Vai al contenuto

Come messaggiare con una ragazza, cosa devi sapere

Come messaggiare con una ragazza è uno dei grandi dubbi di molti uomini, si ha il terrore di farla scappare o scrivere qualcosa che non le piaccia.

Per prima cosa devo dirti che non si seduce via messaggio, è solo una banale leggenda metropolitana, perché si seduce dal vivo usando le varie armi – tecniche di seduzione – che trovi a questo link.

Il trucco di base è di non fare danni, molti potrebbero pensare che sia poco, in realtà è moltissimo. Ho letto, dopo 12 anni di carriera nel coaching della seduzione, molti dei messaggi che i miei allievi avevano mandato: TERRIBILI.

La allontanavano, con incredibile maestria, distruggendo una possibilità creata dal vivo per colpa di mille paure e ansie che non avevano motivo di esistere.

Ti spiegherò le basi per non fare danni, e magari aiutarti a sedurre la ragazza che ti piace (ma dal vivo), però sfruttando un po’ anche la forza dei messaggi.

1. Italiano corretto, pochi emoticon, niente abbreviazioni

Non credo sia un punto molto complesso, ovviamente dipende dal tuo modo di scrivere. Non è un dramma non conoscere la grammatica italiana, però se hai qualche problema con l’italiano limitati a frasi semplici senza lanciarti in poemi.

Usa la punteggiatura, un messaggio di tre righe senza un punto – o una virgola – le farà venire un attacco di cuore. Osserva i miei articoli, hanno una punteggiatura ricca (non sempre perfetta), ma è quella che da ritmo a ciò che dici.

E se c’è una cosa che le donne odiano è la monotonia, che non è altro che la mancanza di ritmo. Anche per quanto riguarda gli emoticon o simili non esagerare. Non ne mettere ogni frase, meglio uno ogni tanto ma che sia utile per valorizzare un tuo punto di vista, una tua emozione.

Se ad esempio ti prende in giro, potresti anche scrivere:

Che simpatica (e la faccina rossa di rabbia).

Se vuoi sapere come messaggiare con una ragazza dovrai imparare che, le abbreviazioni, le daranno l’idea che non hai tempo da perdere. Come se ti volessi sbrigare perché hai di meglio da fare.

2. Meno seghe mentali, più naturalezza e un pizzico di fantasia

Non devi scrivere un romanzo fantasy! Solo non pensarci troppo quando scrivi un messaggio, perché le donne sono diverse da noi e sarà lei a costruirci su chissà quali fantasie.

Ciò accade in ogni caso, io credo di saper scrivere discretamente, eppure mi è capitato di venir frainteso da donne che se la sono anche presa, magari per una battuta davvero innocua.

Impazzirsi per scrivere il messaggio perfetto è inutile, ti basterà seguire il punto 1. ed essere spontaneo per comunicarle ciò che vuoi. I migliori messaggi sono questi, fanno parte di te, se pensi troppo crei dei messaggi pesanti, complessi e ancora più fraintendibili.

3. Come messaggiare con una ragazza? Con calma

Parti dal presupposto che ogni ragazza (anche la meno carina) ha almeno una mezza dozzina di spasimanti, che possono arrivare anche a svariate decine: tu sei uno di questi, uno dei tanti.

Il cellulare di una donna è tipo il centralino di una grande azienda, e lei potrebbe non accorgersi che ti sei fatto sentire, non leggerti oppure ignorarti di proposito.

Vediamo proprio questo secondo caso, perché ti ignora?

  1. Non le piaci, e ti tiene pronto in zona amicizia.
  2. Purtroppo non ha tempo, vedremo in seguito meglio.
  3. Ti tiene sulle spine, è una cacciatrice a volte anche una narcisista patologica.

Come capire in quale delle 3 si è? Non si può, perché semplicemente lei non ti risponde. L’errore più grave è di scriverle subito dopo, farsi sentire bisognoso dandole potere e rendendoti un orsetto del cuore.

Se dopo qualche giorno non ti invia alcun segnale di vita, allora è il momento di esagerare un po’, magari con una battuta sfacciata e vedere cosa accade. Potresti anche giocare sulla provocazione. Tanto nella peggiore delle ipotesi continuerà a non risponderti.

Come messaggiare con una ragazza che non ha tempo

Il punto 2. (non ha tempo) è forse il più complesso. Esistono alcune donne che, nel momento in cui sono prese da qualcosa che ritengono importante, si dimenticano del resto del mondo. Spesso capita per progetti lavorativi, o esami all’università.

Non dobbiamo giudicare se sia sbagliato, esagerato o cosa. Solo accettarlo e non mettere loro fretta, attendere che passi il momento di burrasca e, senza crearsi troppi problemi anche dopo mesi, rifarsi sotto.

Se poi lei dovesse dire, per metterti in difficoltà:

Ma dov’eri finito?

Puoi decidere se usare:

In ogni caso ne uscirai da vincente, da vero maschio alfa.

Come messaggiare con una ragazza si basa su poche semplici regole, create non per farti sedurre, ma per fa sì che lei ti noti e accetti un appuntamento con te. Perché il fine di mandare messaggi è quello: vedersi dal vivo.

Non ti mostrare bisognoso, non le stare addosso e, nella peggiore delle ipotesi, lasciala andare.

12 commenti su “Come messaggiare con una ragazza, cosa devi sapere”

  1. Ciao, ho conosciuto una ragazza su tinder e dopo aver messaggiato per un po’ le ho chiesto di uscire ma lei ha detto che aveva da studiare e bla bla bla, vorrei riprovarci cosa mi consigli

    1. Di chattarci per un po’ senza chiederle nulla. E poi dopo un paio di settimane ridomandarle di vedervi.

  2. Salve sensei, volevo avere un consiglio da lei. L’altro giorno sfogliando un gruppo whatsapp di un corso che frequento, ho trovato una ragazza che dalle foto mi è sembrata carina e gli ho scritto con una battuta ironica e da li è partita una conversazione piacevole. Stiamo proseguendo con la chat (parliamo da pochi giorni), vorrei fare meno errori possibili, non so se continuare a chattare, oppure un giorno prendere e chiamarla per farsi due chiacchiere in tranquillità. Stiamo parlando di una ragazza di 21 anni. In chat rispondo quando capita, non posso stare sempre attaccato al cellulare. Con questa ragazza in futuro ho intenzione di chiedergli di uscire , comprendo il fatto del fattore tempo che è importantissimo e della leggerezza ( la chat è molto tranquilla e leggera). Ma volevo un consiglio su quale strada seguire, se continuare con la chat, oppure chiamarla un giorno per fare due chiacchiere. Grazie per il supporto

    1. Proponile un giorno per fare due chiacchiere. Chiamarla direttamente potrebbe essere visto come aggressivo.

    2. Aggiornamento: ho proposto la chiamata e mi ha detto in un audio “La chiamata no con una persona che non conosco perché sono timida, però alternativamente possiamo fare un’uscita perché sono molto simpatica” io ho proposto per uscire questa domenica e giustamente mi ha risposto “Lunedi ho un esame”.
      Ho semplicemente sviato la discussione cambiando discorso in tranquillità, anzi sto rispondendo con meno frequenza perché riconosco le esigenze delle studio. Vorrei proporre un’altra uscita appena finisce l’esame lunedì, ma un consiglio da lei per me sarebbe una ottima cosa. Grazie e Arrivederci.

        1. Utilizza la sua risposta per riflettere su di te, capire dove migliorare e crescere. Come vedi essere stato diretto e chiaro ti ha portato un beneficio non da poco: la sua sincerità e inutili perdite di tempo. A mio avviso ora puoi lavorare su di te, piccole cose per essere più sicuro e seducente.

        2. Avrei apprezzato centomila volte che mi avesse detto: Non sono interessata a te grazie e arrivederci, però come sappiamo dalla lettura degli articoli le donne non sono dirette come gli uomini e tendono a farlo capire invece che dirlo in maniera diretta. Sono sincero, se devo imparare qualcosa è quella di riuscire ad essere più “sociale”. Tendo a non guardare negli occhi la gente, tendo a sviare lo sguardo. Devo impararlo, come aver meno paura di fare contatto fisico. Sono ancora un beta questo è certo, ma si può sempre migliorare.

          1. Non credo tu sia un beta perché non guardi gli altri negli occhi, credo invece che tu sia un potenziale ottimo alfa e su questo dovresti concentrarti. Mettersi in discussione p da alfa, e tu lo stai facendo.

        3. Sensei! Quanto tempo…dopo una relazione lunga torno single e…giustamente ritorno qui! 😀

          Vado al dunque: ho conosciuto una ragazza francese in contesto lavorativo prima di Natale. All’inizio non mi dava confidenza, poi, con molta perseveranza e sicurezza, mi ha dato il numero e abbiamo iniziato a scriverci. Ovviamente applico tutto il repertorio di regole di buon senso e seduzione, per giocarmela bene perchè ci tengo.
          A poco a poco stiamo costruendo qualcosina, anche se lei ci mette sempre molto a rispondere (ma risponde sempre) e non scrive mai per prima.
          Il problema è che a Natale siamo tornati a casa per le vacanze e lei sarà via per lavoro fino a fine Gennaio.
          Lei sa che voglio uscire con lei, ma queste 3-4 settimane possono essere un problema?
          Come mantengo un minimo di scintilla? Consigli di staccare un po’ per un paio di settimane e poi tornare alla carica o punzecchiarla ogni 3-4 giorni sempre?
          Grazie,
          Sei sempre un mito,
          Marco

          1. Io proverei a scomparire un po’, sia per messaggio che social (se li avete) e vedere cosa accade. Tanto se lei incontra qualcuno nel frattempo, qualsiasi tua azione non servirà comunque a nulla e volte è meglio far raffreddare un po’ le cose se dopo troppo tempo non si sono evolute. Per ora, come dici anche tu, stacca due settimane, e aspetta. Poi deciderai sul da farsi.

        Lascia un commento

        Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *