Vai al contenuto

Come capire se piaci a una ragazza fidanzata

Molti vogliono sapere “come capire se piaci a una ragazza fidanzata”, quali sono i segnali di interesse o i comportamenti che indicano una qualche forma di attrazione verso di te.

Se le piaci non è detto, però, che lei faccia nulla. Essendo fidanzata tenderà a nascondersi il più possibile per 2 ragioni:

  1. Ha comunque una relazione, il più delle volte stabile anche se non particolarmente emozionante e appagante.
  2. Vuole capire se hai abbastanza carattere da metterti in gioco e rischiare.

Se una ragazza è fidanzata, quindi il rapporto è duraturo e “ufficiale”, lei tenderà a preservarlo (giustamente) e a difenderlo dalle tentazioni. Ci sono momenti, in tutte le relazioni, in cui si pensa di lasciare l’altro o anche di tradirlo.

Tutto ciò fa parte della normalità, e questi sono veri e propri test che la vita fa a tutti noi. Una persona dovrà superarli, fintanto che sentirà amore verso il partner per poi, se necessario, arrendersi e chiudere la storia.

Come capire se piaci a una ragazza fidanzata? In virtù di quanto detto lei si comporterà in modo schivo e non mostrerà, o almeno ci proverà, grandi segnali di interesse proprio per il punto 1. appena detto.

Vuole capire chi sei

Le donne sono emotive su tante cose, drogate di emozioni ma anche bisognose di sicurezze. Quindi prima di lasciare il proprio uomo per qualcuno ci penseranno mille volte sia rispetto ai sentimenti che provano ma anche alle sicurezze che lui da.

In questo caso vorranno testarti per capire se provi davvero qualcosa e se sei disposto a tutto per conquistare una persona.

Ti metteranno di fronte a molti test che sono delle vere e proprie prove di forza che tu dovrai superare, altrimenti lei resterà con il fidanzato.

Prima di andare oltre, però, c’è un comportamento sbagliato che molti perseguono perché credono di non doversi MAI arrendere e quindi confondono dei veri e propri rifiuti con dei test.

Quando una ragazza ti testa, ti lascia sempre uno spazio di manovra, se invece questo non c’è più e ti dice che non ti vuole più vedere, che ama il suo ragazzo e ti supplica di lasciarla stare, dovrai farlo.

Ti spiego perché:

  1. Se davvero vuole che la lasci in pace, starle addosso non servirà a nulla se non a darle fastidio e a farti da solo del male.
  2. Al contrario, se prova un minimo di interesse per te, ma in quel momento ti dice di allontanarti, dovrai dimostrale rispetto e forza di volontà, accettando ciò che chiede.

Come vedi, anche a livello logico, con una ragazza fidanzata che ti dice di lasciarla stare, la cosa migliore è ascoltarla e accettare la sua decisione.

Puoi stare certo che, se siamo nel caso 2., lei si farà risentire quando si sentirà pronta.

Come capire se piaci a una ragazza fidanzata?

Vediamo alcuni comportamenti di base che indicano interesse da parte di una ragazza fidanzata. Interesse, ci tengo a precisarlo, indica che le piaci ma non che è disposta (per ora) a lasciare il ragazzo per te!

Il linguaggio del corpo è senza dubbio il miglior strumento che hai a disposizione, impara a leggerlo e vedrai che molti suoi atteggiamenti ti saranno più chiari.

Focalizzati su:

  • Capelli, se li tocca, ci gioca o il ravviva.
  • Bocca, mordersi o “leccarsi” le labbra è un ottimo segnale di interesse.
  • Occhi, mantenere l’eye contact o guardare dal basso verso l’altro (tipo manga giapponese).
  • Collo e polsi, sono zone erogene che se li accarezza o te li “mostra” sono segnali positivi.
  • Si mette in ordine. Di solito per mostrare le sue forme.

Per tutti gli altri segnali più specifici ti consiglio l’ebook dove li troverai TUTTI, anche i più piccoli e apparentemente insignificanti.

Contatto fisico

Si tocca ciò che ci piace. Da quando siamo nati è così e poi arrivano gli adulti che ci dicono “non toccare”. Quindi è un gesto innato che, quando ci piace davvero qualcuno, facciamo d’istinto.

Se lei ti sfiora, tocca, accarezza o anche solo sistema la giacca, significa che di sicuro per te prova qualcosa.

Potrebbe essere simpatia, amicizia o altro, ma di sicuro non le sei indifferente quindi sono segnali che ti danno il semaforo verde: seducila.

Chiaramente se una ragazza fa contatto fisico non vuole dire che è pazza di te, ma è un ottimo inizio. Fai anche molta attenzione all’intensità e alla durata del contatto fisico. Una leggero tocco di sfuggita non ha di certo lo stesso peso di una mano che indugia con intensità sul tuo bicipite!

Come capire se piaci a una ragazza fidanzata? Osservala insieme al ragazzo

Questa situazione non è detto che capiti, per esempio lei è una tua collega di lavoro e le opportunità di vederla con il partner sono poche a meno non lavori con voi!

In ogni caso vedere come agisce in sua presenza è utile: una ragazza felice e soddisfatta si nota da subito, ad esempio fa con lui contatto fisico, il suo linguaggio del corpo è chiaramente positivo e tra di loro si comprende quanto siano affiatati.

Al contrario, se le cose con il fidanzato non vanno benissimo, lei potrebbe mostrarsi più fredda nei suoi confronti e allo stesso tempo attenta a ciò che dici e fai tu.

Attenzione: potrebbe aver litigato con lui la sera stessa e ciò la porterebbe a essere fredda ma ancora felicemente innamorata. Per cui è utile vedere come va con lui, ma a te deve interessare come si sente e si comporta in tua presenza.

Di solito, se è un po’ interessata, tenderà a non farvi incontrare e. quando parlate, l’argomento “ragazzo” non lo farà mai venire fuori.

Flirta tanto con te

Il flirtare è un’arma di seduzione molto potente, lo sanno soprattutto le donne che a volte lo usano anche per scopi “secondari”.

Se lei flirta con te, significa che anche tu lo fai e non hai paura di metterti in gioco dimostrandole interesse.

Tutti i segnali visti fin qui non “accadono per caso”, ma nascono con la tua interazione attiva che stimola la ragazza fidanzata.

All’inizio sarai costretto a osare un po’, sempre a piccoli passi, per risvegliare in lei desiderio e attrazione. Molti, anzi quasi tutti, si comportano con le ragazze fidanzate da grandi amici e alla fine finiscono in friend zone senza neanche capire come sia possibile.

Lei è fidanzata, va bene, ma è pur sempre una donna e come tale vuole emozioni, passione, sensualità e divertimento. Comportarsi da amiconi impauriti che diventano confidenti di una donna non serve davvero a nulla.

1 commento su “Come capire se piaci a una ragazza fidanzata”

  1. Ciao Sensei,
    E’ da un paio di mesi che sto dietro a questa ragazza fidanzata. Inizialmente tutto era partito per gioco, poi man mano abbiamo prosseguito e ci siamo trovati bene. Non è mai successo nulla tra noi, nemmeno un bacio. Non volevo forzare le cose e passare per un morto di figa. Tuttavia c’è stato tanto flirt, contatto fisico, abbracci. Lavoriamo insieme ogni tanto e spesso i nostri sguardi non finiscono più, e la vedo che sta bene ed è felice quando la guardo. Poi mi sorride tanto. Sempre in questi due mesi si sta trovando in crisi con il fidanzato, forse sono anch’io la causa, non saprei. Però lei fa fatica perché è ancora innamorata. Ogni volta che si vedono litigano, poi decide di non volerlo più, poi fanno pace. Ogni tanto si lamenta anche con me dicendo che è troppo geloso e possessivo e troppo stronzo, ma troppo veramente. Mi ha anche detto che a lei piace l’uomo stronzo, ma così come lui è troppo. Mi fa parecchi test, ma mi lascia spazio di manovra. Non mi cerca spesso per messaggio, ma ammette che sperava mi leggesse tra le sue notifiche quando le scrivo io magari facendole una battuta, quindi aspetta i miei messaggi. Io ho messo in chiaro che non mi interessa essere il suo amico, che so quello che voglio e non scendo a compromessi. Ma ho paura che ci sia cascato nella sua zona di amicizia. Le prossime due settimane sarò via in ferie quindi non la vedrò. Cosa mi consigli di fare? L’ho sempre presa con leggerezza questa storia e non le sono mai stata addosso. So che odia questa cosa. Comunque quando e nei miei paraggi cerca sempre lo sguardo e cerca di capire se io la guardo quando lei non mi guarda, si tocca i capelli e il collo, si morde o lecca ogni tanto le labbra, e le piaccio perché me l’ha anche detto. Cosa dovrei fare? Prendermi una pausa facendole sentire la mia mancanza oppure continuare a flirtare con leggerezza. E quando esce fuori il discoro del fidanzato la ascolto o cambio discorso facendo finta di niente?

    Grazie mille Sensei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *