Come scopare bene

Come scopare bene, o almeno farla godere il minimo indispensabile perché non fugga via?!

Spesso mi viene chiesto come scopare bene una ragazza per farla impazzire di piacere.  Dare una risposta unica non è assolutamente possibile, però si possono dare alcuni consigli utili per scopare bene.

Per prima cosa si deve durare di più. Se duri solo pochi minuti, o a volte nei casi peggiori soltanto qualche secondo, sei messo male. Però per te c’è una speranza e tanti trucchi per guadagnare un po’ di tempo.

Come durare di più è un argomento controverso e solo in pochi siti su internet sono in grado di dare le giuste informazioni e gli esercizi pratici per dire stop all’eiaculazione precoce. Conoscere anche le posizioni giuste del Kamasutra e piccoli espedienti ti aiuterà a farlo meglio.

Come scopare bene: le basi

Quindi prima regola per scopare è la durata, vediamo cos’altro serve per scopare bene e farla godere. Con questo non intendo dire che tu debba penetrarla per un determinato e specifico tempo, ma se duri solo 5 secondi il rischio che non le piaccia è concreto.

Quindi è utile imparare a controllarsi, ma anche conoscere come funziona il corpo e l’eccitazione femminile partendo dai preliminari.

I preliminari sono utilissimi per farla eccitare molto e bagnare. Una donna eccitata è più disinibita e pensa di meno, quindi il cervello che di solito le fa da freno a mano lo puoi disinnescare con almeno quindici minuti di preliminari.

Usa le mani, sia per toccarla su tutto il corpo, accarezzarla e massaggiarla, sia per masturbarla. È un po’ come portarsi avanti col lavoro. Ad esempio un buon massaggio fatto a dovere ti farà scopare meglio perché tu sarai più rilassato e lei più eccitata.

Baciala molto, baciare fa eccitare le donne e loro amano essere baciate su tutto il corpo, specialmente nelle parti intime. La tecnica del cunnilingus è abbastanza semplice per fare le cose base, soprattutto non cambiare ritmo mentre lei sta godendo.

Infine scopare è penetrare, quindi devi saperti muovere a dovere, a volte lento, altre veloce e saper dare le giuste spinte. Molti uomini non sono in grado di farlo e si ritrovano che scopano male e le donne li lasciano.

Come scopare bene

Saper scopare bene è importante perché è piacevole per te e per lei, in più evita che lei si trovi un altro perché non la fai godere abbastanza. Per scopare bene si devono saper fare tante cose come ad esempio leggere il linguaggio del suo corpo.

Infatti l’eiaculazione precoce è un grande problema perché tu godi di meno e lei non arriva all’orgasmo e non riesci quindi ad appagarla.

Riconquistare una Ex ragazza, ad esempio, è più facile se eri bravo a scoparla, se invece il sesso è uno dei problemi per cui ti ha lasciato quello che devi fare è allenarti a scopare.

C’è l’esercizio detto dello stop and go in cui ti fermi mentre fai pipì così da allenarti a trattenere lo sperma. È un po’ la stessa cosa di quando fai sesso così ti abituerai a trattenerti e durare di più.

Oltre a questo è necessaria una erezione buona e dura così che lei senta più piacere, l’impotenza è un problema gravissimo che molti credono non si possa risolvere.

Basta andare da un medico, andrologo o urologo per affrontare il problema con metodi medici e scientifici anziché cose strane lette su internet.

Ci vuole anche una presa di posizione!

Tornando allo scopare è necessario anche sapersi muovere e conoscere le posizioni del Kamasutra che le danno più piacere. Sia a livello fisico che psicologico. A molte piacer essere scopate con dolcezza mentre a molte altre piace essere scopate con forza.

Puoi anche fare dei preliminari, non serve che siano lunghi perché anche le donne spesso li trovano noiosi, preferiscono essere penetrate a lungo. Essenziale è il come la penetri visto che ci sono tante tecniche per farlo e farla godere. Unico obbligo è sempre il preservativo per scopare sicuri.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *