola soletta. Generalmente si muoverà in gruppo per sentirsi protetta e per evitare di essere abbordata ogni cinque minuti.

Se vuoi trovare una ragazza da sola devi cambiare i classici luoghi di rimorchio. Se apri la mente scoprirai che ci sono tanti posti e tante occasioni per conoscere una ragazza.

I risultati migliori si ottengono nei luoghi più impensabili e non considerati “campo di caccia”.

Questo accade perché sono luoghi dove la donna si sente al sicuro e non ha alzate le difese antirimorchio.

Per esempio rifletti a quante donne da sole si trovano al supermercato a fare la spesa. Non è un luogo dove poterle approcciare con una scusa banale e attaccare bottone? Non credi che ti risponderanno sorridendo e serenamente perché non pensano che ci stai provando con loro?

Alcune mie amiche hanno conosciuto la loro anima gemella dal dottore.

Sì, hai capito bene! Si sono conosciuti nella sala d’attesa mentre facevano la fila per entrare dal medico.

In effetti è una situazione in cui la donna è da sola e hai la possibilità di parlarci a lungo per conoscerla meglio. In fin dei conti non può evitarti per non perdere il posto nella fila.

Come approcciare una ragazza quando è da sola? Per non metterla sulla difensiva rimani inizialmente a una certa distanza e mandale qualche sguardo per vedere come risponde.

Una volta stabilito un legame , e capito che hai margini di manovra, avvicinati con un bel sorriso per parlarci. Non aspettare troppo perché capirà che hai paura, che hai bisogno della sua approvazione per farti avanti e che non hai le palle per prenderti qualche rischio.

È ovvio che la possibilità di essere rifiutato è sempre dietro l’angolo ma fa parte del gioco. Se non dovessi avere successo, pazienza! Avanti la prossima.

Come approcciare una ragazza con un’amica

Questo è il caso più comune se sei solito conoscere ragazze nei locali.

Se è una bella ragazza, sarà circondata da una barriera difensiva di amici, amiche, fratelli e sorelle.

A prima vista la situazione può essere complicata ma se capisci come comportarti potrai superare facilmente tutte le difficoltà.

La ragazza sta insieme a una sola amica, magari non molto carina. Questa situazione è molto comune e le due amiche vanno gestite nel modo corretto. Non fiondarti subito sulla ragazza carina o lei capirà che ci stai provando. Lei alzerà le barriere e la sua amica l’aiuterà a difendersi. Meglio usare un’altra tattica meno diretta.

Inizia a parlare con l’amica e non filarti per niente la ragazza carina. Anzi cerca di allearti con l’amica prendendo in giro la ragazza che ti piace. In questo modo ti sarai fatto un alleato e, lentamente, butterai giù dal piedistallo la ragazza carina.

Infatti una regola di seduzione che devi stamparti in testa è che riuscirai a sedurre una donna se lei pensa che il tuo valore è più alto del suo. Se capisce che sei timido, hai paura e la consideri una principessa, non combinerai nulla di positivo.

Una volta che sei entrato nelle loro grazie, inizia ad approcciare la ragazza che ti piace, cerca di parlarci per avere informazioni che ti possono essere utili, stabilisci un legame emotivo e rendi serena la serata.

A breve lei capirà che le interessi ma ormai hai buttato giù il suo muro di difesa e sei entrato per conquistare la città.

Come approcciare una ragazza insieme ai suoi amici

Il caso più comune è che la ragazza che puoi approcciare è insieme a un gruppo di amici.

Stavolta le variabili in gioco sono tante e dovrai prestare attenzione a tutti i particolari senza trascurarne nessuno. Anche un piccolo errore può compromettere tutta la situazione.

Un consiglio che devi fare tuo è che devi diventare un ottimo osservatore. Questo non vuol dire che devi guardarle le tette tutto il tempo ma che devi leggere tutta la situazione in modo da capire le dinamiche del gruppo.

Prestando attenzione a come di comportano lei e i suoi amici potrai avere molte informazioni. Ad esempio se nel gruppo c’è il suo fidanzato (informazione direi fondamentale), se c’è qualche suo amico che già le ha messo gli occhi addosso, se c’è un probabile fratello geloso.

In questo modo potrai avere chiaro chi sono i tuoi “nemici” nel gruppo e quali invece potrai usarli come tuoi alleati una volta che ti sarai inserito e fatto accettare da loro.

Falla sentire a suo agio

Una volta che hai superato tutte le barriere, avrai la ragazza a portata di mano e potrai usare le tue tecniche di seduzione per conquistarla.

Il primo segreto è che la devi far sentire a suo agio, non deve sentirsi sotto osservazione e tutto deve fluire in maniera naturale. Capisco che sedurre una ragazza è un compito che ti può mettere sotto tensione, perché a nessuno piace essere rifiutato.

È importante che anche tu sei rilassato altrimenti lei capirà la tua tensione e ne verrà contagiata.

Non far trasparire che hai intenzione di portartela a letto, non farle capire che hai una voglia matta di metterti con lei. Fai vedere che per te è naturale parlare con le donne e che non sei alla ricerca disperata di una partner.

In questo modo lei capirà che sei un uomo di valore e che, aspetto fondamentale, il suo valore non è superiore al tuo. In pratica non sei un uomo zerbino ma un vero Maschio Alfa.

Considerazioni finali

Abbiamo fornito alcuni consigli su come approcciare una ragazza che ti piace. In particolare abbiamo approfondito le differenze di comportamento nei vari casi in cui è da sola o in compagnia.

Come avrai capito non è complicato sedurre una donna ma è importante sangue freddo e leggere la situazione in tutte le sue variabili per usarle a tuo vantaggio.

Le tue armi per sedurla sono:

Sono molte, è vero, ti basta impararle una alla volta, senza avere fretta. Devi essere preparato quando vuoi conoscere una ragazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *