Vai al contenuto

Come riconquistare una donna

Come riconquistare una donna che ti ha lasciato? Si possono applicare tecniche sicure per riconquistare una donna? Puoi rimediare anche se fino ad ora tutte le tue azioni non hanno portato nessun risultato?

Scopriamo come pianificare una strategia che ti possa far aumentare le probabilità di riconquista.

Ti ha lasciato! E adesso?

Alla fine la tua ragazza ti ha lasciato. Fino a poco tempo fa sembrava andare tutto bene ma alle fine ti ha detto che ti doveva parlare, ha elencato qualche scusa banale e se ne è andata.

Adesso sei disperato e ti chiedi come puoi risolvere la situazione e farla tornare da te il prima possibile. Come ti senti in realtà in questo momento? Vorresti metterti a piangere, correre a casa e sperare che squilli il telefono? Vorresti chiuderti nella tua stanza a pensare ai bei momento passati insieme a lei?

Ti senti inutile e pensi che non troverai più una donna che voglia stare con te e passerai la vita solo come un cane?

Smettila di commiserarti

Prima di tutto smettila di piangerti addosso perché un uomo disperato non lo vuole nessuno e, se ti fai vedere così, non sarai mai nelle condizioni adatte a riconquistare una donna.

Ricorda che le ragazze vogliono accanto un maschio sicuro di sé, consapevole di quello che vuole dalla vita, quindi i bambini che piangono non sono potenziali partner.

Inizia a far ragionare il cervello perché più prenderai a male il fatto che ti ha lasciato e più difficile sarà riconquistare una donna. Inoltre senza il suo rispetto, che non otterrai se ti fai vedere in queste condizioni, non riuscirai mai ad avere un nuovo appuntamento per farla tornare tra le tue braccia.

Le donne sono attratte dagli uomini forti ed è per questo che i “cattivi ragazzi” hanno sempre successo ed attraggono molte più donne rispetto ai bravi ragazzi. Ricorda che i bastardi “sembrano” sicuri di sé.

Invece quando vedono un uomo che piange quando viene lasciato e che non è in grado di pianificare una serie di azioni per riconquistare una donna, credono che non abbia spina dorsale e che puntava tutto sul rapporto per sentirsi realizzato.

Una donna, anche se non o ammetterà mai, non vuole essere l’unica fonte di felicità per il proprio uomo, perché si sentirebbe caricata di troppe responsabilità.

Quindi abbiamo capito che il primo passo della strategia su come riconquistare una donna è di non piangerti addosso.

Come riconquistare una donna? Inizia subito!

  • Cosa succede ad una donna dopo che ha lasciato il suo uomo?
  • Credi che si scordi completamente di te e ti cancelli subito dalla sua vita?

Assolutamente no! Appena possibile si volterà indietro per vedere cosa stai combinando, ma non lo farà per tirarti su di morale o per darti una mano ma solo per dire a sé stessa che ha fatto bene a lasciarti.

La tua ex ragazza ti vuole vedere piangere, vuole vedere il tuo viso sconvolto e vuole essere consapevole che la tua vita non è niente senza di lei. Non lo fa per cattiveria, è un suo sistema difensivo per autoconvincersi che il tempo passato insieme a te non è stato buttato, perché l’amavi veramente.

Allo stesso tempo vuole però convincersi che la sua decisione di lasciarti è stata giusta. Inoltre la donna vuole un compagno forte su cui fare affidamento nel momento del bisogno.

Quindi ogni volta che la ricontatterai in lacrime per farla tornare da te, ogni volta che ti presenterai sotto casa sua con un mazzo di rose e ogni volta che le farai uno squillo sul cellulare, lei saprà di aver fatto la cosa giusta e non la riconquisterai mai.

Quindi è fondamentale che tu inizi subito con il piede giusto perché ogni tua singola azione avrà delle conseguenze.

Strategie da applicare

Inizia fin da subito ad applicare la strategia corretta su come riconquistare una donna evitando gli errori più comuni:

  • piangere e farti vedere disperato,
  • cadere in depressione,
  • chiedere perdono per colpe non tue,
  • mostrarsi bisognoso.

Il lato positivo nell’aver capito quali sono i comportamenti da evitare ti permetterà di sapere quali sono le azioni da fare: l’opposto:

  • evitare di contattarla subito,
  • non rispondere alle sue telefonate e messaggi,
  • divertirti ed andare avanti con la tua vita come se non fosse successo nulla.

Quando lei si volterà indietro e ti vedrà sicuro di te, felice della vita e sempre impegnato in nuovi progetti, nella sua testa si faranno avanti un bel po’ di domande perché non si aspettava questo tuo comportamento:

  • come fa ad essere così contento nonostante l’ho lasciato?
  • allora non gli importava nulla di me!
  • forse ha già un’altra ragazza?

A questo punto inizieranno ad avanzare nella sua testa un po’ di dubbi. Si domanderà se ha fatto una stupidata a lasciare un uomo del genere e metterà in dubbio la sua decisione di lasciarti.

Come riconquistare una donna. Farle capire che ha bisogno di te!

Anche se ogni rottura di una relazione è differente, non riuscirai mai a riconquistare una donna se non riuscirai a convincerla che è lei ad avere bisogno di te e che ti ama! Finché non le metterai nella sua testa questo bisogno non riuscirai mai a combinare nulla di positivo.

Fortunatamente, anche se tu la pensi diversamente, lei sta ancora pensando a te.

Se ci rifletti bene lei ti aveva già lasciato, nella sua testa, molto prima di quando ti ha detto “Ti lascio!”. Quando ha pronunciato queste parole non ha fatto altro che diventare consapevole che la sua vita sarebbe andata avanti senza di te.

Ovviamente questo le ha dato un bel vantaggio nei tuoi confronti. Infatti ha avuto a disposizione più tempo di te per abituarsi al fatto che sarebbe stata single ed è per questo che adesso si comporta così freddamente nei tuoi confronti e sembra che non gliene frega nulla di te. Ti assicuro che se fossi stato tu a lasciarla, i ruoli si sarebbero capovolti.

La fine di una relazione

È anche vero che la fine di una relazione è sempre una perdita importante per entrambi e, anche se non te lo mostra, ha sempre un po’ di rimorso per quello che è successo. Quindi ti assicuro che lei sta ancora pensando a te ma non te lo mostrerà mai apertamente.

È per questo motivo che, soprattutto nei primi tempi, lei eviterà di incontrarti o di rispondere alle tue telefonate. Ti dirà che la storia è chiusa per sempre proprio per evitare ogni confronto che possa far trasparire i suoi reali sentimenti.

Per questo motivo dovrai essere bravo a capire quando ti si presenta una piccola finestra di opportunità per attaccare le sue barriere. Ripeto che dovrai essere bravo perché, al momento opportuno, ti si presenteranno davanti 2 opportunità:

  1. una giusta che ti farà riconquistare la tua donna
  2. e l’altra sbagliata.

Come riconquistare una donna: la strada sbagliata

La strada sbagliata, ma anche quella più semplice da seguire e che fanno tutti, è di correre dietro alla tua ex ragazza, fare di tutto per contattarla e per incontrarla, mostrarsi disperato e bisognoso del suo affetto.

Il risultato di questo comportamento è che lei si chiude ancora di più e si convince che la decisione presa sia quella giusta. Anzi, la maggior parte delle volte, peggiori anche la situazione perché in questo momento lei non vuole parlare o discutere con te della sua scelta (proprio per i motivi di cui abbiamo prima parlato). In questo momento vuole solo essere lasciata in pace.

Come riconquistare una donna: la strada giusta

Come già anticipato all’inizio di questo articolo, il metodo corretto su come riconquistare una donna è fare l’esatto opposto, ossia applicare il Reset. Solo in questo modo lei avrà l’impressione di averti perso del tutto e solo allora metterà in discussione la sua scelta di lasciarti.

Ovviamente questo concetto appare molto strano perché è molto lontano da quello che ci è stato insegnato. Ti ricordi del proverbio

Lontano dalla vista, lontano dal cuore?

Se fosse vero, appena la richiami lei dovrebbe saltarti addosso, mentre accade tutto il contrario. La realtà è che l’unica cosa che capisce dal fatto di ricontattarla è che lei ti manca e che sei ancora ai suoi piedi.

Lei si aspetta che sia te a ricontattarla, perché lo fanno tutti e perché il suo ego lo pretende. Inoltre il suo animo si abituerà gradualmente a non averti più accanto perché il distacco non sarà brusco (almeno per lei) visto che sei te a farti risentire.

In questo modo si abituerà lentamente a non averti accanto fino a dimenticarti del tutto. Anche perché lei ha la sicurezza che se ci ripensa, tu starai sempre disponibile a tornare con lei.

La tua ex si aspetta:

  • di averti tra i piedi,
  • che la richiamerai al telefono,
  • gli sms la notte prima di andare a dormire,
  • il mazzo di rose rosse recapitato in ufficio,
  • che tu le risponda quando ti manda un messaggio innocente tipo “Come va?”.

Tutto questo per darle il tempo per dimenticarsi gradualmente di te.

Il Reset per riconquistare una donna

Se vuoi applicare correttamente una strategia su come riconquistare una donna, la prima cosa da fare è fermarsi e applicare il Reset.

Perché funziona? Perché la ritirata strategica è l’ultima cosa che lei si aspetta da te, ed è l’ultima cosa che si aspetta dal punto di vista emotivo. È per questo che funziona.

Se sparisci completamente, se non la chiami e se non ti fai sentire lei rimarrà spiazzata. Diventerà curiosa e non ci capirà nulla di quello che sta succedendo perché non ha più punti di riferimento.

Solo in questo momento lei avrà lo stesso tipo di reazione emotiva che hai avuto te quando sei stato lasciato e nella sua testa si faranno avanti svariate domande che non aveva mai pensato di porsi:

Perché non chiama? Mi ha già dimenticata?

…o peggio…

Voleva già lasciarmi lui?

Una volta che la tua ex inizia a pensare a queste cose, i dubbi aumenteranno sempre di più. Non solo si chiederà cosa stai combinando, ma questa tua completa mancanza di attenzioni nei suoi confronti le faranno pensare se, forse, non sia stato un errore lasciarti.

Falle sentire la tua mancanza

Inoltre applicando il Reset otterrai un altro importante risultato: lei inizierà a sentire la tua mancanza.

Ecco quello che devi fare. Invece di gironzolare intorno alla tua ex ragazza, stalle lontano. Invece di cercare di essere suo amico, sparisci dalla sua vista completamente.

Come già spiegato, devi fare in modo che lei non si abitui gradualmente alla fine della relazione, devi allontanarti da lei prima che processi nella sua mente la rottura.

Devi fare in modo, praticamente senza fare NULLA, che la sua mente sia rivolta completamente a te. Dovrà continuamente farsi domande su cosa stai facendo, del perché non chiami e se hai già un’altra donna.

E tutti questi dubbi possono solo venire se fai quello che lei non si aspetta da te. Rimuovere la tua ex completamente dalla tua vita è una tecnica fantastica per fare in modo che lei senta la tua mancanza.

Senza il conforto di averti ancora vicino, anche se è stata lei a lasciarti, la tua ex inizierà a pensare molto alla vostra relazione passata ed inizierà a riflettere se non valga la pena riallacciare i rapporti con te.

Questo metodo si chiama il Reset e, se hai la forza di portarlo a termine fino in fondo ed applicarlo seriamente, ti darà grandi risultati.

Come riconquistare una donna. Non perdere tempo!

I primi momenti in cui si viene lasciati sono i più delicati perché ci si sente cascare il mondo addosso, si vorrebbe subito riconquistare un ex e si pensa che l’agire immediatamente facendo la prima cosa che viene in mente sia la cosa giusta da fare.

Questo accade perché in quei momenti ogni singolo minuto che passa sembra un’eternità e vedi la tua ex che si allontana sempre di più. Sembra che in quei momenti tutto accada al rallentatore. Peccato che è proprio questa sensazione a far commettere una marea di errori che non fanno altro che peggiorare la situazione.

Quindi una delle regole fondamentali per come riconquistare una donna è di non fare una cosa tanto per farla. Ti ricordo che la riconquista è una strategia vera e propria e ogni azione deve essere finalizzata a un risultato ben preciso.

Come riconquistare una donna: occhio al tempo

Non ti sentire in dovere di fare qualcosa solo perché il tempo sta passando! Il più grosso errore che puoi fare in questo momento è di cercare di andare troppo in fretta. Il secondo grosso errore è di non pianificare le tue prossime mosse.

Il Reset nasconde una serie di attività che sono importanti alla riconquista anche se non coinvolgono direttamente la tua ex ragazza.

Ti assicuro che, a parte il caso in cui la tua ex ha già un altro uomo o ti ha lasciato per mettersi con lui, generalmente non sta uscendo con nessun altro ai fini di una relazione.

La fine di un rapporto è un fatto pesante per una donna, anche se è stata lei a lasciarti, ed in questo momento non ha nessuna intenzione di iniziare subito una nuova storia. Quindi uscirà con le sue amiche oppure con sua sorella ma solo per distrarsi e non pensare a voi due.

7 commenti su “Come riconquistare una donna”

  1. Ciao Sensei
    La ragazza fidanzata con la quale c’ho provato quando era in crisi col fidanzato, e dopo un po’ di tempo e confusione da parte sua, siamo finiti per bisticciare e non sentirci più per una quindicina di giorni, e tornata i giorni scorsi. Per errore l’avevo aggiunta in un gruppo whatsapp per il compleanno di un amico. Una volta accorto, l’ho eliminata dal gruppo, e le ho scritto “scusami, ti ho aggiunto per errore”. Al che lei mi rispose “tranquillo, non preoccuparti”
    Poi una decina di minuti dopo mi chiede il numero di telefono del suo nuovo titolare con la scusa che ha rotto il telefono. Glielo dato augurandole buon pomeriggio, alche lei ha continuato con le domande e siamo finiti per parlare della sera della litigata accusandomi che sono stato poco delicato. Ma io percepisco un certo interesse da parte sua, perché sennò non insisterebbe per farli capire quello che le ha dato tanto fastidio. Poi ieri sera ha messo una storie su Instagram con il fidanzato, nascondendola a me però. Quindi io non la posso vedere. Lei oramai sa che ho accettato il fatto che lei fosse fidanzata e che non mi interessi più, però sembra continuare a stuzzicare e “nascondere” il fidanzato. Consigli di lasciarla perdere?

    1. Ogni situazione è differente dalle altre. E poi a che serve conescere eventuali tempistiche, mica stai facendo una torta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *