Il linguaggio del corpo di una donna

Il linguaggio del corpo di una donna è spesso fonte di informazioni utili ad esempio per capire se le piaci o se, ad esempio, in un determinato momento è meglio stare alla larga!

Però non è “la seduzione”, solo una parte – importante non c’è dubbio – del tuo arsenale. Purtroppo in molti credono che basti sapere, capire dal punto di vista “logico” per sedurre una donna.

La realtà è ben diversa. Infatti lei potrebbe anche trovarti interessante dal punto di vista fisico e darti segnali di interesse, però l’aspetto fisico è solo una minuscola parte.

Restare fossilizzati su quanto l’essere belli e fighi sia necessario per conquistare una ragazza ti farà usare le conoscenze sul linguaggio corporeo in modo errato.

Tornando alla domanda iniziale: è veramente utile capire il linguaggio del corpo di una donna?

La risposta è ovviamente sì, nel momento in cui non lo si usa solo per capire “se le piaci”, questo è il tipico atteggiamento da bimbetto insicuro senza carattere.

Un maschio alfa utilizza la lettura del linguaggio corporeo femminile per capire lei, i suoi bisogni e come porsi nel modo più sano e gentile possibile (senza diventare per questo un orsetto del cuore).

Il linguaggio del corpo di una donna, serve capirlo?

Un lettore mi scrive i suoi dubbi:

“…mi capita spesso quando conosco una ragazza di non essere in grado di capire se le piaccio.

Mi hanno presentato una ragazza qualche tempo fa, ero convinto che non le interessassi minimamente ed invece una sua amica mi ha detto che potevo giocarmi le mie carte.

Ad esempio questa tipa quando siamo in gruppo mi tocca senza problemi ma se siamo soli non lo fa mai, cosa vuol dire?”

Se fosse così semplice ed immediato comprendere cosa vuole una donna, allora non esisterebbe la seduzione. Il più delle volte loro stesse non sanno di preciso cosa desiderano, o i loro desideri possono cambiare dal giorno alla notte.

Non è superficialità, ma il loro modo di essere ed hanno le loro ragioni.

A te non deve interessare capire queste ragioni. A te deve interessare quello che il loro corpo realmente dice.

Se lei cerca il contatto fisico per la seduzione in comitiva, ma se siete soli lo evita, forse è perché “potrebbe” essere attratta da te. Sta a te trasformare quel potrebbe in una certezza.

In gruppo potrebbe sentirsi più protetta, sapendo che non potrebbe accadere nulla di sconveniente.

Spesso le persone sono inibite dal contesto sociale, dagli amici e parenti e paradossalmente queste inibizioni si presentano di più quando nessuno le può giudicare.

  • Non dimenticare mai di accarezzarla, prenderla e coccolarla anche davanti a tutti.

Perché in quella situazione che lei percepisce sicurezza e si lascerà andare di più aumentando la fiducia e l’attrazione nei tuoi confronti.

Quando siete soli mantieni comunque il contatto fisico, ma devi essere più rilassato, probabilmente lei percepisce la tua agitazione, la tua mancanza di sicurezza, e a sua volta si allontana da te.

I messaggi di una ragazza, capirli senza farsi condizionare

I messaggi che manderà il suo corpo saranno duplici perché tu in questo momento non sei un UOMO da cui farsi prendere, sei un “potrebbe”.

Osserverai in lei atteggiamenti bivalenti, di chiusura ed apertura. Dalle il suo spazio e fai quello che si chiamami mirroring, devi essere una sorta di specchio (senza fare il mimo!).

Se si avvicina a te, copiala. Se si allontana un po’ fai la stessa cosa. È un metodo molto semplice per entrare in sintonia e rompere le barriere che ci sono tra due persone.

Il tuo tono della voce deve essere il più simile al suo e mentre parlate prova ad utilizzare alcuni termini che lei ha appena utilizzato. Vedrai che lei si rilasserà e quei messaggi negativi diminuiranno.

Esistono alcuni “messaggi del corpo” che sono molto difficili da notare ai quali, secondo la mia esperienza, è meglio non fare troppo affidamento perché le energie che investirai per vederli sono eccessive.

Ad esempio la famosa “dilatazione delle pupille”. Se sei in una situazione in cui è facile (c’è luce, siete vicini ecc) allora può essere fattibile, altrimenti non ti concentrare troppo a meno ché non sei già esperto della lettura del linguaggio corporeo femminile.

La lettura del linguaggio del corpo deve essere una cartina al tornasole, non un metodo di seduzione. Diciamo un piccolo aiuto per comprendere ma, soprattutto, per capire lei!

I vantaggi che si possono avere leggendo linguaggio del corpo di una donna

Quasi tutti si focalizzano per capire se piacciono a una ragazza non comprendendo la vera potenza di questo strumento:

  • Se intuisci quando non vuole essere disturbata eviti di romperle le scatole e risultare pesante.
  • Potrai renderti conto quando il suo corpo è più recettivo alla tua vicinanza, o al contatto fisico.
  • Ti renderai conto del tipo di contatto che preferisce e quello che proprio non sopporta.
  • Capirai il suo umore per mostrarle empatia.
  • Altro bonus nel capire linguaggio del corpo di una donna è a letto! Infatti la tua mente sarà abituata a osservarlo ottenendo una quantità di informazioni che ti aiuteranno nel darle ancora più piacere.

Come abbiamo visto i benefici in ambito seduttivo sono moltissimi, non serve una laurea in psicologia per imparare a leggere il linguaggio del corpo (ti consiglio l’ebook del Sensei ad esempio).

Esistono anche moltissimi libri a riguardo, come il già citato Paul Ekman, il difetto di tali manuali è che sono generalisti e non si concentrano sulla seduzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *