Flirtare: il ninja della seduzione che può essere al tuo servizio

Molto spesso mi viene chiesto come flirtare con una ragazza, perché moltissimi non hanno la minima idea di come si faccia e ancora di più di cosa realmente sia flirtare.

Da subito, prima di addentrarci nel discorso, ti dico che flirtare è la base, uno degli elementi cardine della seduzione.

A volte può essere un flirt molto esplicito e con forti allusioni sessuali; altre qualcosa di più leggero e giocoso. Quindi non ti fissare sul termine “flirt”, che richiama per forza una componente sessuale e fisica.

Si può flirtare anche al telefono, via messaggio, senza esagerare. A fare la differenza non è solo quanto sei sfacciato, che aiuta, ma anche saper decelerare quando capisci che lei magari si è un po’ infastidita.

Ciò lo imparerai qui, facendo esperienza e sviluppando:

Con questi due strumenti sarai in grado di capire come flirtare, senza rischiare di eccedere diventando a volte pesante oppure, al contrario, poco incisivo.

Darne una definizione chiara e precisa non solo è difficile, ma secondo me anche abbastanza inutile, possiamo dire che è una forma di seduzione più leggera e giocosa che si può anche fare con un’amica o una collega di lavoro tanto per divertirsi o lasciarsi un po’ andare.

In ufficio, è consuetudine flirtare, fare battutine e doppi sensi solo per il piacere di sentirsi desiderati.

In più è anche un metodo per sondare il terreno.

Come flirtare con una ragazza: un ninja dietro le linee nemiche

Personalmente mi piace vedere il flirt come un Ninja dietro le linee nemiche che sguscia da un nascondiglio ad un altro per carpire il maggior numero di informazioni possibili per poi, magari, sferrare un attacco in massa con cavalleria, arcieri e Samurai!

In alcuni casi il Ninja dietro le linee nemiche potrà anche portare a termine qualche missione particolare come catturare il generale nemico e vincere per te la guerra senza dover versare neanche una goccia di sangue.

Come flirtare con una ragazza non è una semplice tecnica di seduzione, ma un gioco del quale si devono assolutamente imparare le regole e soprattutto imparare ad infrangerle.

Perché, pur sembrando banale, in guerra e in amore tutto è lecito, e il Ninja della seduzione è quanto di più divertente e scorretto ci sia.

Flirt, freddezza e astuzia

Si può capire come flirtare con una ragazza? Certo che si può, imparare la tecnica del flirt non è difficile anche se devi tenere a mente cosa stai facendo, essere per così dire chirurgico per non farti prendere troppo dall’entusiasmo.

Ho visto molti “seduttori” che iniziavano a flirtare con una ragazza, all’inizio le cose andavano anche bene ma poi, vedendo che il flirt portava buoni segnali di interesse, hanno smesso questo gioco e si sono fatti più seri e invadenti.

Invece quando si flirta si deve sempre mantenere alta la tensione sessuale, non si tratta di scopare, ma di giocare con lei un momento facendole capire che ti piace e quello dopo scomparendo.

Come flirtare con una ragazza: alcune regole di base

Vediamo prima di tutto alcune regole per imparare a flirtare con una donna:

  1. Devi essere tu il primo ad agire. Come scrivo sempre il maschio sei tu, giusto? Allora per natura sei tu che devi muoverti per primo e dimostrare alla ragazza che non sei il solito smidollato che aspetta sei mesi prima di un “ciao”. L’azione è la base del flirt e della seduzione.
  2. Il linguaggio del corpo deve essere aperto, mascolino. Il flirt è un gioco particolare che si basa molto sul mistero, sul vedo-non-vedo. Per cui all’inizio devi prenderti il ruolo che ti spetta di diritto: quello del maschio alfa.
  3. Sorridi, lo so che hai paura di sembrare un ebete ma non c’è niente di più seducente di un uomo che sorride. Dimentica il bello e dannato sempre incazzato.
  4. Non esporti troppo, il flirtare si basa sul dubbio. Non devi dire ad una ragazza: “sento una gran voglia di copulare con te e i miei lombi fremono di desiderio!”. Invece le potresti dire: “Se fossi carina con te ci proverei anche, peccato”. Ovviamente lei ti risponderà in modo un po’ “acido” e questo sarà il suo primo test che ci porta al punto seguente.
  5. Senza ironia e autoironia il flirt non solo non funziona, ma non è neanche un flirt! Non ti prendere sul serio e non le permettere di farlo o ti ritroverai in discussioni così noiose da cercare un tramezzo per spiaccicartici contro.

Queste sono le regole di base per iniziare a flirtare con una ragazza, purtroppo il vero problema del flirtare sta che le regole sopraelencate sono solo una minima parte di come ci si comporta. E quindi? Come usciamo da questo “blocco“?

Come flirtare, ricorda il Ninja della seduzione

Spesso conta più il tuo stato d’animo, la tua forma mentis rispetto alla preparazione che hai. Sapere alla perfezione routine, frasi fatte o battute preconfezionate potrebbe non servirti a nulla mentre stai flirtando con la bella ragazza della caffetteria.

Il flirt va vissuto come un gioco di ruolo, in cui tu sei il Ninja e lei la tua missione da portare a termine.

Se riesci a vederla in questo modo l’ansia da prestazione diminuirà a dismisura, il gioco è tale quando ci si diverte e questo è il fine del flirt.

La conquista viene dopo, quando si passa ad un livello più “alto” di seduzione in cui le carte sono già in tavola e le tue azioni sono più mirate.

Ricorda che si può anche flirtare soltanto per il piacere di farlo, oppure come missione esplorativa in cui da entrambe le parti si cerca di capire se dietro le linee nemiche c’è un generale o un fantoccio simile al politico medio italiano!

Mentre il tuo Ninja si muove furtivo tra le ombre anche lei ha mandato una sexy spia in abiti succinti che con fare sinuoso ed elegante scova informazioni, dati e scopre scheletri nei tuoi armadi attraverso espedienti, battute e sorrisini maliziosi.

Una guerra seducente e divertente

Da questa “guerra” si comprende forse meglio cos’è flirtare: un gioco delle parti in cui voi due siete i protagonisti di una spy-story. Ogni colpo è lecito per avere più informazioni possibili ed evitare che l’altro abbia le vostre.

Per estremo immagina un mondo in cui ognuno di noi porta con se un curriculum che narra la nostra storia personale, lavorativa e sentimentale.

flirtareCome vedi una ragazza che potrebbe interessarti le dai il tuo, lei ti da il suo e lo leggete con calma davanti al vostro drink.

Una volta analizzato decidete se conoscervi di più o meno, in base ad una serie di parametri e informazioni.

Il tuo Ninja e la sua spia, in pratica, fanno una fatica incredibile per avere le stesse informazioni che avreste attraverso lo scambio del curriculum. Ma allora ti starai chiedendo a che serve flirtare? A nulla!

Flirtare non serve a niente tranne che a divertirti, ci sono mille modi più pratici e diretti per farle sapere chi sei e scoprire chi è lei, eppure per sedurre non servono a nulla.

Il piacere della scoperta, del mistero e del gioco sono così inebrianti da divenire parte integrante della vera seduzione, fondendo informazioni, scherzo ed attrazione in modi così particolari che è difficile trovarne i confini.

Alcuni metodi per sedurre flirtando

Come flirtare con una ragazza non è un qualcosa che tutti sono in grado di fare e la causa principale, a mio avviso, è imputabile all’inesperienza e alla bassa autostima.

Ad esempio un maschio alfa con poca pratica, ma senza problemi di autostima, si butterebbe a capofitto in un flirt pur non sapendo di preciso cosa fare, il risultato finale sarebbe comunque un successo.

E non vuol dire che se la porterebbe a letto, ma che si divertirebbe e conoscerebbe la bella ragazza di turno.

Il Ninja di questo alfa sarebbe un po’ come una recluta di grandi potenzialità che sta avendo il suo “battesimo del fuoco“, non è eccitante?

Qualche “sporco” trucchetto

Vediamo alcuni piccoli trucchi per riportare il Ninja alla base con più informazioni possibili e con poche ferite:

  • Il caldo/freddo è una tecnica da dopo Reset, durante il flirt la puoi applicare senza però quegli eccessi della tecnica di base, per cui i freddi e i caldi dovranno essere molto brevi e poco intensi. Dimentica di andartene via da lei per tornare solo a fine serata.
  • Leggerezza sempre e comunque. Qualsiasi cosa dica o faccia il tuo Ninja si dovrà muovere silenzioso e leggero come una folata di vento, la pesantezza lo farà scoprire.
  • Anziché “dire” un qualcosa in modo diretto impara a far capire le cose. Immaginati il Ninja che sta tentando di avere informazioni corrompendo una guardia, parlare troppo chiaramente potrebbe metterla a disagio e farla ritirare.
  • Non avere fretta di concludere, osserva bene la tua preda, studiala, perchè è quello che sta facendo anche la sua Spia nei tuoi confronti.
  • Gioca con lei, non finirò mai di ripeterlo, il flirt è un gioco. Puoi ad esempio giocare un po’ a fare la coppietta, magari a flirt avanzato perché all’inizio andrebbe contro il punto precedente (lentezza). Oppure prendila trattandola da bimbetta un po’ sciocchina, come se fosse una bimba che prendi per mano per attraversare la strada.

Ora sai anche tu come flirtare con una ragazza!

Che benefici porta flirtare?

Questa è la domanda che molti si saranno posti leggendo questo lungo articolo, la risposta non è unica.

Per alcuni potrebbe non portare a nulla, anzi forse anche a un due di picche, non esistono azioni che portano sempre a un successo, in seduzione, le variabili in campo sono talmente tante che è impossibile valutarle e controllarle.

Se volessimo fare una mini check-list dei benefici per chi sa come flirtare con una ragazza potremmo comprendere:

  • si ottengono informazioni utili,
  • ci si fa conoscere senza scoprirsi troppo,
  • si seduce senza sedurre,
  • in ambiti come ad esempio quello lavorativo è un buon modo per sedurre senza inutili situazioni imbarazzanti,
  • si genera curiosità,
  • è divertente,
  • si accende il desiderio sessuale,
  • anche l’empatia si sviluppa maggiormente

Come vedi basta davvero poco, con il flirt, per avere molti benefici e in più, permette anche di allentare la timidezza. 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *