Consulenza di seduzione telefonica o via Skype con il Sensei

Consulenza telefonica con il Sensei

Per un periodo limitato il costo è di 80 Euro anziché 120!

La consulenza verrà effettuata solo telefonicamente (non più attraverso Skype)

Casi speciali: se desideri la consulenza subito, fuori dagli orari e senza prenotazione, il costo del servizio è di 199 Euro.

Il servizio di consulenza di seduzione è il metodo migliore se vuoi risolvere i tuoi problemi, se sia con la tua ex, con una ragazza che ti piace o semplicemente perché vuoi migliorare. 

Diffida delle imitazioni, ormai molti blog hanno copiato questo tipo di servizio ma con costi esorbitanti e senza dare veri benefici.

Insegno la seduzione da 20 anni, ne ho viste di ogni genere e grazie a tanta pratica – ma anche tantissimi studi – ho accumulato un’esperienza a cui puoi attingere per risolvere la tua situazione.

Ho fatto rimettere insieme centinaia di coppie, ragazzi/e che volevano riconquistare l’ex alla fine – dopo un po’ di tempo e di lavoro – ci sono riusciti. Ad altri mancava poco per conquistare la ragazza dei loro sogni, e spesso ci sono riusciti grazie a consigli mirati e chiari.

Se sei in confusione, forse non dipende solo da te, ma anche dalla persona che ti interessa. Potrebbe essere una ragazza orgogliosa, o timida e nel peggiore dei casi una persona affetta da Narcisismo Patologico.

Tu non sei sbagliato, ma puoi limare i tuoi difetti e migliorare per te stesso e di conseguenza per la persona che ti piace. Esistono due modi per migliorare in seduzione, entrambi essenziali:

  1. Conoscerne le meccaniche, i “trucchi” così come il giusto linguaggio del corpo, il contatto fisico ecc.
  2. Capire i propri limiti e paure lavorando su di essi per diventare il maschio alfa che meriti. Perché in ognuno di noi c’è un alfa, insieme lo risveglieremo.

Mi spiegherai la tua situazione, in anonimato, e mi racconterai gli accadimenti – anche più personali se vorrai – con la certezza di avere dall’altra parte una persona che è qui per te, non ti giudica e ha anni di esperienza alle spalle.

Come funziona la consulenza di seduzione

La consulenza verrà fatta via telefono, ti chiamerò un paio di minuti prima e sarà prima di tutto una chiacchierata leggera per conoscersi e per darmi la possibilità di capire chi sei, la tua vita e quali possono essere i tuoi limiti.

Non sarà un interrogatorio ma ti porrò una serie di domande specifiche per poi focalizzarci sulla situazione specifica. A questo punto mi racconterai, nel modo più preciso possibile, cos’è accaduto e inizieremo a mettere in campo un piano d’azione.

Un piano creato su misura per te e la persona che ti interessa.

Parleremo degli errori che hai commesso per capire quante possibilità hai, cosa fare per rimediare e in che modo.

Ti darò una sorta di “scheda” con:

  • le azioni da intraprendere,
  • come e quando scriverle,
  • come gestire i social,
  • analizzeremo anche i suoi messaggi per dargli una spiegazione,
  • ti dirò ogni quanto farti sentire,
  • o eventualmente come farti perdonare,
  • cosa non dirle e alcuni argomenti da utilizzare.

Alla fine della consulenza saprai cosa fare in termini molto chiari. Questa è la differenza: un piano d’azione studiato su misura per te, e funziona!

Come prenotare la consulenza di seduzione

  • Le consulenze si faranno via telefono e dureranno 1 ora.
  • Per prenotarti scrivi una email all’indirizzo: infoilsensei@gmail.com indicando il tuo numero di telefono, il giorno e l’orario in cui vorresti essere contattato.
  • L’orario per le consulenze è dalle 10:00 alle 12:30 (ultimo turno prima di pranzo sarà quindi 11:30 – 12:30) e dalle 14:00 alle 19:00 (ultimo turno della giornata sarà quindi 18:00 – 19:00).
  • Ti risponderò – via email – per darti la conferma.
  • Dovrai effettuare il pagamento di 120 80 Euro sul Paypal (paypal invia denaroinfoilsensei@gmail.com): infoilsensei@gmail.com almeno 6 ore prima della chiamata. In caso contrario perderai il turno.

Casi speciali: se desideri la consulenza subito, fuori dagli orari e senza prenotazione, il costo del servizio è di 199 Euro.

Cosa accade dopo la consulenza di seduzione?

Di solito una singola telefonata è sufficiente per farti vedere come stanno le cose realmente e per preparare un piano di seduzione su misura. 

Ma non verrai MAI lasciato solo. Infatti da più di 20 anni TUTTI copiano il mio modo di rispondere ai commenti. 

Qui sul sito potrai scrivermi in via del tutto anonima e ti risponderò entro breve tempo se ci sono stati sviluppi nella situazione discussa al telefono con me.

Non sarai, quindi, lasciato solo ma avrai un aiuto costante per non commettere errori e fare la cosa giusta.

Dai commenti alla consulenza

I commenti sono uno strumento utilissimo, tanto che negli anni ho risposto a più di 200.000 utenti che chiedevano aiuto sulla seduzione, per riconquistare una ex, per migliorare o diventare un maschio alfa.

Ho deciso di offrire uno strumento d’aiuto ancora più potente: la possibilità di raccontarmi il tuo problema e discuterne insieme.

Una vera e propria consulenza in diretta

Saranno sessioni di 1 ora – al costo di 120 80 Euro e potrai raccontarmi tutta la tua vicenda personale, spiegarmi cosa è accaduto, le reazioni della eventuale ragazza (o anche ragazzo). Discuteremo insieme dei tuoi errori, di cosa potevi fare meglio, di com’è lei.

Se invece hai difficoltà con l’altro sesso, parleremo e insieme capiremo perché ciò accade e ti darò una serie di consigli – ma anche esercizi – per superarle e riuscire a conquistare chi ti piace.

Pianificheremo insieme una strategia mirata, che serva ad aumentare al massimo le tue chance in base a te e a lei/lui. Valutando i tuoi errori passati, i tuoi punti di forza e debolezza.

Ti aiuterò non solo a capire cos’hai sbagliato, ma anche quante possibilità hai e cosa devi cambiare nella tua seduzione per aumentare le tue possibilità di conquista.

Insieme proveremo a comprendere la ragazza e le sue motivazioni, il perché ha fatto determinate scelte o ha mandato segnali che ti hanno confuso.

Avrai il Sensei al tuo fianco per capire, crescere e migliorare. Ma soprattutto per provare, con nuovi strumenti, a conquistare proprio lei (oppure per imparare la seduzione in generale). 

Potresti essere sul punto di farla tua, ma purtroppo sei talmente coinvolto da non renderti conto dei tuoi errori che, anziché avvicinarla, la stanno allontanando.

Il mio compito sarà anche questo: ti aprirò gli occhi – a volte anche con una certa violenza – per smetterla di sbagliare.

Alla fine ho deciso

Sono anni che rifletto su questo progetto, se metterlo in pratica oppure no, i commenti e gli ebook hanno aiutato migliaia di persone, cambiando la vita di molti.

Adesso è necessario un nuovo strumento più diretto e potente.

Non sono a favore dei corsi dal vivo, perché credo che ognuno abbia bisogno di un trainer specifico in base alla caratteristiche personali (es: non si possono insegnare determinate tecniche a una persona timida, prima dovrebbe imparare a gestire la timidezza).

La forza della consulenza di seduzione è dimostrata dalle moltissime persone che ho aiutato perché è un lavoro che faremo su di te, lavorando sui tuoi bisogni, mancanze ed errori.

Si tratta di un metodo che adatterò a te, tagliato su misura e confezionato come un abito sartoriale.

Con la consulenza di seduzione avrò la possibilità di conoscerti e darti consigli mirati, sia per te che per la situazione specifica in cui ti trovi. Sarà come fare un corso su misura, costruito non in modo generale e causale, ma cucito su misura: la tua.

Non hai più motivo di continuare a stare male per lei/lui, adesso è il momento di metterti in gioco e cambiare radicalmente la situazione e aumentare le tue possibilità di conquista! 

Che tu sia etero o gay, uomo o donna, timido o intraprendente, se hai bisogno di migliorare la tua seduzione, questo è il miglior modo che hai. Semplice, diretto e chiaro.

La Strega Rosa

Una donna che può parlare alle donne, i suoi argomenti sono a volte un po’ bizzarri, ma è per questo che ci piace. 

Possiamo vederla come un mio alter ego al femminile alla quale ho insegnato tutto (o quasi), quello che sapevo sulla seduzione e il miglioramento personale. I suoi articoli spaziano dalla seduzione, all’attrazione, dal sesso all’astrologia per aiutarti a conquistare l’uomo della tua vita.

Lei ha una visione “maschile” della seduzione, quindi molto pratica e pragmatica – anche se a volte si perde tra incantesimi e filtri d’amore – ma sa dare i consigli giusti.

Se hai bisogno di una consulenza, che tua sia uomo o donna, sarò comunque sempre io (Il Sensei) il tuo interlocutore.

Potrebbero interessarti anche...

381 risposte

  1. Martino ha detto:

    Grazie Sensei!!Avevo dimenticato di dire che siamo distanti quindi non credo di poterla vedere prima di ottobre…forse anche per questo non so come regolare il mio comportamento di conseguenza

  2. Martino ha detto:

    Ciao Sensei!!Piacere!!Ho conosciuto da poco una ragazza in chat e dopo 4 giorni di conversazione,secondo me anche troppie ho chiesto il numero.Lei sembra interessata perché mi cerca,mi manda il buongiorno….solo che mi ha risposto:”Ora vediamo hahah”.Cosa dovrei fare aspettare?O tra un po’ di giorni lo richiedo?Grazie

    • ilSensei ha detto:

      Non avere fretta, continua a conoscerla e tra una settimana le dici di vedervi (non per forza un appuntamento serale).

  3. Matteo ha detto:

    Esatto, penso anch’io che ci sia tanta confusione. Ora vorrei capire se questa confusione è il risultato di una seduzione erronea (e nel caso capire i miei sbagli) oppure se si tratta di quei famosi elementi che vanno oltre la mia sfera d’azione e la seduzione stessa. Per ora sento di essere più freddo, ci sta che questo mandi tutto all’aria ma almeno rispetta il “fai come cazzo ti pare”. Come spesso dici meglio una sua reazione negativa che un’assenza di stimoli. Grazie per i preziosi consigli

  4. Matteo ha detto:

    Ciao sensei, dopo la nostra chiacchierata sono andato a cena e ho passato una bella serata parlando con tutti (ero praticamente beato tra le donne) spostavo continuamente il focus tra lei (contatto fisico a sua esclusiva pressoché) e le altre. Il giorno dopo l’ho messa alle strette mettendola davanti alla scelta e le ho detto che non necessito di una risposta immediata. Sono trascorsi un paio di giorni e per ora niente tranne una conversazione veloce in chat partita da lei. Alla domanda se avesse bisogno di qualcosa (indirizzata nel verso se avesse bisogno di parlarne) ha risposto che era solo per sapere come mi fosse andata la giornata. Adesso faccio un bel reset o continuo come se nulla fosse? Grazie per quel tempo in più che mi hai gentilmente donato, l’ho apprezzato molto. Buona serata

    • ilSensei ha detto:

      Per ora continua così e attendi lei, non avere fretta. Come vedi lei stessa si è fatta sentire, a dimostrazione del fatto che, nella peggiore delle ipotesi, è incredibilmente confusa.

  5. Luca ha detto:

    Buon pomeriggio sensei,ti avevo scritto nei giorni scorsi per avere alcuni informazioni ma non mi hai mai risposto,ti avevo anche chiesto se il costo del servizio fosse ancora di 80 euro. Potrei gentilmente saperlo ? Grazie

  6. Wei ha detto:

    Ciao,sensei ci siamo sentiti oggi alle 15
    la ragazza alla fine mi ha detto che non sono un persona qualsiasi per lei poi anche 2 audio con lasso di tempo chiedendomi se accettassi il suo rapporto di amicizia.
    dovrei cercare di riallacciare il nostro rapporto che avevamo prima e per poi cominciare a farla investire lei di piu su di me oppure di non tornare subito al nostro rapporto ma farle capire

    • ilSensei ha detto:

      Riallaccia il rapporto e seducila, questo concetto di “investire” non è mio ma di qualche fenomeno della seduzione che considera i rapporti interpersonali come roba meccanica simile alla matematica. Segui quanto ci siamo detti.

    • Wei ha detto:

      Secondo te quale il modo migliore per riallacciare questo rapporto che si aveva?
      Perché lei vuole tornare al rapporto che avevamo ma mi fa sentire un po’ insicura e dice che e malata in questi giorni non è in se..

    • ilSensei ha detto:

      Comportandosi allo stesso modo di prima, ne abbiamo già parlato.

    • Wei ha detto:

      Io sto cercando di comportarmi allo stesso modo ma sembra che non c’è uno scambio reciproco da parte sua nelle sue risposte
      Perché non chattiamo più come prima e le risposte arrivano ogni lunghi periodi…
      Cosa dovrei fare?
      Cercare di fare di più?

    • ilSensei ha detto:

      Devi solo avere pazienza, sono passati due giorni e già piagnucoli pretendendo che tutto torni come prima?

    • Wei ha detto:

      non penso che si risolvera subito,pero siccome ce un po di timore perche perda propio l’interesse verso di me con gli altri…
      e capita che la vedi online ma non ti risponde

    • ilSensei ha detto:

      Ci vorrà tempo, mettiti l’anima in pace. Se le stai addosso la fai scappare.

    • Wei ha detto:

      Se risponde ma non mi chiede se a me va tutto bene?

    • ilSensei ha detto:

      Non è un problema! Ma hai 8 anni? Devi avere pazienza.

    • Wei ha detto:

      secondo dovrei evitare di parlare di certi argoementi in questa fase?

    • ilSensei ha detto:

      Sì.

    • Wwi ha detto:

      E cosa dovrei non dirle e cosa si?

    • ilSensei ha detto:

      Evita di parlare di voi, farle domande su di voi o del suo stato d’animo verso di te e il vostro rapporto. Tutte cose di cui avevamo parlato…

    • Wei ha detto:

      Come dovrei comportarmi se non mi risponde e mette le storie e poi dopo mezz’ora mi risponde
      Secondo te? In questo caso anche quando ti capita che la vedi online su insta ma non ti risponde su whatsapp?
      Forse perché l’ho fatto anch’io che ero online ma non le ho risposto perché stavo occupato in videochiamata?

    • ilSensei ha detto:

      Smettendo di comportarti da bambino.

    • Wei ha detto:

      Ciao,sensei ho capito
      Comunque volevo solo farti sapere che lei è arrivata al punto da toccare l’argomento che non dovevamo toccare e voleva chiarire su questo fatto
      Dicendo che sa che ci sono stato male e anche lei è poi dicendo che gli sembra strano che dopo 4 giorni di sta cosa le abbia riscritto e che non ci credeva e voleva capire se ero tornato come amico e voleva capirlo e se non fosse così era difficile anche se non che non era felice che le abbia riscritto…
      Poi mi ha chiesto seriamente il fatto che se ero sicuro di tornare e rimanere come amici che a lei va benissimo e poi ha messo di nuovo il fatto della sua religione ,famiglia e della seconda volta che siamo usciti in cui si sente a disagio quando un ragazzo le si avvicina troppo e le tocca come se volessi qualcosa di più che era ovvio.in pratica vuole sapere se rimaniamo amici e evitare certi contesti fisici che la fanno sentire a disagio e male…
      Cosa dovrei risponderle o fare in questo momento?

    • ilSensei ha detto:

      Devi scegliere tu se vuoi continuare a frequentarla e nel frattempo, con tanta pazienza, provare a sedurla oppure chiudere.

  7. Francesco ha detto:

    Quindi dici che non vale la pena rinunciare a priori…senza illudersi ovviamente…

    • ilSensei ha detto:

      Esatto.

    • Francesco ha detto:

      Ok grazie Sensei!!Vediamo quello che succederà quando la rivedrò ad agosto.Nel frattempo devo continuare a sentirla in chat come sempre oppure mi assento per un po’??Grazie

  8. Francesco ha detto:

    Ciao Sensei!!Ti volevo giusto raccontare come è andata.L’ho rivista e ho provato a fare contatto a piccoli passi…lei però aveva la testa da un’ altra parte si vedeva.Alla fine le ho chiesto se c’era qualcosa che non andava e mi ha detto che nulla di che,solo che si sentiva con il suo ex..io mi sono un po’ irrigidito,poi sono ritornato come prima.Ho scherzato con lei,ecc
    ..c’erano dei momenti in cui lei era assente e altri in cui era presente.Le ho fatto notare che questo comportamento non mi andava bene e mi ha chiesto scusa per il fatto di avermi evitato.Alla fine le ho chiesto se fosse interessata a vedermi ancora nonostante tutto,perché le ho detto che non l’avevo capito,dato il suo comportamento.Mi ha risposto dicendomi di si,che è interessata a vedermi ovviamente.A questo punto però non so cosa dire,cioè è veramente ambiguo come comportamento.Lei è confusa secondo me…o semplicemente non ha il coraggio di dirmi di no

    • ilSensei ha detto:

      Se è confusa o no non si può dirlo, però hai una possibilità di frequentarla e giocarti le tue carte, ma solo se non ti illuderai per segnali positivi o ti abbatterai per quelli negativi.

  9. Francesco ha detto:

    Ciao Sensei!!Dopo un periodo di assenza finalmente domani e dopodomani rivedrò la ragazza di cui ti parlavo.Il mio tentativo è di sedurre…qualche consiglio pratico in più magari??Grazie in anticipo

    • ilSensei ha detto:

      Consigli pratici, ne esistono NON pratici? Hai tutto qui sul blog: contatto fisico, flirt e ironia ma senza esagerare, a piccoli passi per vedere le sue reazioni e agire di conseguenza.

  10. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Va bene sensei allora le farò gli auguri. Ma dici di sfruttare l’occasione per chiederle anche come sta ed intavolare un minimo di conversazione o mi limito soltanto agli auguri?

  11. Francesco ha detto:

    Sensei non prendermi per un Rompipalle!!Questa tipa però continua a chiamarmi amico…io non lo so,secondo me ha dei problemi mentali.Vale veramente la pena andare avanti con una che ti tratta così? Prima ti lascia intendere un interesse,poi ti tratta da amico.Io non ci capisco più nulla veramente…che comportamento è?Non mi è mai capitata una cosa del genere.Al limite ti friendzonano subito ma con lei non si capisce veramente,boh non so che dire…

    • ilSensei ha detto:

      Hai due possibilità:
      1. chiudi per sempre e te ne fai una ragione.
      2. la seduci.
      E te l’ho già detto, quindi la terza alternativa, rompermi le palle, non va bene,

  12. Francesco ha detto:

    Ok se lo dici tu mi fido.Ce la metto tutta per sedurla quando la rivedrò,sperando che non mi stia solo utilizzando come zerbino(non mi farei usare comunque ma intendo dire spero che non provi a farlo..)

  13. Francesco ha detto:

    A me sarà forse aver perso già le speranze,non perché sono debole ma perché non vedo molti segnali,anche se ripeto ci siamo visti una volta sola….

  14. Francesco ha detto:

    Sensei urgente!!!Ci siamo risentiti in questi giorni e lei stamattina mi chiama.Le chiedo come stai ecc..tra le altre cose mi dice che sta un po’ male perché un ragazzo a cui lei era molto affezionata l’ha rifiutata.Io la ascolto ma fino ad un certo punto ….quello che voglio dirti è che secondo me lei,nonostante ci siamo visti una sola volta,non voglia niente di più che la mia amicizia.C’è la distanza e tutto e la conosco da poco,molto poco.Però non mi sembra di vedere segnali,anche se stamattina abbiamo parlato e abbiamo concordato di rivederci.Non so è un atteggiamento ambiguo.Che ne pensi?

    • ilSensei ha detto:

      Penso che non devi farti prendere dal panico, in contrarla e provare a sedurla. Piccoli passi. Le ragazze cambiano idea con facilità e non è detto che anche se le interessa un altro, non sia interessata anche a te. Puoi scoprirlo solo vivendolo.

  15. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Va bene Sensei. Una domanda: in quest’ottica farle gli auguri per il compleanno che fa tra un po’ la vedresti come una cosa irrispettosa nei confronti della sua richiesta? Un messaggio semplice, del tipo ” ehi..buon compleanno ” o ” ehi, come stai? buon compleanno”.

  16. Francesco ha detto:

    Grazie per i consigli.Quando la rivedrò cercherò di fare ancora più contatto fisico e di essere ancora più sicuro nel modo di pormi.Spero sia un buon punto di partenza, tu che ne pensi?

  17. Francesco ha detto:

    Ciao Sensei!!Forse hai ragione,ho avuto un atteggiamento un po’ rigido nei suoi confronti.Ora non l’ho ricontattata e neanche lei,di solito lo fa.Cosa dovrei fare?La ricontatto?Vorrei ma ho paura di darle troppe attenzioni e che lei alla fine mi releghi in zona amicizia per sempre.

    • ilSensei ha detto:

      Vi siete visti solo una volta, continua a sentirla senza farti mille paranoie magari flirtando con lei. E quando vi rivedete seducila. Non si finisce in zona amicizia solo per qualche chattata o telefonata, ci si finisce se dal vivo ti comporti da amico.

  18. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Sensei sono passate ormai tre settimane da quando mi ha “chiesto del tempo”. Dici di provare a farmi sentire o aspetto altre due-tre settimane attendendo che magari si faccia sentire lei?

    • ilSensei ha detto:

      Se non si è fatta sentire significa che ha bisogno di altro tempo o che di te non ne vuole sapere, contattarla ora sarebbe inutile.

  19. Francesco ha detto:

    Ciao Sensei!!Riassumo:ho conosciuto una ragazza in chat 1 mese e mezzo fa.Ci siamo incontrati la settimana scorsa(siamo molto distanti e tra impegni ecc. entrambi non siamo riusciti a vederci prima).Una volta tornata a casa mi manda un audio dicendomi che era contenta perché era nata una bella amicizia(lei ha 18 anni,io 21).Io le rispondo facendole capire implicitamente che volevo conoscerla non solo come amica,senza sbilanciarmi però(intendi non mi sono dichiarato,lungi da me).Lei dice che va bene ma che non sa dirmi se le interesso in quel senso o no,anche perché ci siamo visti solo una volta(parole sue).Lei i giorni successivi mi manda il buongiorno,io per 2 giorni ricambio ed ora sto applicando il reset,per farle un po’ sentire la mancanza e per fare un po’ lo stronzo
    Dimmi cosa ne pensi se vuoi,e soprattutto se sto facendo la cosa giusta. Grazie in anticipo

    • ilSensei ha detto:

      Ma da quando consiglio di fare lo stronzo? Ti consiglio di leggere il blog e di evitare certi atteggiamenti, se finora è andata bene perché avere un atteggiamento falso?

    • Francesco ha detto:

      Ma scusa ti ho detto che lei mi ha detto che è contenta perché è già nata una bella amicizia,secondo me non è andata proprio bene.Nel messaggio mi ha detto che non sa se le interesso in quel senso,perché praticamente ci siamo visti una sola volta.Secondo te il reset non funziona in questi casi?

    • ilSensei ha detto:

      Le ragazze non si “buttano” a caso, vogliono conoscerti, capire ed essere certe che gli piaci. Che doveva dirti al telefono? Sono tua, sposiamoci? Il reset, forse non sono stato abbastanza chiaro, NON serve! Se vuoi una risposta diversa perché devi per forza fare qualcosa, non la chiedere a me.

    • Francesco ha detto:

      Ma lei mo ha detto che è contenta perché è già nata una bella amicizia,non credo sia andata proprio bene.Nel messaggio,come ho detto sopra,diceva che non sa se le interesso in quel senso,perché praticamente ci siamo visti solo una volta.La prossima volta farò molto più contatto fisico ecc..ma nel frattempo non credi che un po’ di reset e atteggiamento cazzuto siano necessari?

    • ilSensei ha detto:

      Allora sei de coccio o cosa? La risposta te l’ho data, se vuoi avere un “atteggiamento cazzuto” come lo chiami te, fai come ti pare.

  20. Gab ha detto:

    Ciao sensei! Ci siamo sentiti oggi(o ieri in base a quando lo leggi) alle 14. Non pensavo di scrivere così presto ma, nemmeno a farlo a posta, si è fatta sentire oggi alle 19 con un “ehi”. Qualche messaggio ed è sparita, mi ha riscritto a mezzanotte un “dormi?” E mi ha chiesto se fossi uscito. Non so sinceramente perché mi abbia cercato dopo 4 giorni, come dovrei comportarmi secondo te visto che avevamo concordato di sparire ?

    • ilSensei ha detto:

      Se fossi in te, rischierei con un reset visto quanto ci siamo detti ieri.

    • Gab ha detto:

      ciao sensei, dopo l’ultima volta non si è fatta più sentire fino a stamattina. Sono passati quindi 22 giorni. Abbiamo parlato del più e del meno fino a ora di pranzo poi è finita li.
      dovrei continuare a non farmi sentire come stavo già facendo? vorrei anche capire quale sarebbe il miglior modo per agire qualora ( non ora magari) volessi riapprocciarla dal vivo, ma non so se qui è la sede adatta
      Saluti

    • ilSensei ha detto:

      Hai lavorato su te stesso o sei solo rimasto in attesa che passasse il tempo?

    • Gab ha detto:

      Non ho aspettato che passasse il tempo anzi mi sono dato subito da fare e ho conosciuto anche altre ragazze(precisamente 2) , ho riflettuto sui miei errori ma devo ammettere che comunque, anche se con più tranquillità e leggerezza , ogni tanto mi è capitato di pensare all altra.
      Cosa mi consigli di fare ?

    • ilSensei ha detto:

      A questo punto è arrivato il momento di metterti di nuovo in gioco e vedere come reagisce.

    • Gab ha detto:

      Il problema è che ho paura sia passato poco tempo e che quindi chiederle di uscire in maniera diretta noi due soli potrebbe metterla sulla difensiva come l’ultima volta.

    • ilSensei ha detto:

      Non ho detto di di chiederle in modo diretto di vedervi, ma di riallacciare i contatti con calma e vedere le sue reazioni.

  21. A.Giuliano ha detto:

    ho visto che mi ha sbloccato ma da adesso voglio seguire quello che ci eravamo detti sparisco e basta e se mi scrive nn rispondo. piuttosto tiro una testata contro un muro

  22. A.Giuliano ha detto:

    sensei io dopo che m ha bloccato ho provato a mettermi in contatto con lei, venendo meno al silenzio preso da un momento di debolezza e mi ha scritto questo “ Lasciami tranquilla, nn ho voglia di vivere con l’ansia nn disturbare nessuno prenditi le responsabilità di ciò che dici …. hai 40 anni.

    Voglio sentirmi in pace con me stessa e vivere senza stress “
    so che ho sbagliato ma da questo mio errore , adesso cm posso ripartire?

  23. A.Giuliano ha detto:

    sensei lo so che t arrabbierai ma sto iniziando una fase delicata e vorrei un consiglio. ormai sono due giorni che risulto bloccato da lei, a cosa credi sia dovuta questa reazione e la mia controreazione piu corretta sarebbe di bloccarla a mia volta o no?

  24. A.Giuliano ha detto:

    effettivamente si, cioe nn capisco il senso del bloccarmi

  25. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, dopo la chiacchierata di ieri le ho mandato un vocale dicendo che in questo rapporto nn so bene ecc lei mi fa “ va bn ok, lo sapevo gia, nessun problema, un abbraccio” e mi ha bloccato subito. che senso ha?

  26. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Ciao Sensei, ti aggiorno al volo. Ho ascoltato il tuo consiglio e non le ho scritto e stavo aspettando altre due settimane per farmi risentire.
    Mi ha risposto al messaggio ( quello degli auguri per sua mamma ) dicendomi che ha bisogno del tempo ora e che in futuro si potrà recuperare l’amicizia.
    Ora, due consigli rapidi: come devo interpretare la sua determinazione solo e unicamente sull’amicizia? ( oltre al fatto di essere incazzata) Mi spiego meglio: vedendola così determinata, non è che poi quando e se riusciremo a riavvicinarci non ci saranno più spiragli per ricostruire una relazione e rimarrò incastrato nella friendzone? Perchè ripeto, mi sembra molto determinata.
    E la seconda domanda che volevo chiederti è questa: cosa mi consigli di fare? Io non vorrei farmi proprio più sentire per rispettare la sua decisione, o meglio, se e quando se la sentirà si farà sentire lei, sbaglio? ed in caso, cosa mi consiglieresti di fare?

    • ilSensei ha detto:

      Queste sono tante domande alle quali rispondere con un commento non è facile. Io la lascerei stare per un po’ e vedrei cosa accade. Senza fare piani di battagli da qui al 2035.

  27. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Sensei ma invece andare ad insistere un po’ dici che sarebbe deleterio? Magari scriverle tra un paio di giorni scriverle ” ehi tutto bene? ho visto che non mi hai risposto l’altro giorno”. Perchè ho il serio dubbio che come la porta me l’ha chiusa ieri sarà chiusa anche tra due settimane.

    • ilSensei ha detto:

      Stai insistendo con me, non mi sembra che tu abbia fatto grandi passi avanti. Io la risposta te l’ho data, sei tu che non la accetti.

  28. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Certo, so benissimo che è infuriata con me, e la capisco anche in realtà, so benissimo i miei errori e le mie responsabilità, più che altro l’ altra volta mi aveva risposto tranquillamente quindi mi aspettavo facesse lo stesso anche sta volta. Secondo te dovrei aspettare una settimana- 10 giorni e magari provare a farmi risentire?

  29. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Ciao Sensei,
    come abbiamo detto ho iniziato a lavorare su me stesso ed i risultati, soprattutto in casa, si sono visti ( non litigo più con mia mamma da ormai due settimane).
    Ieri ho provato a ricontattare la ragazza con un semplice messaggio per fare gli auguri di compleanno a sua mamma, non mi ha risposto.
    Ora, tralasciando le opinioni personali ( ho trovato un po’ maleducato non risp0ndere nemmeno con un ” va bene grazie”) come mi dovrei comportare ora secondo te?

    • ilSensei ha detto:

      Credo tu debba lasciarle più tempo, il discorso maleducazione – in questo caso – non può essere una scusa per non prenderti le tue responsabilità. Lei è infuriata con te, questo immagino tu lo abbia capito.

  30. Luca ha detto:

    pero gia lo sa in realtà, ma non sembra si sbatta piu di tanto per vedermi.. capisci la situazione?

    • ilSensei ha detto:

      Significa che non le interessi così tanto oppure che lei in questo momento desidera un rapporto vissuto così.

  31. Luca ha detto:

    buongiorno, sensei secondo te è giusto chiedere a una donna piu tempo da passare insieme? ci frequentiamo, penso sia coinvolta, facciamo sesso e ormai la cosa va avanti da mesi ma ci vediamo poco. e questa cosa un po mi pesa. vorrei capire se sia giusto parlargliene

  32. A.Giuliano ha detto:

    quello che sto facendo, soprattutto sto lavorando sull essere meno paranoico, piu leggero e sul fidarmi di lei lasciandola libera di essere ciò che è

  33. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, volevo aggiornarti! dopo che lei ha detto che voleva stare sola tempo 2 giorni abbiamo ripreso i rapporti. lei ha detto che nei 2 giorni senza di me sentiva forte il vuoto e la mancanza. io nel frattempo ho capito che anziche focalizzarmi su piccolezze avrei dovuto pensare a tutte le altre dimostrazioni di interesse che lei mi ha dato. non l ho piu stressata, e una sera ci siamo visti per cena, abbiamo riso e scherzato, siamo stati bene e dopo abbiamo fatto l amore come non mai. nei giorni successivi l ho vista molto piu affettuosa e presente. adesso è andata un paio di giorni al mare con la sua amica per il compleanno e non me sono stato addosso ma anzi, mi sono fatto un po da parte e ke volte in cui ci siamo sentiti sono sempre stato molto leggero e sorridente. penso di essere sulla buona strada, questa volta ne sono convinto e volevo condividerlo con te

    • ilSensei ha detto:

      Te lo dico in amicizia: non fare altre cazzate e lavora su te stesso, ma davvero non per finta.

  34. Matteo ha detto:

    immagino gelosia, e per tutti quelli che le romperanno le scatole con commenti e messaggi

  35. Matteo ha detto:

    ciao sensei, qual è l atteggiamento piu corretto secondo te da sostenere quando la ragazza cn cui ti frequenti ( o fidanzata che sia ) posta foto sui social magari un po provocanti anche se nn eccessivamente? dovrei dirglielo?

  36. Il ragazzo delle due D ha detto:

    Va bene la lascio in pace e inizio il lavoro su me stesso, grazie. Ho solo una domanda, per quanto riguarda le cose sue che le devo consegnare glie le lascio sotto casa come mi ha chiesto e le scrivo che glie le ho lasciate giù oppure le chiedo quando preferisce che glie le lasci? Perché a questo punto non vorrei essere troppo invadente..

  37. Ragazzo delle due D ha detto:

    Si lo so mi son lasciato prendere la mano.. ho intenzione di dirle che la guarderemo quando se la sentirà lei e di non preoccuparsi.. ho sbagliato in preda ad un lapsus, secondo te è rimediabile?
    E secondo te.. evito comunque di invitarla fuori con i cani con la scusa del pacco?

  38. Ragazzo delle due D ha detto:

    Ciao sensei,
    c’eravamo sentiti due giorni fa..
    Ho scritto alla ragazza in questione come abbiamo detto per sapere come sta il cane e con l’occasione le ho chiesto se voleva riguardarsi la serie in videochiamata con me.. lei mi ha risposto che non vuole e di dare tempo alla situazione. Le ho risposto che comunque non ho nessun intendo di riapprocciarla in quel senso e che volevo semplicemente guardare una serie con lei e che comunque volevo vere nella mia vita la sua persona, purtroppo però è inamovibile. Come mi comporto i prossimi gg?perchè il piano era di chiederle di vederci per portare fuori i cani oer ristabilire l’amicizia ma a quanto pare non posso farlo, quindi cosa faccio? mi faccio comunque risentire tra un paio di gg? cosa le posso scrivere in tal senso?

    • ilSensei ha detto:

      Ti avevo detto di non dirle di vedere la serie insieme, ma solo di chiederle come stava il cane e vedere come andava. Ti avevo anche sconsigliato di parlare di VOI. In pratica hai fatto come volevi tu. Mi hai dato retta per sedurla, ed è andata bene, eppure adesso proprio non vuoi capire. Lasciale tempo e lavora si te stesso, perché da quanto scrivi non stai facendo un cazzo.

  39. Robert ha detto:

    ciao sensei, ho iniziato un reset oggi cn una ragazza, ma c era in ballo una possibile cena cn lei domani, adesso mi ha mandato sms “allora prenoto?” cosa mi consigli di fare? non rispondo? e se rispondo cosa? grz

    • ilSensei ha detto:

      Fai un reset prima di una cena con lei? Perché, non ha senso. Sfrutta l’occasione per sedurla, dato che se vuoi fare un reset significa che non l’hai mai sedotta.

  40. Andrea ha detto:

    ciao sensei! volevo darti aggiornamenti, ho seguito il tuo consiglio e finalmente abbiamo fatto sesso. c è moltissima passione, io sn molto piu tranquillo e lei pure. mi ha detto che le piace molto farlo con me, e il rapporto inizia ad andare bene. tutto sommato volevo chiederti un consiglio. cm ben sai lei è molto piu fredda e distaccata di me ( specie a parole ) , vorrei portarla a fare un passo in piu è cioe vorrei essere considerato nn piu cm uno cn cui si frequenta, ma il suo uomo a tutti gli effetti. so che mi dirai che nn fa differenza, che alla fine dovrei fregarmene ecc però un po mi pesa perche vorrei definissimo il nostro rapporto. vorrei sapere cosa secondo te è meglio fare x spronarla a fare un passo in piu. ho cm l impressione che se non faccio qualcosa o lo faccio nella maniera sbagliata, la situazione resti in stallo cosi com è

  41. A.Giuliano ha detto:

    no io l ho sentita! il venerdi sera mi ha mandato lei un vocale piangendo perche dopo il lavoro il cane era stato male e la notte l hanno portato in ospedale, io le sn stato vicino. anche il sabato mattina ci siamo sentiti, ho chiesto cm stesse ecc . la domenica poi al lavoro mi ha scritto lei per comunicarmi che il cane era fuori pericolo, le ho risposto e detto che ero molto felice per lei. dopo un po mi manda sempre dei link su whatsapp di corsi a cui si è iscritta e li non le ho risposto piu. inoltre ho mantenuto un atteggiamento cordiale cn tutti cercando di evitare un po lei. un po per lasciarla tranquilla e un po perchè sinceramente mi sn stancato che dice di non fidarsi di me ma poi mi cerca e mi messaggia dimostrando il contrario. e cosi la sera quando sn tornato a casa mi ha bloccato

    • ilSensei ha detto:

      In ogni modo a un certo punto hai deciso di non scriverle, poi ci sta che tu ti possa stufare. Ma se ti sei stufato, che posso dirti? Il segreto per farla diventare perfetta per te?

  42. A.Giuliano ha detto:

    io domenica sera al lavoro l ho salutata, mi ha scritto lei per prima dicendomi che il cane che era in ospedale stava meglio. poi mi ha inviato dei link a dei corsi online a cui si è scritta e li non ho risposto piu. mentre ero al lavoro l ho lasciata in pace dedicandomi al lavoro e ad interagire coi con gli altri colleghi. la sera stessa mi ha bloccato su tutti i social e poi ho scoperto da lei il giorno dopo che c era rimasta male perche nn si sentiva considerata. io voglio crescere ma dimmi in questo caso cosa ho sbagliato e il senso di questa sua reazione

    • ilSensei ha detto:

      Credo che tu stia agendo secondo schemi da discount sul farsi desiderare e non considerarla. Se il cane è stato male, perché il giorno dopo non le hai scritto chiedendole come stesse (il cane e anche lei), che motivo c’è di comportarsi come fai tu quando lei sta male?

  43. A.Giuliano ha detto:

    ciao lei dice che tiene a me che le manco ma che siamo incompatibili caratterialmente, cm devo affrontarla sta cosa e dici sia persa?

    • ilSensei ha detto:

      Non posso sapere se è persa, il problema è che tu non hai la minima voglia di migliorare. Fai sempre le stesse domande sperando che io ti dia mosse speciali per risolvere una situazione che TU non stai facendo andare per le paure che hai. Cresci o perdila, non vedo alternative.

  44. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, ieri sera siamo riusciti a parlare un po io e lei. le ho detto chiaramente che sn un coglione e che mi manca e mi ha detto che le manco pure io ma che abbiamo caratteri diversi anche se mi sembrava dispiaciuta quando l ha scritto. poi in nottata mi ha mandato un vocale piangendo perche il cane stava male per aver ingerito del veleno e lo stavano portando dal veterinario. le ho detto di farmi sapere, che comunque io le ero vicino eccetera . oggi la rivedo al lavoro! cm dovrei comportarmi secondo te? anche in base al fatto che m ha detto che le manco ma è bloccata dal mio carattere?

  45. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, ti ringrazio per i consigli che mi hai dato, ero forse riuscito a riprendermela ma ieri è successa una cosa: come gia ti ho detto telefonicamente non riusciamo a viverci la storia fuori dal lavoro, ieri avremmo potuto passare un paio di ore insieme a pranzo prima del lavoro, le avevo proposto io la cosa ma poi mi fa che le dispiaceva solo che dovendo venire prima a milano per vedermi non poteva dare uno strappo in macchina a un nostro collega che abita dalle sue parti. le ho detto che nn era un problema, al massimo ci saremmo visti un altro giorno. e alla fine cosi ha deciso! nn so ma sentivo che in quel momento avrei dovuto avere io la priorità visto il poco tempo che passiamo insieme e me la sn presa. gliel ho detto e poi bloccata su whatsapp! al lavoro nn ci siamo manco parlati e nemmeno oggi l ho sentita. non so se ho sbagliato ma adesso nn so che fare x recuperarla. se nn farmi sentire per un po o cosa… prima di fare ulteriori danni ho preferito consultarmi con te

  46. LUCA ha detto:

    salve sensei, volevo farle una domanda. secondo lei qual è il modo migliore di comportarsi con una donna quando magari senti che non ti tratta da priorità? allontanarsi o dirglielo risultando pero cosi bisognoso di attenzioni?

  47. Simo ha detto:

    quindi come dovrei gestire il discorso messaggi!? breve e sintetico? quando lo faccio poi matematicamente mi chiede sempre se sono arrabbiato

    • ilSensei ha detto:

      In questi casi, vista la tua scarsa capacità di interazione via messaggi, ti consiglio una consulenza di seduzione. Hai troppi dubbie e domande per una cosa tanto banale quanto dei messaggi a una persona.

  48. Simo ha detto:

    sensei io ho una frequentazione con una ragazza, lo so che non dai consulenze sentimentali ma la mia domanda è piu generale. quando capitano giornate in cui una donna sembra piu fredda o distaccata , anche li dove magari puoi averle mandato un messaggio carino del buongiorno, qual è il modo migliore di comportarsi con lei? staccarsi? oppure il contrario?

    • ilSensei ha detto:

      Aspetti che si faccia sentire lei. Ed evitate l’eccesso di messaggi e stupidaggini simili, non seducono ma alla lunga annoiano.

  49. Paolo ha detto:

    buongiorno, la ragazza con cui mi frequento noto che spesso mette like e cuoricini su fb a un suo collega . ti confesso che la cosa mi prende un po male, magari sono solo amici ma secondo te come dovrei comportarmi e come dovrei interpretarla?

  50. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, ho seguito i tuoi consigli, ci siamo baciati e lei ha detto che è stata malissimo quando si è dovuta allontanare da me ma era giusto farlo per le continue discussioni. quando poi ho cominciato a ignorarla, a nn scriverle piu, e quando ha iniziato a percepirmi sereno ha iniziato a sentire in maniera molto forte la mia mancanza. mi ha fatto pure gelosie assurde perche mi vedeva ridere e scherzare cn una collega di lavoro, ha iniziato a tartassarmi di messaggi che nn ti dico. dice che mi vuole nella sua vita tutti i giorni ecc. ora ho un dubbio, passiamo molto tempo cm bn sai al lavoro e purtroppo poco fuori. domanda:
    A) al lavoro cm devo conportarmi adesso? B) ci scriviamo mille messaggi su whatsapp al giorno , viene naturale x entrambi ma quale dovrebbe essere l approccio giusto da parte mia in merito appunto alla comunicazione tramite sms!? vorrei capire, se lei mi scrive tanto cm è giusto che io mi comporti x mantenere vivo l interesse?

    • ilSensei ha detto:

      Non c’è una strategia, non sei in ambito seduttivo (dove come vedi ti ho indirizzato per conquistarla), ma in quello sentimentale dove IO non metto bocca. Non faccio la posta del cuore, vi aiuto – spesso con successi – a sedurre. I rapporti li dovete vivere voi e fare esperienza sulla vostra pelle.

  51. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, ci sn novità! ho dovuto applicare un reset deciso, niente messaggi, niente di niente, al lavoro ho continuato a mostrarmi sorridente e disponibile con tutti, socievole cn tutti tranne che cn lei se non il minimo indispensabile. è entrata in crisi, ha cominciato a bombardami di messaggi, a dirmi che le manco, che vuole riavere il rapporto che avevamo e che non c è stata notte in cui nn desiderasse fare l amore con me. ha scritto a una mia collega scrivendole che è giu perche pensa che io abbia un altra per la testa, pensa che io nn sia piu interessato a lei ecc … io pero nn sto correndo tra le sue braccia. voglio che percepisca il mio valore e che con questo distacco possa fare ulteriore chiarezza in se stessa? cosa ne pensi?

    • ilSensei ha detto:

      Di non esagerare, se ha capito e tu anche i tuoi infiniti errori e comportamenti immaturi, è il momento di costruire e non di distruggere.

  52. ilManjaro ha detto:

    Ciao Sensei, sono quello che hai definito “uno dei più normali”, quello della ragazza del centro commerciale. Da quando ci siamo sentiti ne sono successe. Inizialmente con lei avevo deciso di lasciar perdere e passare avanti, però circa due settimane fa sono andato dove lei lavorava e mi è venuta a salutare. Alla fine le ho chiesto il caffè e ha accettato, proponendomi anzi di vederci in pausa pranzo.
    Il giorno X abbiamo mangiato, bevuto un caffè e siamo stati assieme per circa un’oretta. Il punto è che mi ha detto che per lei erano gli ultimi giorni di lavoro lì, perché da marzo si trasferiva ad 1 h di macchina. Sapevo già che era fidanzata, e lei mi ha anche detto che la sua metà l’ha presa malissimo, tanto che voleva quasi troncare la relazione, ma lei invece voleva insistere. Infine prima di lasciarci mi ha detto di andarla a trovare nella nuova città per farci una bevuta assieme. Ora Sensei, cosa mi consiglieresti?

    • ilSensei ha detto:

      Per ora sfrutta l’occasione e invitala per uscire, non andare a mille ma a piccoli passi. Non investire troppe energie, visto che sta con un altro, in questi casi è sempre meglio un po’ di cinismo. Quindi seducila “come se fosse un hobby”, senza metterci troppe energie mentali ed emotive.

  53. A.Giuliano ha detto:

    dice che si è sentita sminuita davanti alla sua collega, e che era nervosa x il preciclo! comunque abbiamo fatto pace, la situazione attuale è sempre la stessa, lei dice che le piaccio ma è influenzata dagli ultimi eventi negativi. mi chiedo quanto una donna anzi quanto questa donna possa realmente cambiare l idea che ha di me

  54. A.Giuliano ha detto:

    anzi mi ha tolto dagli amici whatsapp ma non bloccato

  55. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, ieri ho mantenuto il mood scherzoso, tutto bn! ad un certo punto siccome era un po nervosa per il preciclo e aveva una collega affianco che tendenzialmente è molto rilassata ho detto “dai almeno hai lei vicino che ti tranquillizza un po” ! dopo un ora l ho vista arrabbiata, ho chiesto cosa avesse e mi fa “ mi fai passare x una iena, volete le ragazze calme tranquille e magari senza carattere e quando invece trovate chi ha carattere la fate passare x un isterica” io le ho detto “ io nn ho mai pensato nulla di tutto cio ma è palese che sei un po nervosa” e me ne sn andato. in tutta la giornata nn s è fatta sentire e mo ho scoperto che mi ha bloccato su whatsapp! asssurdo! stasera la vedo in turno, che devo fare e cm interpreti queste sue azioni?

    • ilSensei ha detto:

      Forse è il caso che la smetti di comportarti da adolescente. Se una è in preciclo, ma come ti viene in mente di fare una qualsiasi battuta e/o allusione? La sciala sbollire un paio di giorni.

  56. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, allora la situazione sembra migliorata. al lavoro ride o gioco cn tutti, io e lei abbiamo ricominciato a scherzare pure insieme ma nn le sto addosso,adesso la vedo piu sciolta. spesso la mattina ci scriviamo sms mentre siamo di ritorno dal lavoro, sempre messaggi scherzosi a tratti dolci, l altra mattina mi ha dedicato la foto dell alba. non siamo ancora a livelli piu intimi o in cui mi cerca spesso lei ma per ora va cosi. ieri una mia collega le ha scritto cm va cn me e lei le ha scritto che mi vede tranquillo e che sta pensando molto a noi due ( il tutto chiuso cn un “vedremo” ) . penso di stare facendo bn, nn mi sto fissando piu sulla paura di perderla ma piu che altro sul giocarmi al meglio la partita . mi dispiace nn averla ancora portata a un livello di coinvolgimento maggiore ma suppongo sia giusto cosi. mi avevi detto che per ora è importante rimettere in piedi il rapporto. credi vada bn cosi o dovrei distaccarmi di piu?

  57. A.Giuliano ha detto:

    devo giocarmela meglio in turno, sicuramente è come dici tu. sono uscito e ho salutato in fretta, cercherò stasera di essere molto piu disinvolto e meno freddo

  58. A.Giuliano ha detto:

    infatti l ho salutata ma non se n è accorta, bho! poco dopo ha scritto quel mess a una collega

  59. A.Giuliano ha detto:

    ciao sensei, mi sn rimesso credo sulla retta via. ieri dopo tre giorni l ho vista durante il cambio turno, sono uscito salutando tutti, c era pure lei. poi me ne sn andato. subito dopo ha scritto a questa mia collega:

    [20/2, 22:56] Come al suo solito…nn mi ha neanche salutato
    [20/2, 23:06] Nn ha pazienza
    [20/2, 23:07] Nn si è avvicinato neanche un secondo
    [20/2, 23:07] Per un ciao come stai…
    [20/2, 23:08] Ieri innamorato oggi ..assente…

    indubbiamente devo forse lavorare ancora sul farmi vedere piu rilassato e disinvolto, da stanotte ci farò i turni insieme e ci sarà occasione, ma di quello che ha scritto cosa ne pensi?

    • ilSensei ha detto:

      Cosa devo pensare?! Ti ho detto cosa fare e non lo fai e guarda caso lei si lamenta proprio delle tue mancanze. Ti ribadisco che devi salutarla, mostrarti rilassato e sereno ma senza starle addosso. Sei fatto di estremi: o tutto o niente. Ti lasci prendere da cambi d’umore in modo davvero eccessivo. Ti avevo detto di salutarla, di mostrarti sereno?

  60. A.Giuliano ha detto:

    hai ragione , comincerò a fare come ci siamo detti, spero nn sia troppo tardi. ieri ho avuto un momento di debolezza

  61. A.Giuliano ha detto:

    sensei ieri penso di aver fatto una cavolata, dopo due giorni che non la sentivo le ho scritto io, lei sembrava contenta cosi mi sn fatto prendere la mano e ho cominciato a dirle che vorrei cominciare diversamente con lei, che vorrei farla stare tranquilla e che mi manca. poi le ho detto che ero fuori in un locale, che mi sarebbe piaciuto averla li ecc lo so ho sbagliato. ho visto che poi nn mi ha cercato piu, ha lavorato tutta notte ma dalle 21 è sparita. non so adesso se posso ancora recuperare, le ho ulteriormente fatto presente che sto giu senza lei e allo stesso tempo rifatto credo gli stessi errori

    • ilSensei ha detto:

      Io non posso fare miracoli, se tu non cambi atteggiamento qualsiasi mio consiglio è inutile. Anche io, se fossi in lei, scapperei da te.

  62. Fede ha detto:

    sensei però bisognerebbe anche capire mentalmente come affrontare la cosa, cioe come fare per non star li sempre a pensare a lei, come esorcizzare la paura di perderla. penso che la maggior difficoltà sia capire come affrontare mentalmente la paura di perderla e vedersela un giorno con un altro. tu come affronti questi momenti bui?

  63. Fede ha detto:

    ciao sensei, infatti mi chiedevo anche io che tipo di mentalità bisogna tenere durante la fase di riconquista? specie se la persona che vuoi riconquistare te la vedi tutti i giorni. diventa difficile non pensare a lei e non farsi prendere dallo sconforto 🙁

    • ilSensei ha detto:

      Non è una questione di mentalità ma di comportamento. Si deve mantenere equilibrio emotivo e non starle addosso, non fissarla e mostrarsi sereni.

  64. A.Giuliano ha detto:

    infatti nn farò nulla di diverso, chiedevo solo cosa possa aiutare a distrarsi mentalmente dalla donna obiettivo perche credo che in questa fase la cosa più difficile da fare sia proprio quello, capire che tipo di approccio mentale mantenere

  65. A.Giuliano ha detto:

    ti confesso che cio faccio molta fatica ad elaborare adesso è il mio approccio mentale durante questa fase . mi capita ininterrottamente di pensare a lei, all idea di averla persa. e nn so cosa debba fare per rafforzarmi mentalmente e vivermela in maniera serena. qualche consiglio?

  66. A.Giuliano ha detto:

    certo, comunque per te ho fatto male a intrattenere una conversazione con lei su whatsapp considerando che mi ha cercato lei!? e poi è normale che non mi faccia domande su quello che faccio, eccetera ma parli esclusivamente di lavoro?

  67. A.Giuliano ha detto:

    ciao, ci siamo sentiti per telefono l altro giorno per una consulenza. sono quello che ti ha parlato della situazione particolare con la collega di lavoro.come mi avevi consigliato per le prime due settimane mi sarei dovuto limitare a salutarla e basta ma si è fatta sentire lei l altro ieri e ieri sera, piu che altro abbiamo parlato di lavoro e piccole stupidate ( ieri quasi due ore ), mi sembrava rilassata e aperta verso di me anche se ho notato che nn ha chiesto nulla su di me, su cosa stessi facendo ma sto cominciando a fregarmene di questi dettagli a cui, cm bn sai, davo troppa importanza. adesso quindi, cm mi consigli di procedere visto l evolversi della situazione?

    • ilSensei ha detto:

      Ti ho spiegato quale atteggiamento devi tenere per evitare che tu abbia i soliti comportamenti che l’hanno fatta scappare, dato che lei ha rotto il silenzio, puoi andare a parlarci tu, ma evita discorsi seri e pesanti, sii leggero. Non la fissare da lontano, non tenere il muso, socializza con i tuoi colleghi e non mostrare tristezza o emozioni negative. Magari tra qualche giorno scrivile tu, cose semplici.

  68. Roberto ha detto:

    sensei c’è un modo per ricevere le notifiche delle risposte direttamente sull’email ? Perchè io inserisco l’email ma poi non ho ricevuto nulla

  69. Roberto ha detto:

    Buongiorno sensei,perchè le consulenze non si faranno più va skype ?

  70. Ander ha detto:

    Buongiorno Sensei, ho risposto al suo messaggio di posta come già stabilito. Lei non ha risposto, sino ad ora. Quando pensi sia il caso la contatti su whatsapp per ristabilire più intimità? Fammi sapere, buona giornata

    • ilSensei ha detto:

      2-3 giorni

    • Ander ha detto:

      Ciao Sensei, mi ero scordato di chiederti cosa ne pensavi, nonostante il messaggio di chiusura, del fatto che la mia ex non abbia più fatto riferimento a tornare indietro le mie cose, come invece aveva detto di fare all’ inizio quando avevamo ripreso a messaggiare.
      Ha secondo te una valenza importante lei indossi mie vestiti o cose che le abbia regalato io o è indifferente?

    • ilSensei ha detto:

      In questo momento, come ci siamo detti al telefono, non ti deve interessare. Ciò che devi fare è invece focalizzarti sulla strategia che abbiamo pianificato.

    • Ander ha detto:

      Buon pomeriggio Sensei.
      C’è una cosa che mi ero scordato di farti presente.
      Io mi trovo dentro diversi gruppi WhatsApp con la mia ex ,sebbene
      in questi non si scrive da mesi.
      Uno su tutti, è un gruppo con la madre e la sorella di lei.
      Tu pensi debba restare dentro o uscire?
      Chiedo perché potrebbe essere visto come un segnale in cui io le faccio intendere non sia più disponibile e ci sia quindi un cambio di tendenza.
      Oppure resto e magari essendo che sono gruppi in cui non si scrive dall’ estate faccio l’ indifferente.
      Anche se sono certo che la mia ex sa sicuramente dei gruppi.
      Fammi sapere.
      Grazie, a presto

    • ilSensei ha detto:

      Eviterei di smuovere qualcosa, meglio che resti nei gruppi, tanto sono “fermi”.

    • Ander ha detto:

      Ciao Sensei. Neanche oggi la mia storia è stata vista.
      Suppongo sempre venga utilizzata la famosa app che non ti fa vedere che la visualizza.. in caso non fosse così non saprei che pensare.
      In ogni caso, come di accordo vedrò la sua prossima.
      Ti aggiorno, a presto

    • ilSensei ha detto:

      Fregatene e continua per la tua strada.

  71. Emanuele ha detto:

    Ciao Sensei,
    in seguito al nostro colloquio telefonico ho scritto un messaggio di scuse alla ragazza in questione, come tu mi avevi consigliato. Mi ha risposto dopo un’oretta circa (ma aveva visualizzato prima quindi ci ha pensato), cosi: “certo ema tranquillo, anzi sono contenta che mi hai scritto (faccina di un bacio)”. Io non ho risposto al momento. Sinceramente avrei preferito una non risposta, mi è arrivato come un messaggio in amicizia (dimmi se mi sbaglio), la stessa identica sensazione quando in macchina provavo a baciarla e rimaneva rigida, sensazione che poi mi ha fatto andare in tilt e allontanarla. Tu che ne pensi? E soprattutto, come agisco alla luce di questa risposta rispetto ai passi che avevamo deciso di seguire?

    • ilSensei ha detto:

      Sei TROPPO prevenuto, l’hai tratta malissimo e allontanata e ti risponde così, ma dovresti festeggiare anziché piangere sempre. Segui gli stessi passi e non rovinare tutto con le tue paure.

    • Emanuele ha detto:

      Ti aggiorno sulla situazione.
      Stamattina le ho fatto trovare il dolce nel bar, insieme un bigliettino con su scritto “ho voglia di vederti”. Mi ha risposto per pranzo ringraziandomi inizialmente (diverse faccine contente) e dopo diversi minuti mi ha di nuovo scritto lei “comunque ci vediamo presto”, poi ha fatto una battuta scherzosa sulla situazione coprifuoco da domani. Io ho contraccambiato dicendole che ero felice le fosse piaciuto (cuoricino) facendo anch’io un commento sulla situazione covid. Ho preferito evitare di chiederle di vederci subito per non sembrare troppo pressante (e fondamentalmente anche a me fa piacere qualche giorno per prepararmi mentalmente). Venerdi parto per Monaco e pensavo di scriverle lunedi quando torno, con la “scusa” di salutarla e farle vedere le foto, per poi dare una spiegazione alla brutta reazione che ho avuto. Questa è la mia idea. Che ne pensi? O anticiperesti a domani prima di partire?
      Inoltre ti chiedo come dovrò gestire il contatto fisico e la seduzione, a me verrebbe di dire di evitare completamente in questo momento. Piuttosto, visto che so le piacciono molto gli animali, proporle di visitare uno zoo safari un pomeriggio (tra l’altro anche a me piacerebbe molto come cosa) per passare una giornata piacevole insieme.
      Grazie Sensei

    • ilSensei ha detto:

      Direi che la strategia sta portando effetti positivi, molto bene! Ti consiglio di scriverle quando SEI a Monaco, magari inviandole una bella foto, un gesto semplice che le fa capire che la pensi, ma nulla di impegnativo.
      Quando torni le scrivi, le dici di vedervi e dal vivo le proponi lo zoo safari. Per il contatto fisico secondo me, in questo momento, dovresti agire in base a come ti senti anche se un minimo lo devi fare (il contatto intendo).

    • Emanuele ha detto:

      Update: oggi le ho scritto a pranzo chiedendole di vederci, la sua prima risposta è stata “quando vuoi”. Allora le mando un vocale dicendole “ti volevo proporre stasera quando stacchi, ma magari con il Covid te ne vuoi andare a casa presto, in alternativa venerdi che sono a casa possiamo vederci per colazione, ma se per te va bene anche stasera”. Lei mi risponde: “stasera non riesco magari colazione ci sta però ti faccio sapere perché sono un po incasinata in questi giorni”. Mi sono autocomplicato la vita con un il vocale? Oppure semplicemente vuole farsi desiderare? Sinceramente la sua risposta mi ha mandato un po in tilt

    • ilSensei ha detto:

      Vai in tilt con una facilità eccessiva, un po’ adolescenziale, è il momento che la smetti di subire in questo modo i suoi comportamenti e prendi una decisione definitiva.

    • Emanuele ha detto:

      Chiaro il tuo commrento sulle mie reazioni interiori, le voglio cambiare. Cosa intendi per prendere una decisione definitiva?

    • ilSensei ha detto:

      Cosa vuoi da lei? Continuare per quanto tempo questa situazione? Allontanarla? Parlarci?

    • Emanuele ha detto:

      Fino ad oggi ragionavamo su come riavvicinarla dopo una mia reazione eccessiva, ora invece mi parli di non subire i suoi comportamenti

    • ilSensei ha detto:

      Vedi, hai una visione conflittuale di quello che ti viene detto. Ho detto che non devi subire le sue azioni, e sai che intendo dal punto di vista emotivo, non ti ho scritto che devi litigarci ma solo di imparare a gestire – interiormente – meglio i suoi atteggiamenti (come ti ho sempre consigliato).

    • Emanuele ha detto:

      Cosa voglio? in questo momento allontanarla, perché se posso capire che una persona ha degli impegni, mi girano comunque le balle che prima mi rispondi “vediamoci quando vuoi” e poi il messaggio immediatamente successivo, a 2 mie proposte “stasera non riesco e per venerdi ti faccio sapere”. Non ho una gran voglia di vederla e di risponderle nemmeno se mi scrivesse che per venerdi va bene (a meno che non lo facesse stasera o al massimo domani). Ti aggiungo che quando ci siamo sentiti a Monaco mi aveva espressamente chiesto di portarle qualcosa, cosi le ho preso un boccale di birra (visto che le piace molto) con un mini fusto da 1 litro. Me la sto prendendo troppo o ha senso un po’ di sana incazzatura per questo? sono d’accordo che la devo smettere di esternare la rabbia (non lo farò) ma farle capire che non mi stanno bene queste incoerenze, anche a costo eventualmente di perderla, si. Sinceramente dirle si va bene vediamoci, ora, mi sa proprio di zerbino (e sono tante cose ma non questo). Un reset, quindi

    • Emanuele ha detto:

      Ciao Sensei ti aggiorno sulla situazione della ragazza,
      per quanto riguarda la colazione non mi ha nemmeno avvisato che non poteva, un paio di giorni dopo, come mi avevi consigliato, ho cercato un’interazione via messaggio. Ha risposto al 1° in maniera fredda, non al 2°. Non ho potuto chiederle di portarle il regalo che le avevo preso a Monaco, in quanto poi è scattato il lockdown. Ora sono passati ormai 15 giorni e non mi ha più scritto. Vorrei smuovere la situazione con un messaggio di questo tipo: “Stavo facendo il possibile per dimostrarti che ci tenevo a te, non hai nemmeno avuto il coraggio di avvisarmi che non ci saremmo visti. Questa cosa mi fa veramente girare i coglioni”. So che è un messaggio forte che può farmela perdere, ma la mia strategia è di subcomicarle questo. 1. Ok ti sei comportata male tu ora ma ti dimostro che sono ancora qui a scriverti e non scappo 2. Se c’è qualcosa che ti ha dato fastidio e se hai ancora un po di interesse, questa è l’ultima occasione che abbiamo per parlarne. A questo punto punto può reagire in 3 modi: 1. non mi risponde o mi risponde scazzata/supponente (ribadisco quello che penso e le auguro buone cose). 2. trova delle scuse ma tentando un minimo di scusarsi (rimango sulla mia posizione fredda fino a quando non mi da spiegazioni REALI). 3. mi spiega cosa l’ha allontanata e a quel punto riprendo gradualmente le interazioni. Tu cosa ne pensi? Può andare bene ciò che ho pensato?

    • ilSensei ha detto:

      Per me è un messaggio infantile e inutile che la allontanerà definitivamente, in più c’è il lockdown con tutto quello che consegue. Gestisci il momento con qualche messaggio sporadico e tranquillo, tanto non vi potete vedere e mantieni il contatto.

  72. simon ha detto:

    Ciao Sensei,
    ti scrivo per darti un aggiornamento.
    Con sorpresa sabato scopro che la ragazza in questione si è fidanzata e probabilmente già da un pò di tempo visto che lo sono venuto a sapere tramite una foto messa su instagram dal suo “nuovo ragazzo” con tanto di frase poetica di rito!
    Probabilmente il messaggio dell’altro giorno non l’ha nemmeno toccata visto che sarà presa da questa nuova situazione.
    Mi spiace proprio non averla sfanculata per tempo, mi resta un pò di amaro in bocca.
    Col tempo mi passerà la bruciatura, volevo solo chiederti un parere su come agiresti tu in questo caso per uscire di scena al meglio.
    Penso che queste esperienze e gli errori commessi mi aiuteranno a crescere.
    Spero in una tua risposta.
    Ti ringrazio ancora di tutto.

    • ilSensei ha detto:

      L’unico modo, a mio avviso, è di non contattarla più. Persone così sono tossiche e malate, ti assicuro che è molto meglio averla “persa” piuttosto che averci speso altro inutile e prezioso tempo. Lei è stata una palestra di vita, spero ti abbia aiutato ad aprire gli occhi sul mondo della seduzione, di certo tu hai avuto la forza di metterti in gioco e uscire dalla tua zona di confort, e per questo hai tutta la mia stima.

    • Emanuele ha detto:

      Ciao Sensei,

      secondo te può essere un problema se aspetto qualche giorno in più per il 2° messaggio e poi per il “pensiero” da farle recapitare. Sto facendo in modo di farle trovare il dolce che ti dicevo, nel bar di fronte dove lavora, e lo avrò pronto per il 21. Quindi pensavo di mandarle il secondo messaggio (il borgo dove farsi la vacanza) verso sabato. Può andare bene?

    • ilSensei ha detto:

      Sì, non sono un paio di giorni che cambiano la situazione in cui ti trovi.

  73. simon ha detto:

    Buongiorno Sensei,
    a seguito del colloquio telefonico di 2 giorni fa ho agito come da te consigliato.
    L’ho ricontattata e dopo qualche scambio di messaggi le ho proposto di vederci per un pranzo/cena, come prevedibile ha risposto con un : “va bene per la cena” con tanto di faccina sorridente.
    A quel punto la mattina dopo rispondo dicendo che pensandoci no, non sarei riuscito perchè sono impegnato con partite alla playstation (mi ha fatto ridere scriverlo:) ).
    Lei però mi è sembrata abbastanza impassibile rispondendo: ” ah bene ahaha”.
    Peccato non essermi tolto la soddisfazione di farla infuriare un pò.
    A questo punto come ti dicevo la ragazza per me è già cestinata, ti chiedo solo se hai ancora qualche spunto da darmi per chiudere questa situazione ed in generale per il futuro.
    Ti ringrazio per i consigli e per avermi aiutato a vedere la seduzione sotto una luce diversa!

    • ilSensei ha detto:

      Secondo me lei si sta rodendo il fegato, ed è giusto che si renda conto che il tuo tempo e le tue emozioni hanno un valore che deve rispettare. Ora goditi il momento, e se dovesse farsi sotto di nuovo saprai come “sfancularla”.

  74. simon ha detto:

    Ciao Sensei,
    ti scrivo sempre in merito alla questione della ragazza per cui ti avevo contattato qualche mese fa.
    L’ultima volte che ho scritto qui (giugno), mi avevi consigliato un reset pesante su tutti i fronti.
    Dopo circa un mese (metà luglio) senza avere nessun contatto con lei mi ha ricontattato e ho pensato fosse giusto mettere fine al reset. La scelta pensavo fosse corretta anche per il fatto che questa volta siamo finalmente usciti insieme a bere una cosa (era da febbraio che non la vedevo).
    Durante l’incontro ho cercato di godermi il momento senza pensare troppo cercando però fare contatto fisico ed usando ironia e flirt. Mi sono presentato anche dimagrito ed in forma, cosa che ha notato subito, facendomi i complimenti.
    Non ho però colto da parte sua nessun segnale di attrazione ma il suo solito comportamento da amica che ti parla della sua vita e di quello che vorrebbe.
    Io comunque ho mantenuto la mia linea di “leggerezza” e flirt ma senza sbloccare la situazione.
    Direi che è ancora legata alla mia vecchia immagine.
    Probabilmente ho sbagliato a porre fine al reset. Magari non sono migliorato abbastanza, fatto sta che credo di non averle suscitato quello che volevo.
    A riprova di questo a fine appuntamento ci eravamo accordati per una cena e come mi aspettavo il giorno prima ha tirato delle scuse, quindi nulla di fatto.
    Nel frattempo nell’ultimo mese ci siamo sentiti via Whatsapp in una sola occasione con uno scambio di pochi messaggi ed oggi, dopo circa due settimane che non la sentivo mi ha scritto lei commentandomi uno stato.
    A mio parere a questo punto direi che ci sia poco da fare, o sfancularla o accettarla come amica.
    Volevo sapere se concordi oppure se secondo te c’è ancora modo di fare qualcosa.
    Grazie

  75. Enrico ha detto:

    Ciao Sensei, ci siamo sentiti giovedì su Skype, ti aggiorno sulla ragazza che a quanto pare fatica a fidarsi di me e mi sta mostrando segnali di allontanamento.
    Ho provveduto a rompere la corazza e a espormi un po’ di più, cercando anche di mostrare che le sue azioni nei miei confronti in realtà mi smuovessero qualcosa. In realtà l’audio non l’ho ancora mandato perché la conversazione la sera è evoluta diversamente e non sarebbe stato naturale. Alla mia chiamata non ha risposto perché era ancora a lavoro e mi ha detto che mi avrebbe chiamato dopo o al limite l’indomani se non ce l’avesse fatta, al mio ho voglia di sentirti è scomparsa. Ha messo una reaction alla mia storia riferita alla mia laurea il giorno dopo con 2 occhi a cuore e ad una mia risposta è riscomparsa di nuovo. Ho provato ancora a fare il suo gioco e mandarle un messaggio sciallo ma riferito alla chiamata non ricevuta di quella giornata giusto x vedere se avesse cogli di essere un po’ rincorsa, ma nulla anche lì. Prossime mosse? Va bene tirarsela, ma fino a questo punto?

    • ilSensei ha detto:

      Scompari per 4-5 giorni e poi ricontattala come nulla fosse.

    • Enrico ha detto:

      Ok, nel caso, mi mettesse reaction alle storie o mi scrivesse lei? Rispondo e faccio finta di nulla o continuo sulla stessa strada?

    • ilSensei ha detto:

      Stessa strada.

    • Enrico ha detto:

      Pensavo non mi avesse più pubblicato il commento e ho letto per caso la risposta, tra l’altro troppo tardi, poichè stamane mi ha commentato la storia (con un mezzo flirt) e le ho risposto dopo un paio d’ore; senza poi riscontro. Scomparirò d’ora in poi x qualche giorno come mi hai detto, vorrei solo capire cosa ne pensi di un comportamento così anomalo anche dopo essermi mostrato più presente. Secondo te il parlarne concretamente affrontando il problema potrebbe allontanarla di più?

    • ilSensei ha detto:

      Per ora parlare credo serva a poco.

  76. simon ha detto:

    Grazie Sensei,
    un reset però era già stato fatto per più di 20 giorni finchè non si è fatta risentire lei per messaggio e vista la situazione coronavirus avevamo optato per risponderle ed in qualche modo interrompere il Reset.
    Intraprendere un reset su tutta la linea come da te suggerito penso comunque sia la soluzione migliore, questa volta senza interruzione, quantomeno per farle capire che tocca a lei darsi un po da fare.
    Credo infatti che alla fine sarà difficile ribaltare la situazione e conquistarla. Spero comunque che il reset possa dare qualche frutto.
    Grazie

  77. simon ha detto:

    Ciao Sensei,
    ti scrivo per aggiornarti sulla situazione con la ragazza, spero che ti ricordi visto che è passata qualche settimana.
    L’ultima volta che ho scritto qui ci eravamo lasciati che dovevo vedermi con la ragazza per una camminata.
    Alla fine come già successo in passato al momento del dunque ha inventato una scusa e quindi non ho avuto modo di incontrarla.
    Nelle ultime settimane abbiamo scambiato qualche messaggio ed ora è da circa una settimana che non la sento.
    Sembra che, come già avevo sospettato in passato, avanzi a volte delle proposte o si faccia sentire solo per avere attenzioni o approvazione (almeno così la vedo io).
    A questo punto visto che comunque la situazione non si sblocca credo che sia il momento di giocarsi tutte le carte o di dare un taglio netto alla situazione ed eventualmente accettarla solo come amica.
    Non so se a questo punto aspettare di incontrarla casualmente (potrebbe capitare nel weekend visto che non abitiamo molto lontani) e seguire quanto indicato nei manuali (caldo freddo ecc..) oppure se farmi risentire e agire in un’altra maniera.
    In questo periodo comunque ho lavorato molto su me stesso un pò sotto tutti i punti di vista per quanto possibile.
    Vorrei avere tuo parere in merito.
    Grazie

  78. Leonardo ha detto:

    Ciao Sensei, ti aggiorno sull’aperitivo organizzato per questo sabato con i colleghi e lei per sbloccare la situazione (ovviamente nulla di divertente o sensazionale, come sempre con lei). Le ho scritto lunedì dicendo che stavo organizzando l’aperitivo con i colleghi, le ho chiesto se le sarebbe andato bene venerdì o sabato. Inizialmente ha dato la sua disponibilità per entrambi i giorni (preferendo il sabato in quanto giorno libero), poi mi ha chiesto dal nulla un consiglio per suo fratello che ha dolori alla schiena e cazzate varie, io taglio cortissimo e chiudo la conversazione prima di parlare ancora del nulla e siamo rimasti sull’aggiornarci. Stamattina mi scrive che son subentrati impegni di sabato e di rimandare al weekend prossimo. In realtà i miei colleghi avevano già paccato (lei non sapeva), quindi ho preso l’occasione e le ho riproposto di vederci solo io e lei venerdì per qualcosa di leggero, due risate e a casa ( facendole capire che “tenevo” a questa uscita da un po’). Lei appena ha letto il messaggio (dopo ore come sempre) ha subito risposto molto tranquillamente che l’uscita andrebbe bene, ma di spostare comunque al prossimo weekend in quanto questo non ce l’avrebbe fatta (?), premettendo anche che non è certa della sua disponibilità visto che vorrebbe andare a trovare la sorella a Firenze e quindi mi avrebbe aggiornato. Poi ci ha piazzato anche un “magari anche un giorno dopo lavoro così andiamo insieme diretti e via”. Quest’ultima frase l’aveva già proposta mesi fa quando le chiesi di uscire la prima volta. Mi verrebbe da risponderle che uscire con lei sembra talmente macchinoso ed utopistico che forse sarebbe meglio lasciar stare e tanti saluti.

    • ilSensei ha detto:

      Secondo me dovresti insistere e giocarti tutte le carte, ma solo se riesci a sopportare l’attesa con estrema facilità. Se invece , questo tira e molla, proprio non ti piace allora va bene mandarla a pascolare le pecore in Aspromonte!

    • Leonardo ha detto:

      Sì alla fine mi son preso tempo e le ho risposto tranquillamente prima di mandarla a quel paese. Il fatto, però, che lei rimbalzi i weekend mettendo le mani avanti anche sul prossimo con l’ipotetico viaggio a Firenze, mi pare una scusa bella e buona, soprattutto perchè inizialmente è stata lei a chiedere di spostare l’aperitivo di gruppo al prossimo week, quando poi la mia proposta si è trasformata in un’uscita soli, emergono gli impegni e pare voglia far capire che “se capita che sono libera da tutto va bene” e ci si vede, meglio nell’infrasettimanale dopo lavoro, quindi una cosa proprio senza impegno nè preparazione. Mi fa pensare che se anche c’è interesse da parte sua, è lievissimo. Comunque sicuramente so già che non si farà sentire e che dovrò proporre io un giorno della prossima settimana e se dovesse paccare anche questa volta, credo sia la prova del nove.

    • ilSensei ha detto:

      Ormai sei in gioco, tanto vale giocare per avere la conferma di chi è lei davvero.

    • Leonardo ha detto:

      Previsto e scontato, ma sorprendentemente in anticipo sui tempi preventivati, il suo pacco per l’aperitivo a due è giunto stamane. Mi scrive “Brutta notizia Leo! Sono oberata di lavoro e non riesco a staccare presto giovedì perchè bla bla bla…salto anche il weekend a Firenze perchè troppo lavoro bla bla bla…mi dispiace davvero tanto e ribatto per lunedì o martedì dopo lavoro (skippando ancora il weekend nonostante lo avesse presumibilmente libero a questo punto). Io rispondo “Certo!”, lei scrive ancora un po’ di messaggi di apologia e spinge sull’organizzarsi per la prossima settimana con ritrovato entusiasmo (dato di certo dal sollievo di una mia pacata risposta all’ennesimo smacco). Io non rispondo più. Ormai il talebano era stato attivato. Fine della storia, mi spiace non abbia sorpreso nemmeno un po’ e non ci sia stato modo, almeno, di lasciarla ad un tavolo sola col drink. Pazienza ;). Grazie di tutto davvero Sensei, mi hai aperto parecchi punti di vista del tutto nuovi ed utili sia sulla seduzione che sul corretto e dignitoso sfanculaggio di queste presunte civettine. Alla prossima stella nella quale mi impegolerò!

    • ilSensei ha detto:

      Purtroppo questo ci aspettavamo e questo è accaduto. Alla fine vedrai che il talebano ti toglierà delle grosse soddisfazioni ;D. Aspetto tue news a riguardo e in bocca al lupo!

  79. ILlondonese ha detto:

    Ho inviato quel file come detto..
    Inviato alle 12:00 pm , lei si e’ collegata quindi ha visualizzato, stamattina mi scrive:

    Non riesco a sentire nulla mio nome ?

    A parte che mettere il mio nome alla fine di ogni messaggio che mi scrive veramente mi fa girare di testa, che cxxxo le donne nascono con i geni della seduzione ben incorporati in ogni cellula!
    Dice che ha un Iphone io ho mandato il file tramite registrazione audio e sono capace di ascoltarlo, ma che tipo di test e’?

    • ilSensei ha detto:

      Non sono un tecnico per cellulari, cerca su google il tipo di file compatibile e invialo.

    • ILlondonese ha detto:

      Ho fatto di meglio: inviato un video con il mio file audio ovviamente.
      Risposta: Veramente molto molto bello! hai fatto tu il video?
      io: si, le immagini sono tutte della Tuchia tranne la moschea e la statua.
      Risposta: e’ veramente carino.

      Questa pare indifferente, ho come la sensazione che sia presa da altro.
      Comunque ne parliamo di persona in settimana.

    • ilSensei ha detto:

      Credo bastasse l’audio… comunque ora invitala per il famoso pic-nic semplice.

  80. ILlondonese ha detto:

    Ciao Sensei
    l’ho chiamata ma non mi ha risposto.
    Ho chiamato all’improvviso senza avvertire visto che nel suo messaggio faceva proprio allusione al fatto che io le scrivevo sempre prima di chiamare.

    Ti dico la mia e sentiti libero di dirmi se sbaglio,sto pensando a due azioni da poter fare una e’ quella di fare un reset, aspettare 2 o 3 settimane e poi cercare di contattarla magari scrivendole!
    l’altra e e scriverle che l’avevo chiamata per invitarla al picnic , con un tono molto rilassato e indifferente dicendole semplicemente che alla fine era bello incontrarsi piuttosto che giocare a teenager al telefono.

    Dimmi cosa pensi
    grazie

    • ilSensei ha detto:

      Credo che il reset non sia la strada giusta per una persona così (famiglia, abitudini, cultura ecc), le potresti scrivere tranquillamente del pic nic e vedere una sua eventuale reazione. E poi c’è sempre quanto ti avevo proposto io…

  81. Nunzio ha detto:

    Mi piace una collega

  82. Simon ha detto:

    Grazie sensei.
    Capisco, ma siccome in passato mi ero dimostrato troppo disponibile e in qualche modo attaccato a lei non volevo ricadere nell’errore , volevo quindi passasse il messaggio che la situazione è cambiata.
    Detto questo ci siamo ancora sentiti via whatsapp e alla fine ci vedremo il prossimo week end per una camminata.
    Sono però indeciso su come agire.
    Durante questa quarantena ho cercato di migliorarmi come da te suggerito e come indicato nei manuali, lavorando su fisico, mentalità ecc per fare in modo che mi percepisca in modo diverso quando ci vedremo.
    Manca però ovviamente la parte più importante,quella pratica. Non avendo potuto agire con altre donne non ho feedback in tal senso.
    Quindi ti chiedo qualche consiglio su come agire al meglio.
    È chiaro che dovrò cogliere i suoi segnali positivi o negativi che siano, ma penso che in ogni caso,correggimi se sbaglio, si tratta di una situazione da dentro o fuori e quindi voglio giocarmi al meglio le mie possibilità.
    Grazie in anticipo.

    • ilSensei ha detto:

      Non è da dentro/fuori, goditi l’uscita e mostrati per quello che sei. Usando ovviamente ironia, un buon linguaggio del corpo e il metodo socratico se dovesse metterti in difficoltà.

  83. Simon ha detto:

    Buongiorno Sensei,
    riguardo alla situazione con la ragazza dopo che si era fatta risentire ci ho scambiato qualche messaggio e poi sono sparito ancora come da te suggerito ( commento del 8 aprile).
    Qualche giorno fa ho messo uno stato whatsapp con la foto della mia nipotina appena nata e lei mi ha scritto facendomi gli auguri. Da li ci siamo scambiati qualche messaggio e dopo averle detto che dal 4 maggio, visto che si avrà un pò più di libertà, avevo in programma di fare una camminata in un posto dalle nostre parti mi ha risposto “se vuoi possiamo andare insieme”; le ho risposto con un “vediamo ” per non apparire bisognoso. Lei risponde va bene e da li non ci siamo più scritti.
    A questo punto non so se risentirla per poi riuscire a vederla dal 4 maggio oppure se fare finta di niente attendendo un incontro più “casuale”, che però non so quando ci potrà essere.
    Cosa ne pensi?
    Grazie

    • ilSensei ha detto:

      Penso che a volte fate cose a caso. Apparire bisognoso? Una ti invita e tu te la tiri così? Un conto è dirle “sììììì che bello, non vedo l’ora”, altro accettare e poi magari cambiare discorso. Non capisco questo bisogno di sembrare finti bulli di periferia che, come adesso puoi notare, ti mette in difficoltà su come contattarla. A questo punto sei costretto a scriverle prima del 4 per fare due chiacchiere leggere e dirle che per te va bene vedervi.

  84. Leonardo ha detto:

    Ciao Sensei, sono Leonardo ti aggiorno sulla situazione con la ragazza dei piani alti. Eravamo rimasti che avrei dovuto sollecitarla un po’ con battute a sfondo sessuale, però francamente dopo una settimana senza sentirla più e situazioni a lavoro molto concitate che mi hanno impedito di salire ai piani, ho anche un po’ perso l’entusiasmo. Tuttavia oggi ho trovato un buco libero e sono riuscito ad andare, anche per giocarmi le ultime carte, entro nel suo ufficio e francamente mi aspettavo di trovarla ancora con le “difese basse” e felice di vedermi visti gli ultimi segnali. Mi è parsa invece molto serena e con un tono amicale e salutandomi con un “ciao tesoro” e cazzate varie. Non aspettandomi tale reazione mi sono un po’ irrigidito, comunque le ho fatto un paio di battute (non a sfondo sessuale), facendole capire comunque che rivedendola la cosa mi elettrizzava/eccitava. Lei, composta, come sempre sorride e parla al solito della situazione lavorativa. Ho osservato anche il linguaggio del corpo (niente più mani nei capelli o modi agitati, praticamente tutt’altra persona rispetto ad una settimana fa). Io, a quel punto, disarmato, sono sceso. Non so perchè ha questi sbalzi enormi, che sia stato io a vedere interesse laddove da parte sua in realtà non c’era. Se invece lo ha perso, friendzonandomi, non so come possa essere successo così di colpo. Ad ogni modo sarei tentato di lasciar perdere tutto; certi dicono che si debba insistere, che tante ragazze inizialmente non sono interessate ma poi si accende in loro qualcosa. A me sa di cazzata, poi non so. Non so che fare, ma credo sia inutile proseguire

    • ilSensei ha detto:

      credo che tu possa ancora giocarti almeno una delle cose che ti ho consigliato, giusto per capire se ha bisogno di un’azione decisa oppure effettivamente le piace fare la profumiera. E dopo, se l’esito fosse negativo, credo che lasciarla andare sia l’unica strada.

  85. Antonio. ha detto:

    Salve sensei pensavo fosse piu positivo velare le mie scuse con un :

    Alla fine va bene sentirci qui, dovevo capire i tuoi tempi.
    Riuscita a sfruttare queste belle giornate di sole?

    Al posto di chiederle direttamente scusa.
    Mi faccia sapere cosa ne pensa. Grazie mille

    • ilSensei ha detto:

      E’ meglio come avevamo detto.

    • Antonio. ha detto:

      Alla fine ho fatto come avevamo detto,
      Mi ha risposto all 1 di notte con:
      -scusaa non mi ero accorta , come stai ?
      Da qui le rispondo e cerco di avviare una conversazione a cui le risponde e poi non mi caga piu , senza aver commesso errori, capisco l ora ma se non te ne fregava non mi rispondevi a prescindere,da qui mi convinco che a mio parere non si comporta bene quindi non vale veramente la pena investire su una ragazza del genere.potrá anche rispondermi il giorno dopo ma sinceramente non mi sento bene da quel poco che ho capito di lei ad andare avanti con questo suo atteggiamento. Molto probabile,come aveva intuito lei, ce qualcun’altro che le gravità intorno.io la ringrazio, consulenza impeccabile se mai ce ne sarà il bisogno la ricontatterò.

    • ilSensei ha detto:

      Se una si comporta in questo modo fai bene a lasciarla perdere. Un conto è vivere il gioco della seduzione, altro fare giochini infantili e poco rispettosi. Ci vuole tanta forza di volontà per agire come stai facendo tu, bene!

  86. simon ha detto:

    Grazie per la risposta.
    Credo che seguirò il tuo consiglio.
    Poi quando la situazione tornerà normale (speriamo presto) cercherò di incontrarla e di agire come da te consigliato. Eventualmente ti chiederò qualche spunto.
    Grazie

  87. Simon ha detto:

    Buonasera Sensei,
    Dopo l’ultima consulenza skype di circa 25 giorni fa ho mandato il vocale audio alla ragazza come concordato..lei non ha risposto e mi ha scritto qualche giorno dopo facendo ripartire la conversazione da zero con un semplice “come va ?” Ignorando praticamente l’audio inviato.
    Da lì ci siamo scritti qualche messaggio poi ho interrotto la conversazione facendo in sostanza partire il reset.
    Oggi dopo circa 15-18 giorni senza sentirsi e’ riapparsa via WhatsApp chiedendomi come sto…io al momento non ho risposto e ignorerei completamente il messaggio procedendo con il reset come da te spiegato se fossimo in una situazione normale. Essendo in questo particolare periodo secondo te è corretto proseguire con il reset? Tenendo presente che non so quando la rivedrò (il mese di reset stabilito potrebbe prolungarsi molto vista la situazione coronavirus).
    Io nel frattempo sto cercando di lavorare su me stesso per quanto possibile per farmi percepire diverso quando la rivedro’.
    Come è corretto procedere secondo te? Grazie in anticipo

    • ilSensei ha detto:

      Come vedi tutto quanto pianificato e concordato ha avuto degli effetti positivi, obbligandola a mettersi un po’ in gioco per sapere di te. Purtroppo la situazione Covid è complessa e nuova, è assai difficile pianificare perché le persone sono scosse e nervose e manca l’elemento “fisico”. Se fosse una situazione normale ti direi di proseguire con il reset. Il fatto che dopo il vocale si sia fatta risentire lei indica che le ha smosso qualcosa dentro e perdere l’occasione potrebbe essere un errore. Credo che anche tu, per crescere debba prendere delle decisioni anche con un minimo di autonomia, personalmente sfrutterei il suo messaggio per parlarci un po’ e poi risparire alcuni giorni.

  88. Francesco ha detto:

    Un’ altra deduzione a cui sono arrivato e che vorrei condividerti è la seguente:
    Lei mi ha dato fiducia, anni fa, aprendosi e facendo emergere lati molto personali (positivi e meno…)
    Io non l’ho rispettata molto (ne abbiamo già parlato) e ho contribuito molto nel aggravare il suo malessere…
    Rileggendo anche vecchi messaggi, lei ha sviluppato molto rancore proprio per non averla rispettata quando lei mi chiedeva aiuto…

    Quindi penso che sia molto chiusa anche per questo: magari il grosso del rancore è passato ma comunque non ha fiducia…
    Tant’è che quando ci siamo visti, mi ha proprio detto, che se una persona si fida dell’altra… sarà la prima a fare passi verso quest’ultima!

    Che ne pensi? Può essere che quando faccio certi tipi di passi verso di lei, non si smuova per questo?
    Per tua esperienza, come si riconquista questo genere di fiducia?

    • ilSensei ha detto:

      Tu la devi smettere di scervellarti, non so più come fartelo capire. Continui a riveder e razionalizzare ogni accadimento, frase o parola detti in passato: BASTA. Ognuno offre la fiducia in base a tanti infiniti fattori personali che non possono essere valutati prima, devi solo seguire un comportamento serio, ben calibrato e coerente (quello che abbiamo pianificato). Per la fiducia, di sicuro, serve tanto tempo per riconquistarla e non ci sono metodi o mosse speciali ma solo tantissimi piccoli gesti di amore disinteressato.

  89. Francesco ha detto:

    Ciao!
    Alla fine ieri poco dopo la nostra consulenza, l’ho chiamata. Siamo stati più di 1 ora al telefono…

    Non è stata una conversazione normalissima, penso ci fosse un po’ di rigidità poca scioltezza, ecc.
    Però mi ha parlato di tutto: dei suoi stati d’animo , della sua voglia di cambiare vita (ci credo: fa turni dalle 5 alle 22), dei suoi programmi futuri, di alcune sue passioni (torte e lettura di romanzi), ecc.

    Le cose principali che ho notate sono state:

    1) Quando l’argomento di conversazione era sul punto di chiudersi, mi faceva domande su di me/la mia vita per portare avanti la conversazione…

    2) Mi ha raccontato che non gliene frega più niente del suo lavoro al punto di non aver risposto al tel ad un Manager di alto livello che la chiamava per farle i complimenti per un traguardo importante (forse scappa dalle emozioni?)

    3) E’ preoccupata di essere inadatta: “non sono più la ragazza loquace di un tempo, non so più stare in mezzo alle persone. Vorrei solo chiudermi in me stessa…” (vedo molta insicurezza)

    4) E’ un po’ spigolosa: “Non capisco il valore che ha portato questa tua frase”, mi ha detto che quando l’ho chiamata pensava fosse il corriere di Amazon (lei non salva i numeri nel cell ma se li ricorda tutti a memoria) e ci ha tenuto a ricordarmelo 2/3 volte…. Altro scambio: IO: “Pensa che dovevamo anche vederci ed è arrivato sto virus” LEI: “Questa è l’unica cosa positiva (Ridendo)”. (Molto difficile da interpretare…Comunque lo diceva scherzandoci su, non indispettita)

    5) E’ un po’ spaventata nel passare passare pasquetta e compleanno in Casa. Sul compleanno, probabilmente lo farà in ufficio con colleghi, essendo tutti “con tute e imbragature di protezione importanti” al punto che scherzava su come farà a spegnere le candeline.
    (Mandarle il multiregalo con la sua bottiglia di vino preferita può aiutare? Sempre che si possa o rimaniamo solo su poesia?)

    6) Cosa più importante (per quando torneremo alla normalità): ha bisogno di emozioni positive, raccontava di quando era a Roma e alle 4 di mattina andava con un amico in giro a vedere posti, ecc. Che qui dove vive non si sente a casa, non si sente “nel suo posto”, ecc…
    (Magari potrei provarle a proporre qualche trasferta, Ho uno smartbox non usato per un esperienza culinaria da fare in toscana, molto bello…)

    Il tutto si è chiuso con un “Mi ha fatto piacere sentirti Cesco…”

    Che ne pensi?

    • ilSensei ha detto:

      Che come ti ho già spiegato adesso vai dritto per la strada che abbiamo deciso, è inutile fare voli pindarici o tentare di capire le sue ragioni/reazioni. A mio avviso dovresti lavorare di più su questa tua infinita sicurezza che le trasmetti di sicuro, rendendola ancora più agitata.

    • Francesco ha detto:

      Effettivamente il decifrare i suoi atteggiamenti rischiano di diventare un tormento, anche se il mio intento era quello di raccogliere elementi per affilare meglio “l’ago” per i prossimi passi.

      Sull’insicurezza, cosa intendi? Come dovrei “lavorarci”?

    • ilSensei ha detto:

      Frasi del tipo: “anche se il mio intento era” sono delle giustificazioni che ti dai per non guardare in faccia la realtà, che tu hai una paura incredibile e sei insicuro. Vuoi il controllo su tutto senza capire che la seduzione è lasciare libero l’altro di venire da te, se non viene, non viene.

  90. Simon ha detto:

    Perfetto, grazie Sensei.
    Quindi per il momento come mi comporto? Continuo con il silenzio? Oppure devo fare altro?
    Grazie mille

  91. Simon ha detto:

    Buonasera Sensei,
    Grazie per le risposte.
    Ieri alla fine ho iniziato il reset.
    Le ho fatto avere il pensiero (una scatola di cioccolatini con un biglietto di 3/4 frasi) e inaspettatamente mi ha scritto un messaggio dicendo che è rimasta senza parole come poche volte nella vita…io non le ho più risposto dando inizio al reset. Ora questa risposta mi ha un po spiazzato facendomi dubitare sul fatto se fosse giusto o meno intraprendere il reset…spero di aver fatto la scelta giusta. Volevo avere un tuo parere in merito. Grazie mille per le tue risposte.

    • ilSensei ha detto:

      Il fatto che l’abbia colpita, come hai ben visto, indica quanto la scelta sia stata giusta ed efficace. Purtroppo i tuoi errori pregressi ti avevano relegato nella zona amicizia dalla quale è molto difficile uscire. Credo che ora sia opportuno pianificare bene la prossima mossa.

  92. simon ha detto:

    Grazie Sensei,
    alla fine sabato non l’ho incontrata perchè con questa storia del coronavirus i locali erano chiusi.
    Domani dovrei recapitarle il regalo e poi da li sparire ed iniziare con il reset.
    Una domanda, non devo risponderle nemmeno se mi scrive per ringraziarmi, corretto?
    Se durante il reset poi dovesse riscrivermi meglio ignorarla completamente oppure darle risposte “sbrigative”? Grazie mille

    • ilSensei ha detto:

      Il reset ha un senso, ti sembra che in mezzo articolo abbia scritto di dare risposte sbrigative o risponderle?

  93. Simon ha detto:

    Ciao sensei, quindi stasera mi consigli di vederla oppure no? Grazie

  94. simon ha detto:

    Buongiorno Sensei,
    ti scrivo sempre in merito alla telefonata di circa 10 gironi fa.
    Praticamente lunedì prossimo saranno trascorse le 2 settimane in cui continuo a sentirla (via whatsapp) e dovrò quindi passare al reset (dopo averle mandato un piccolo regalo come da te suggerito).
    Il punto è il seguente: mi ha detto che sabato sarà in un certo posto e mi chiede se ci andrò anche io, che semmai ci si può vedere.
    Farei bene ad incontrarla e magari flirtare un po? Oppure meglio di no? Teniamo presente che il mio livello di “seduzione” oggi è abbastanza basso, ma ci sto lavorando.
    Se mi dovesse chiedere di vederci per un caffè nei prossimi giorni?
    Chiaramente sto parlando della fase pre-reset, quindi dei prossimi giorni. Quando passerò al reset sparirò completamente come mi hai consigliato.
    Grazie mille.

    • ilSensei ha detto:

      Le rispondi che ancora non lo sai perché hai un precedente appuntamento (senza specificare nulla), e che in caso passerai per un saluto. Sabato decideremo sul da farsi, per ora aspetta.

  95. simon ha detto:

    Ciao Sensei,
    in riferimento alla telefonata di due giorni fa ho bisogno di un paio di chiarimenti.
    Prima di passare al reset di circa un mese mi hai consigliato per circa 2 settimane di sentirla. La domanda è questa: in queste 2 settimane devo essere solamente “carino” nei suoi confronti e farla stare bene oppure cercare di creare anche tensione sessuale andando su un tentativo di seduzione più “spinta”? Grazie mille in anticipo

    • ilSensei ha detto:

      Ti avevo anche detto di flirtare un po’ con lei, senza eccessi, ma solo per non finire in zona amicizia visto che non puoi fare contatto fisico.

  96. Marco ha detto:

    La consulenza si potra prenotare anche per il sabato?

  97. Andrea ha detto:

    Ciao Sensei,
    Volevo chiederti dei piccoli chiarimenti riguardo la conversazione Skype di stamattina
    Volevo fare un semplice riepilogo:
    1) Se non riesco a incontrarla di persona,utilizzare i messaggi:chiederle come va,cosa sta facendo,mandarle suggerimenti riguardo i suoi interessi ecc. [piccolo dubbio:ogni quanto dovrei inviare i messaggi per avere una certa interazione ? Ogni 2 giorni circa ?]. Botta e risposta secchi,deve essere lei ad invitarmi per prima.
    2)Se riesco a incontrarla di persona,vado di seduzione [domanda stupida:se non mi sento sicuro a sedurre,con lei per il momento non faccio nulla,ci provo con altre ragazze e poi successivamente con lei ? ]
    Comunque posso combinare le due strategie ?[ex:magari ci vediamo casualmente,parliamo,cerco di sedurre,poi le mando i messaggi,senza però arrivare mai a invitarla]
    Infine:in generale tu hai detto di provarci per un mese circa,se non ci sono segnali di lasciar perdere:durante questo mese ogni quanto la dovrei contattare/frequentare per avere una certa interazione ?
    PS:Parto sempre prevenuto e pessimista per l’esito. Cosa devo fare per migliorare la sicurezza ?

    • ilSensei ha detto:

      1. Non esistono regole temporali, non è matematica (di certo non ogni 2 giorni, che sei uno stalker?).Ti avevo detto non che deve essere lei a invitarti, ma che devi vedere come va in questo modo e in caso, tra almeno 1 mese, invitarla tu.
      2. Seducila, hai già fatto lo smidollato per troppo tempo.
      3. Leggi Diventa un Maschio Alfa e applicalo.

    • Andrea ha detto:

      Ok
      Ma comunque come,ti ho già detto,posso combinare le due strategie ? Cioè,se ho la possibilità di vederla una volta e poi magari basta,posso sedurla quella volta e poi passare ai messaggi ? Senza focalizzarmi su una sola strategia,ma sfruttando le varie occasioni ?
      Poi non mi sento molto sicuro nel sedurre,come devo fare,allenarmi con altre ragazze ? Far passare altro tempo con lei senza far nulla è deleterio ?

    • ilSensei ha detto:

      Sì, combinale. Seduci altre ragazze per il piacere di farlo, come fosse una sorta di allenamento.

    • Andrea ha detto:

      Ti spiego il mio problema:tra circa 3 settimane la potrò vedere al compleanno di un amico. Quello che mi manca però è l’esperienza nel sedurre:non ho difficoltà ad andare da una ragazza e parlare del più e del meno,però se devo andare con l’intento di sedurla già mi blocco,e poi come ti ho già detto è proprio lì il problema,ho poca pratica nella seduzione,nell’adottare le varie tecniche.Riflettendo tra 3 settimane mi provoca una certa “pressione”nel cercare di allenarmi e soprattutto insofferenza: da una parte penso “se non ti senti sicuro nel provarci non lo fare,ma fallo quando sarai pronto” ;dall’altra ho paura aspettando troppo di perdere l’occasione e che più tempo passi più difficile sarà e quindi non so come muovermi.
      1)Cosa ne pensi di questa riflessione ?
      2) Ho circa 3 settimane per allenarmi decentemente,è possibile arrivare “preparato” ?
      3) Se non dovessi riuscirci non devo fare nulla ? Ho un po il timore di sprecare questa seconda occasione e voglio quantomeno giocarmela
      4)Ci dovrei comunque provare anche se non sono sicuro,oppure farei solo casini ed è meglio aspettare ?

    • ilSensei ha detto:

      Sono dell’idea che tu abbia prima di tutto un problema di insicurezza profonda, come ti ho anche già detto, che non si risolve con tecniche o metodi ma seguendo un percorso di crescita per diventare un Alfa. Ci sta che tu abbia timore di sedurla, ma allo stesso tempo farlo è una prova che devi affrontare per crescere, poiché fallire fa parte della vita. Io non posso fare miracoli, ma solo mostrarti un cammino e dirti cosa fare, però lo devi percorrere tu. Ci sono tanti articoli, oltre agli ebook, in cui c’è scritto come si seduce, devi solo farlo. Le prime volte potresti non fare le cose nel modo opportuno, oppure sì, ma finché non provi e cerchi solo rassicurazioni da parte mia non cambierà nulla.

    • Andrea ha detto:

      Ti aggiorno sulla situazione:mi ha mandato un audio in cui diceva che M.(l’amico in comune di cui ti avevo parlato anche nel colloquio)sta attraversando un periodo un po così,e sarebbe bello organizzare un’uscita insieme per tirarlo su,essendo suoi amici.Si è rivolta a me perchè sono un amico in comune e non sapeva a chi altro rivolgersi,più che altro per cercare di convincerlo ad uscire,visto anche il fatto che,da quanto mi ha detto,ha litigato con lei e non la vuole vedere. Le ho detto che le avrei risposto più tardi o al massimo domani mattina,visto che avevo un appuntamento.Ok,al di là delle mie insicurezze,al di là del fatto che non sono ancora pronto,che cosa consigli di fare ? Io stavo pensando di organizzare sì quest’uscita,e durante la serata cercare di sedurla. Ripeto:so di non essere sicuro,e che ti “esaurendo”,ma chiedo sinceramente un tuo parere,visto che sono dubbioso:In particolare non vorrei sembrare il classico amico a cui appoggiarsi,e poi ti ripeto che sinceramente non è che abbia tutta questa pratica in seduzione,consigli comunque di sedurla durante l’appuntamento ?secondo te quale sarebbe la mossa giusta ?

    • ilSensei ha detto:

      A mio parere tu, in questo momento, non sei pronto per sedurla. Come ti ho spiegato a voce devi migliorare in questo aspetto e non ti sei “allenato” e di conseguenza risulteresti sul serio come il classico amicone, la spalla su cui piangere. In questi giorni hai fatto quanto ci siamo detti? C’è stato qualche cambiamento nella tua vita (e in te), oppure non hai fatto nulla?

    • Andrea ha detto:

      Per quanto riguarda il linguaggio del corpo del maschio Alfa sto migliorando,anche nel contatto fisico “tra amici/amiche” per così dire,ma la seduzione è la parte più difficile,quella in cui mi devo sbloccare.
      1)Quindi cosa faccio ? Dico di no ?(per me non ci sarebbero problemi e nemmeno per lei)
      2)Nel caso la dovessi incontrare come di dovrei comportare ADESSO ? (sedurla hai detto che per ora non se ne parla,quindi come mi dovrei rapportare nei suoi confronti ?)
      3)Una domanda a cui non ho ancora risposta:ma più passa il tempo e più si rafforza l’idea che ha di me o no ? Anche se ci vediamo poco ? Insomma,mi dovrei dare una mossa ?

    • ilSensei ha detto:

      Organizza questa cosa, quando la incontri la saluti educatamente e poi la ignori tutto il tempo (non sei pronto per sedurla). E te ne vai a metà serata.

    • Andrea ha detto:

      Perfetto grazie
      Ma anche solo accettando mica ci faccio la figura dell’amicone giusto ?

    • ilSensei ha detto:

      No, altrimenti non ti avrei detto di farlo…

    • Andrea ha detto:

      Fatto come hai detto tu:la serata era iniziata un po così perchè questo nostro amico non ne voleva sapere di uscire,quindi loro hanno fatto un po di ritardo;per giunta c’è stato un disguido col tavolo che avevo prenotato perchè il cameriere aveva sbagliato con le prenotazioni. Comunque mi sono fatto sentire e ci hanno dato un tavolo. La serata è andata tranquilla:l’ho salutata gentilmente e poi non l’ho considerata,ho scherzato e parlato con le altre. Quando mi faceva delle domande rispondevo. Era più impegnata a tirare su di morale il nostro amico. Comunque cerco di comportarmi secondo il manuale Alfa:parlata calma,scherzo,buon linguaggio del corpo.Poi verso metà serata dico che me ne devo andare perchè sono stanco e devo lavorare(cosa vera). In verità credo di essere stato un po spiazzante,perchè anche le altre non se lo aspettavano,e magari anche un po frettoloso e insicuro mentre cercavo di spiegare il motivo. Comunque alla fine me ne vado,lei mi manda un messaggio ringraziandomi di essere venuto e scusandosi se hanno fatto ritardo,e che ci hanno provato a tirare su di morale il nostro amico. Non le ho ancora risposto.
      1)Come dovrei rispondere senza sembrare un beta ? La ringrazio semplicemente ?
      2)Come giudichi la situazione ? Poi durante la cena vedevo che giocava col suo bicchiere,ma non con lo stesso,lo prendeva con la mano e lo faceva ruotare,non so neppure se lo facesse solo mentre mi guardava(conta che ero l’unico uomo insieme a questo nostro amico).Vuol dire qualcosa o no ?

    • ilSensei ha detto:

      Cerchi troppe conferme, questa ansia la trasmetti e quindi il tuo linguaggio del corpo e comportamenti risultano proprio da beta. Per fortuna hai seguito lo schema che avevamo concordato, come vedi lei si è poi fatta risentire. Non pensare che fosse un messaggio per “educazione”, ma era una piccola attenzione verso di te. Qualcosa le hai suscitato di sicuro. Rispondile: Spero stia un po’ meglio, ma per queste cose ci vuole tempo. Per il ritardo non ti preoccupare, è concesso alle belle donne.
      Così la spiazzi ancora di più, e le fai un complimento gentile che serve per “giustificare” il ritardo.

    • Andrea ha detto:

      Ha visualizzato e non risposto

    • ilSensei ha detto:

      Va bene così, continua a fare quanto detto.

    • Andrea ha detto:

      Scusa se te lo chiedo,ma questo segnale significa qualcosa o no ? Perché conoscendola e scrivendoti anche tutti i “preparativi” credo che lei lo abbia fatto comunque per gentilezza

    • Andrea ha detto:

      Ok scusa ha risposto: “si ci vuole tempo.
      Ahahah allora perdonate (con faccina che ride)”

    • ilSensei ha detto:

      Devi imparare a vivere queste cose in modo più sereno, sei ansiogeno.

    • Andrea ha detto:

      Si lo so,è che da come mi hai risposto e da come io ho poi elaborato la situazione credo ci sia stato un fraintendimento: comunque durante la serata,come ti ho già detto,era più preoccupata a tirar su di morale il nostro amico e io sinceramente non è che l’abbia guardata chissà quante volte (l’ho ignorata come hai detto tu). Poi per quanto riguarda la questione del bicchiere te l’ho detto che non sono sicuro,sempre per il fatto che l’ho guardata poco,ma da quel che ho notato sembrava lo facesse guardando me. Per la questione dei messaggi di ringraziamento conoscendola lei è gentile di suo,quindi me li avrebbe mandati comunque,poi un po mi lascia perplesso il fatto che abbia prima visualizzato e non risposto,e mi abbia risposto solo successivamente. Rileggendo il tuo commento credevo che (forse,poi può darsi che abbia interpretato io male la situazione) ci fosse stato un fraintendimento nell’analizzare il tutto.

    • ilSensei ha detto:

      Non ho frainteso nulla, ti ripeto: devi acquisire sicurezza perché le tue paure sono esagerate e sono certo che tu le trasmetta anche a lei, allontanandola.

    • Andrea ha detto:

      Quindi adesso come dovrei procedere ?

    • ilSensei ha detto:

      Come eravamo rimasti.

    • Andrea ha detto:

      Sensei adesso che la situazione è un po complicata (Coronavirus) ed è impossibile vedersi di persona,cosa consigli di fare ? Perchè io per ora non sto facendo nulla dall’ultimo messaggio,aspettando che la situazione si calmi per poi incontrarla di persona

    • ilSensei ha detto:

      Essendo una situazione nuova per tutti, non posso dare consigli in base alla mia esperienza personale, ma solo basandomi su sensazioni. Credo che in questo momento l’unica scelta valida sia farsi sentire, ogni tanto, per passare un po’ di tempo al telefono /messaggi/simili con una persona mettendo da parte qualsiasi velleità seduttiva. Se non ricordo male dovevi fare alcune cose via messaggio, le hai fatte?

    • Andrea ha detto:

      Stavo aspettando di fare un incontro per poi parlare del più e del meno e utilizzarlo poi come pretesto per iniziare a messaggiare (ed effettivamente era programmato,poi è scoppiata la quarantena ed è slittato)
      Adesso mi sembra di fare un po la figura dell’amico
      Mi sono fermato all’ultimo messaggio che mi hai detto tu

    • Andrea ha detto:

      Continuo così oppure le mando un messaggio per chiederle come va ?Ma non voglio sembrare amico

    • Andrea ha detto:

      Sensei in merito alla telefonata di ieri non ricordo bene una cosa:per l’audio whatsapp le devo chiedere il “permesso” oppure glielo posso inviare tranquillamente (anche perchè con lei abbiamo già parlato via audio) ?

    • ilSensei ha detto:

      Devi decidere tu, prenditi delle responsabilità e scegli quale delle due strade seguire.

    • Andrea ha detto:

      Sensei ho due dubbi
      1)Consigliarle,per esempio,dei film da guardare la sera,oppure farmi dire il suo genere letterario preferito e poi darle dei consigli va bene o si cade in zona amicizia ?
      2)Ma,effettivamente,flirtare cosa vuol dire a livelli pratico ? Prenderla in giro ? Fare doppi sensi ? Per esempio,lei legge molto e io l’ho un po presa in giro chiedendole se magari leggesse Topolino.
      Questo sarebbe flirt ?

    • ilSensei ha detto:

      In questo momento il rischio zona amicizia è concreto per chiunque, ma mostrarle interessi comuni non significa per forza diventare amici, quindi va bene farlo. Parte del flirt è il contatto fisico, l’uso del linguaggio del corpo, farlo via cellulare non è semplice. Sta a te saper dosare qualche battuta maliziosa e doppio senso sessuale (senza eccessi, meglio andarci piano).

    • Andrea ha detto:

      Ti aggiorno sulla situazione: dopo il colloquio,come hai detto tu,ho aspettato 2-3 giorni e poi venerdì le ho inviato l’audio. Mi risponde domenica mattina con un altro audio. Le chiedo poi com’è la sua giornata-tipo,che cosa fa,e dopo la risposta la prendo in giro sul fatto che legga molto dicendole che magari legge Topolino (per stuzzicarla un po). Lei mi chiede perchè (verso le 23 di ieri) e io le rispondo (stamattina presto) prendendola in giro sulla sua intelligenza: “Beh,perchè mi sembrava adatto alla tua capacità di comprensione,e poi ci sono le figure”,aggiungendo poi un doppio senso:”oppure preferisci qualcos’altro ?”. Mi risponde la sera verso le 22:30: “allora c’è un po di speranza”con tanto di faccine con i cuori e la faccina tenerosa. Premetto che non ho capito la sua ultima risposta,infatti non so che risponderle. Credo sappia un po di risposta data senza sapere che altro scrivere,oppure di risposta da chiusura discorso. Una cosa che mi lascia un po dubbioso,come ti avevo già raccontato,sono le tempistiche:per dire,il fatto che risponda certe volte così tardi,non riesco a capire,effettivamente,se sia atteggiamento da cercare la risposta adatta oppure da “oh,che rompiballe questo”. Anche se non credo che per messaggio si possa capire. Pensavo di aspettare un po per scriverle (giusto per non sembrare dipendente da lei,e lasciarle un po di spazio),e magari chiederle che generi letterari preferisca in modo da consigliarle qualcosina. Che ne pensi ?
      E poi se riuscissi a decifrare un attimo l’ultima risposta,che sono tentato di chiederle che cosa volesse dire.

    • ilSensei ha detto:

      Non ha senso provare a interpretare un messaggio, ci leggeresti solo quello che vuoi tu! Le persone rispondono in base alle loro personali tempistiche (giuste o sbagliate che siano), stai seguendo una strategia che, come vedi, sta rompendo lentamente il ghiaccio. Non avere fretta e continua a fare quanto ci siamo detti. Fatti desiderare un po’.

    • Andrea ha detto:

      Sensei ho uno stop:le ho chiesto che libri stesse leggendo in questi giorni,però dopo circa 2 giorni ancora nessuna risposta.
      Come mi dovrei comportare adesso ? Nel caso rispondesse,mi comporto normalmente o la faccio aspettare ?

    • ilSensei ha detto:

      Per ora normalmente.

    • Andrea ha detto:

      E nel caso non dovesse rispondere ?

    • ilSensei ha detto:

      Aspetta, per ora non puoi fare nulla.

    • Andrea ha detto:

      Ok,alla fine ha risposto
      Confermi che posso darle consigli di lettura senza rischiare ?
      Poi,gentilmente,mi potresti fare un esempio random di doppio senso/battuta maliziosa,giusto per avere un punto di riferimento per come muovermi ?

    • ilSensei ha detto:

      Certo che confermo, per quanto riguarda esempi – come ti ho già spiegato – devi vedere tu in base all’esperienza, a come la conosci, alla situazione. Ribadisco: prenditi qualche responsabilità e rischio.

    • Andrea ha detto:

      Sensei,ma io non ho ancora capito una cosa:prenderla in giro si può chiamare flirt (ex. prenderla in giro sull’intelligenza o altro )? Oppure è necessario fare doppi sensi per sedurla ?
      In questa particolare situazione è il flirt che permette di non entrare in zona amicizia ?

    • ilSensei ha detto:

      n questo momento non esiste il discorso zona amicizia o altro perché non ci possono essere né contatto fisico né linguaggio del corpo. Agisci in base a quanto ci siamo detti.

    • Andrea ha detto:

      Ok,ma la presa in giro va bene o devo necessariamente fare solo doppi sensi e battutine maliziose ?

    • ilSensei ha detto:

      Dipende dalla situazione, entrambe possono andare bene.

    • Andrea ha detto:

      Sensei allora,dopo l’ultimo colloquio le ho mandato un audio in cui alla fine le chiedevo se le piacesse viaggiare. Lei mi risponde di sì ma che in questo momento pensarlo le faceva venire la depressione. Io allora le chiedo: “dai su,che posti hai visitato ?”.La risposta:”mmh troppo pochi,ahah davvero non mi va di pensarci ora”. Io,credendola una classica risposta un po elusiva per non darmi informazioni,allora le chiedo almeno un paese che le piacerebbe visitare una volta finito tutto. Il problema è che sono passati circa 3 giorni e ancora non ha risposto (non ha neppure visualizzato).Proprio adesso,ragionandoci,non vorrei aver tirato troppo la corda,fraintendendo magari il suo vero stato d’animo,adesso non so che fare.Cosa consigli ?

    • ilSensei ha detto:

      Credo tu abbia davvero tirato la corda su qualcosa che ti ha chiaramente detto non voleva parlare. Devi capire che serve empatia e attenzione nel capire le risposte, non solo nelle domande da fare.

    • Andrea ha detto:

      Ok,alla fine ha risposto. Puoi cancellare i commenti precedenti.

    • ilSensei ha detto:

      Devi avere pazienza.

    • Andrea ha detto:

      Sensei cosa significa il cuore nero messo come stato Whatsapp ?

    • ilSensei ha detto:

      Depressione? Ansia? Voglia di qualcuno che le chieda perché un cuore nero?

    • Andrea ha detto:

      Sensei,ha risposto:”Figurati,non preoccuparti”.

    • ilSensei ha detto:

      Direi di fare come detto fino a sett/ott. Scrivile un messaggio tra 2-3 settimane.

    • Andrea ha detto:

      Buongiorno Sensei,
      ti scrivo per chiederti un commento riguardo una vicenda che mi ero completamente dimenticato di dirti e che mi è tornata in mente recentemente.
      Tempo fa(ti parlo di Novembre,quindi praticamente all’inizio del mio tentativo di non-seduzione)c’è stata una festa a cui sono andato e dove c’era anche lei. Il problema è che ero leggermente brillo,ci avrò parlato circa 2 volte con lei durante tutta la serata,però capisci che non è che avessi fatto una bella figura,tant’è che ha anche adottato delle scuse per allontanarsi;inoltre,ha dirla tutta,in quell’occasione,mentre parlavo,ho anche detto alcune parolacce di troppo.
      Adesso,come ti ho già detto,si sta parlando di Novembre:poi,se ti ricordi,nel corso del tempo c’è stata l’uscita,il casino che ha fatto il mio amico,il chiarimento e tutto il resto fino ad oggi.
      So di non averci fatto una bella figura,assolutamente,ma volevo chiederti se secondo te questo possa inficiare,anche alla luce di tutto quello che è successo recentemente,il tentativo di seduzione,oppure sia stato si,un errore,ma che comunque col tempo magari non è stato o non è così grave nel complesso (dopo quella volta premetto non l’ho più fatto) e che magari è stato pure dimenticato.

    • ilSensei ha detto:

      Troppe cose negative, anche se diluite nel tempo, le hanno di certo dato un’idea di te e fargliela cambiare sarà molto difficile.

    • Andrea