Vai al contenuto

Leccare la figa, lo so suona male ma è meglio essere chiari!

Come leccare la figa nel modo giusto per far godere una donna?

Lo so che come inizio è molto diretto, ma credo che quando si parla di sesso sia sempre meglio essere chiari per evitare fraintendimenti.

Non tutti la sanno leccare e non tutti si rendono conto quando sia piacevole per una donna quando il suo uomo/donna lo fa. Se la cosa non ti dovesse piacere, parlane con lei poiché, a volte, non piace farlo per ignoranza – ad esempio alcuni pensano che debba essere “sporca” – o semplice inesperienza.

La vagina, come il pene d’altronde, va curata (lo so fa un po’ ridere), lavandola per evitare odori sgradevoli. Anche una corretta vita sessuale aiuta, per esempio usando sempre il preservativo, specialmente se si tratta di partner casuali.

E non tutte hanno lo stesso sapore, alcune sono meno gradevoli di altre, se poi è un problema di igiene il mio consiglio è di farlo presente con tanta delicatezza. Oppure proponendo una doccia insieme!

Dalla tecnica alla realtà!

Spesso leggo online una serie di consigli molto tecnici che, a dire il vero, non sono neanche sbagliati. Eppure c’è sempre qualcosa che non mi convince del tutto. Così ho fatto visionare questi contenuti ad alcune mie amiche, di cui una è psicologa e sessuologa.

In generale sono rimaste soddisfatte da quanto letto, però mi hanno detto che manca sempre la parte emozionale e passionale. Come se leccare la figa sia più simile a montare un mobile dell’Ikea che una parte fondamentale di un rapporto sessuale.

Se vuoi sapere come si fa, dal punto di vista pratico, ti consiglio di leggere:

  1. Questo articolo sul cunnilingus.
  2. L’ebook Il Percorso della Seduzione del Sensei.

Ora però vorrei soffermarmi sulle mancanze messe in luce dalle donne per quanto riguarda le guide sul sesso orale maschile.

Come leccare la figa: con passione prima di tutto

Esattamente il problema che molti non colgono è che l’atto di leccare la figa è un atto di amore, anche se si tratta di una sveltina o del semplice sesso occasionale. Si da piacere, questo è il piacere (scusate il gioco di parole) che da il sesso orale.

Sia che si tratti di sesso orale a uomini o donne è un modo di porsi che indica “gentilezza” e altruismo, nonché la capacità di godere del piacere del proprio partner. Tutto questo discorso sta a indicare come non sia solo qualcosa di fisico, ma di cerebrale, almeno per le ragazze.

La sessualità femminile è complessa, mentale ed emotiva allo stesso tempo; un turbinio di illogica e insensata passione!

Se si sa come leccare la figa, ma lo si fa con meccanica attenzione senza lasciarsi andare al momento si trasmette questo alla ragazza.

Lei sentirà, non chiedermi come ma è così, una certa distanza tra la sua “vagina” e tutto il resto il del corpo, tra lei e te.

In pratica le sembrerà che stai leccando un gelato, una parte lontana dal suo corpo.

Quindi è importante imparare la tecnica e allo stesso tempo, però, vivere il momento appieno sapendo che lei ti sta offrendo la sua parte più intima: e non parlo delle parti basse!

Come fare quindi a leccare la figa nel modo giusto?

Come leccare la figa nel modo giusto? Spogliandola prima di tutto!

leccare la figa beneCi sta, come detto, sapere come fare dal punto di vista pratico, però è bello lasciarsi andare.

Mentre lo fai allunga anche le mani sul suo corpo, sfiorale la pancia, il seno e se ci arrivi (ma credo di si!) accarezzale il viso con dolcezza.

Stringila e falle sentire che non stai facendo il compitino ma che ti stai perdendo in lei, che ti piace tutto di lei, il suo corpo, il suo profumo e i suoi gemiti di piacere.

Tutto qui? Ti pare così poco? Il senso di questo articolo è di farti capire che puoi si sapere come leccare la figa ma che non ha un gran valore se agisci meccanicamente!

Una nota fondamentale

Se lei sta gemendo come una matta grazie alla tua lingua e alle tue dita non ti fermare! Non pensare che devi fare una “mossa speciale” per mandarla fuori di testa.

Invece continua così, stesso ritmo e modo, sarà lei con spasmi e mugolii a farti capire se desidera altro, più lento o più veloce!

Saper come farlo è utile anche quando lei non ha mai fatto sesso, perché sverginare una ragazza è qualcosa da fare con delicatezza, attenzione e tanta empatia. Non si tratta di scopare o di fare una sveltina.

Se ti stai chiedendo se le dimensioni del pene contano ti consiglio l’articolo linkato, di sicuro saper leccare la figa, se non sei dotatissimo è un’arma molto utile.

In parte i centimetri in più sono un vantaggio, è inutile negarlo, conosco però ragazze che hanno avuto partner sotto la media che sapevano fare il cunnilingus alla grande. E le tipe non ci pensavano proprio a tradirli o lasciarli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *