Masturbarsi prima di un rapporto sessuale

masturbarsi prima di un rapporto sessuale

Tra le molte leggende metropolitane che girano, quella di masturbarsi prima di un rapporto sessuale è tra le più controverse.

Molti dicono che sia la cosa giusta da fare, a sostegno di questa tesi fanno dei ragionamenti che potrebbero sembrare validi. Specialmente se si hanno problemi sotto le lenzuola come l’eiaculazione precoce o l’ansia da prestazione.

La masturbazione, femminile o maschile, è un atto sano. Non è una perversione né nulla di cui ci si debba vergognare o sentirsi in colpa. Nel passato dicevano stupidaggini del tipo:

Se ti masturbi diventi cieco

oppure

Ti vengono i peli sulle mani

O altre idiozie di questo livello che non hanno nulla di scientifico, ma si basano solo su dicerie e minacce pseudo-religiose sui cosiddetti atti impuri.

Se Dio non voleva che ci masturbassimo, ci avrebbe fatto le braccia più corte!

La masturbazione è un atto sano

Masturbarsi non è sbagliato, ovviamente evitando luoghi pubblici o situazioni in cui può essere visti, e non dà controindicazioni.

Secondo moltissimi studi scientifici le persone che esplorano il loro corpo avranno:

  • una vita sessuale più appagante e soddisfacente.
  • Sapranno meglio cosa gli piace.
  • Se c’è comunicazione, e si conosce il proprio corpo, lo si può comunicare al partner così che possa darci piacere.
  • Diminuisce lo stress e migliora il sonno.

Quindi siamo concordi che masturbarsi sia sano.

Perché, secondo alcuni, masturbarsi prima di un rapporto sessuale è meglio?

La maggior parte di coloro che dicono questo, non sono medici né tantomeno terapeuti di coppia o sessuologi. Sono ragazzotti un po’ ignoranti che hanno letto un paio di articoli online e ora si spacciano come se fossero dei grandi esperti di sesso.

Possiamo considerare la masturbazione prima del sesso come un’aspirina in caso di malattia grave. Potrà mitigare un minimo i sintomi, ma nel lungo periodo non servirà a nulla.

Chi la pratica prima del sesso, o sostiene che sia giusto farlo, si basa sul fatto che l’uomo ha quello che viene definito periodo refrattario, in cui non vuole o può fare sesso per circa 1 ora dopo l’eiaculazione.

Quindi il suo grado di eccitazione sarà minore, la zona del pene “anestetizzata” e quindi il coito durerà di più. In linea teorica potrebbe anche avere un minimo di senso.

Il problema alla base è l’eiaculazione precoce. Se ne soffri molto spesso è dovuta a problemi di ansia e paure, da inesperienze e masturbarsi prima di un rapporto sessuale non ti aiuterà a superarle.

E poi dipende anche dal tuo “appetito sessuale”, da quanto ti piace la ragazza e una serie interminabile di varianti che loro stesse generano ansie e tu, masturbandoti, ne aggiungerai una.

I problemi di masturbarsi prima di un rapporto sessuale

Come abbiamo visto potrebbe, in teoria, permetterti di durare di più, ma siamo nell’ordine di pochissimi minuti. E se già ne duri uno, arrivare a due non cambierà il risultato, ma anche se fossero tre!

In più, seguire questa pratica, non è altro che togliere spontaneità e piacere all’atto sessuale trasformandolo in una gara. Ti mette ancora più pressione.

Alcuni ragazzi, dopo essere venuti, ci mettono anche più di un’ora a ritrovare l’erezione, dovrai calcolare tutto alla perfezione o rischi di ritrovarti in un’incontro di scherma con un laccio delle scarpe come spada!

Se poi la masturbazione è accanita, quasi ossessiva, giorni prima del rapporto per migliorare le tue performance, andrà a intaccare la bellezza e la spontaneità del rapporto. Sarai mille volte più ansioso con risultati pessimi.

Aggiungo che avrai anche più difficoltà a raggiungere un’erezione forte, ciò comporta un minore piacere per la ragazza (che si sentirà anche meno attraente) con la difficoltà di mettersi il profilattico (e lo devi mettere!).

Se vieni troppo rapidamente, ci sono rimedi certi e sicuri

L’eiaculazione precoce è una condizione che colpisce almeno il 50% degli uomini. A volte è passeggera, altre duratura.

Dipende da un numero infinito di fattori, aggiungere il masturbarsi prima di un rapporto sessuale non alleggerisce le cose.

Impara prima di tutto:

E se tutto questo non funziona, allora rivolgiti a un sessuologo per affrontare la situazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *