Metodo socratico, una efficacie strategia di seduzione

Il metodo socratico è una semplice strategia di seduzione per semplificarti la vita in modo rapido e valido.

Non ti spaventare dal nome “filosofico” che ho dato a questo metodo per sedurre le ragazze. Non è un qualcosa di strano anzi, è molto pratico e serve per cambiare le sorti di una discussione, quando lei si impunta su qualcosa e tu non sai come agire.

Di solito capita quando tu seduci una donna, lei ti manda molti segnali di interesse, ma ad un certo punto cambia idea e si allontana da te.

Così ci parli e le chiedi spiegazioni e ti sbatte in faccia, ad esempio, una frase tipica:

Ho mai fatto nulla che ti facesse pensare che fossi interessata?

Se le dici di sì lei si arrabbia, se le fai degli esempi sei tu che hai travisato. Qualsiasi cosa dici verrà usata contro di te. Allora cosa fare?

Forse è il caso di conoscere una nuova tecnica di seduzione perché:

Le donne ci testano in continuazione, è nel loro DNA, non ne possono fare a meno. Che sia perché hai comprato una camicia nuova o perché stai provando a sedurle a loro non cambia nulla.

Secoli di angherie e prepotenze da parte dell’uomo le hanno istruite nell’arte della “maieutica socratica”!

Cosa è il Metodo socratico:

Giusto per farti avere un’idea un po’ più “culturale”, ecco cos’è il vero metodo socratico secondo:

Il metodo socratico, basato su domande e risposte tra Socrate e l’interlocutore di turno, procede per confutazione, ossia per eliminazione successiva delle ipotesi contraddittorie o infondate.

Esso consiste nel portare gradualmente alla luce l’infondatezza di tutte quelle convinzioni personali che siamo abituati a considerare come scontate, come vere, e che invece rivelano, ad un attento esame, la loro natura di “opinioni”.

Tale metodo è detto “maieutico” (ostetrico) in quanto è fondato non sul tentativo di vincere l’interlocutore con la propria abilità retorica, così come facevano i sofisti, ma su quello di condurre per mano l’interlocutore con una serie di brevi domande e risposte per arrivare a portare l’interlocutore ad accorgersi della propria ignoranza, e a riconoscere così il criterio della verità rispetto alla falsità delle sue presunzioni.

Va evidenziato come Socrate non contestasse il fatto in sé che si potessero avere delle verità definitive, ma che venissero spacciate per tali delle convinzioni che non lo erano. (Fonte Wikipedia)

Ora non dico che ognuno debba studiarsi la filosofia greca, ma sapere qual è il metodo che usano, in modo naturale, le donne, per farci dei Test è utilissimo. In pratica usano lo stesso strumento di Socrate:

le domande.

Il 70% di quelle che fanno non sono altro che semplici Test per portarti dove vogliono loro. Più tu ti opponi in modo deciso e aggressivo, peggio è.

I test come le sabbie mobili

Per capirci meglio possiamo paragonare i test delle donne come le sabbie mobili, più ti agiti e più lentamente affondi. Quello che devi fare è rimanere sempre calmo, perché loro sono bravissime a trovare il tuo punto debole ed affondare il colpo.

Una donna non vuole convincerti, ad esempio, che quella maglietta nuova ti sta male, non le interessa, lei vuole vedere se sei abbastanza sicuro di te da fregartene del suo giudizio, del suo punzecchiarti.

Se accusi il colpo e tenti costantemente di giustificarti per te è la fine.

Cosa non fare durante i Test:

Come sempre, anziché dirti cosa fare preferisco evitare che tu cada nelle loro trappole. La base della seduzione è non fare errori, visto che chiunque di noi ha delle qualità che generano attrazione. Evitare di annullare le tue armi naturali di seduzione è il primo passo da seguire. Vediamo alcune cose da non fare per superare i test delle donne:

  • Non giustificarti. Ad esempio ti chiede perché se hai messo quel profumo particolare per fare colpo su qualcuna, tu non darle spiegazioni sul perché lo hai messo.
  • Non contraccambiare un complimento con un altro. Ti dice che hai una bella camicia? Ringraziala e basta.
  • Non te la prendere se la domanda o l’affermazione che fa ti infastidisce.

Come vedi è abbastanza semplice non fare errori “gravi” per sedurre una ragazza. Ora vediamo invece una tecnica di seduzione molto utile che ti permette anche di rispondere ai test delle donne in modo molto efficace.

La nuova tecnica di seduzione

Quando hai una discussione con qualcuno ci sono poche risultati possibili, un po’ come una partita di calcio: 1 X 2!

metodo socraticoIl più delle volte, neanche fossi un catenacciaro si arriva ad un misero pareggio, o per lo meno, se NON fai errori gravi come detto in precedenza, con una donna che vuoi conquistare, puoi arrivare al massimo al pareggio.

E devo dire che spesso è un gran risultato, che però non provoca in lei attrazione verso di te, quindi devi fare leva su altre tecniche di seduzione come il contatto fisico (che non deve mai mancare), l’ironia, il linguaggio del corpo e il flirtare.

Eppure c‘è anche qualche metodo per vincere e superare alla grande i test.

Se lei ti fa un test, con una domanda, un commento od una affermazione le puoi semplicemente dire che ha ragione, in pratica senza scomporti accetti quello che dice.

Cosa occorre fare per superare i test delle donne

  • Ti fa un complimento, semplicemente la ringrazi. Ad esempio ti dice che stai in forma, le rispondi solo “Si è vero, grazie di averlo notato”. Con le ultime due parole “averlo notato”, ribalti il test, perché ora è lei che si deve giustificare.
  • Ad una domanda del tipo “Ma lo sai che sei proprio permaloso?” che è uno dei peggiori test possibili, le dici semplicemente che è vero ma che ci stai lavorando per limare il tuo difetto.
  • Stessa cosa se fa un’affermazione un po’ acida, le dai la stessa identica risposta del punto precedente.

In tutto questo, però, è fondamentale il tuo linguaggio del corpo che non deve essere ne remissivo, ne chiuso, non le far vedere che te la sei presa, sorridi e lasciati scivolare tutto addosso.

Ti vedo come un amico

Questa è la riposta tipica di quando, sbagliando, ti dichiari, vuoi conquistare un’amica, credi che fra voi due ci sia qualcosa, vuoi conquistare la ragazza che ti piace.

Così senza aver generato attrazione o empatia, ti dichiari e le spieghi razionalmente che dovete stare insieme.

Risultato?

  • Ti vedo come un amico.
  • Non voglio rovinare la nostra amicizia.
  • Non mi sento pronta.
  • ….

A questo punto la tua unica possibilità è, ovviamente, di resettare, ma prima di farlo, anziché litigarci o discuterci per ore per farla allontanare ulteriormente da te, puoi risponderle dandole ragione usando la nuova tecnica di seduzione: il metodo socratico

Ti sbatta in faccia una di quelle frasi

Cosa fare?

  • Potresti iniziare a risponderle con le mille cose che avete in comune,
  • che il suo linguaggio del corpo dice che le piaci,
  • che lo senti che siete fatti per stare insieme,
  • che i vostri amici sono dell’idea che siete una coppia perfetta,
  • che lei ha paura di impegnarsi,
  • che te lo ha detto l’astrologa.

No!

“Le dici solo che ha ragione, che voi due siete fatti per essere amici e non fidanzati, siete troppo diversi e lei ha ragione ed ha visto tutte quelle differenze che vi allontanano.

Ti scusi di aver frainteso e che sicuramente hai visto in lei messaggi ed attenzioni che non c’erano ed hai frainteso quelli di amicizia perché LEI non ha mai mandato alcun segnali di interesse.

E concludi che capisci che possa essere un po’ turbata dalla tua dichiarazione e che vi prenderete del tempo per rimettere in ordine le idee che speri che possiate rimettere in riga la vostra amicizia”.

Qualsiasi cosa dica le dai ragione, e ti congedi da lei.

A quel punto potrai seguire il reset e tutta la strategia per conquistare una ragazza, grazie al metodo socratico, la nuova tecnica di seduzione anti-test!

Potrebbero interessarti anche...

10 risposte

  1. Luca ha detto:

    Ciao sensei, ho avuto una relazione di 10 anni con la mia ex, avevamo progetti importanti dopo la sua laurea, e come in ogni coppia ci sono alti e bassi, la situazione intima per un mio problema era diventato un po’ pesante alchè nell’ultimo anno una mia collega ( divorziata ) mi chiedeva un passaggio per andare a lavoro, non ci vedevo nulla di sbagliato…lei era molto contrariata e litigavamo per cio’ quando non c’era malizia da parte mia o di quella ragazza….lei finiva sempre tardi di studiare e quando ci vedevamo ero sempre stanchissimo dal lavoro e non la cercavo piu e mi adagiavo sugli allori dando per scontato….lei non so cosa abbia percepito, e nella pandemia dopo l’ultima lite per questo fatto decisi di andarmene dove lavoravo, e lei si prende una pausa….io mi sono azerbinato da maggio 2020 fino a febbraio 2021 riempiendola di attenzioni e facendo tutto cio che mi chiedeva e nel mentre avemmo un rapporto sessuale dove lei si sentii a disagio, come con un estraneo….lei nel mentre da maggio 2020 a marzo 2021 fa un tirocinio lavorativo in reparto…e mi diceva che la riempivano di complimenti. A marzo 2021 mi lascia perchè dice che siamo incompatibili, che non mi ama piu’, che non mi desidera piu, pero’ sono una delle persone piu importanti della sua vita, e da li faccio le classiche sceneggiate da uomo bisognoso. Faccio un percorso di riabilitazione emotiva e dopo 2 mesi che non la sentivo (dove pubblicava foto su instagram sempre con un collega o con persone che la riempivano di complimenti) scopro che qualcuno le andava dietro, faccio finta di nulla e continuo il mio percorso…mi scrive 2 mesi dopo arrabbiata dicendo che non ti sei fatto sentire per 2 mesi e vedeva comportamenti in me che dovevo avere in precedenza che io non l’ho mai amata, mi chiedeva se le mancassi. e gli ho risposto che mentirei se non mi mancasse, pero nella vita la priorita di una persona è migliore per se stessi….sembrava quasi un riavvicinamento, siamo usciti qualche volta e siamo stati bene, pero’ notai che aveva l’immagine di sfondo sul cellulare con un altro ragazzo che reputava come un fratello, ora non so se sia presa da un altro, e da li mi contattava solo quando serviva aiuto, acquisti online o problemi di lavoro, alchè risposi in modo un po’ acido-ironico dicendo contattali e risolvitela perchè non sono un addetto al servizio clienti. Da li mi dice non ti contatto piu’ e sparisce, dopo qualche giorno la contatto dicendo” ti hanno rapita? chiamo la polizia”? e mi rispondeva in modo freddo quasi indifferente e distaccata, non vede le mie storie su instagram non mi commenta piu’…dopo che le proposi un uscita insieme anteponendo la sua uscita a quella con gli amici, lei mi ha detto non ti devi illudere e se usciamo lo faccio solo per amicizia….sensei come dovrei comportarmi? cioè è una persona che mi ha trasmesso tanto nella vita…come posso comportarmi per riaccendere il desiderio che provava in me? considerando che da parte della sua famiglia sono il bravo ragazzo che tutte vorrebbero…

    • ilSensei ha detto:

      Se ti sei distaccato e sei cambiato, senza riuscire a riconquistarla, forse è il caso che te ne fai una ragione perché tutt’ora mi sembri “disperato”. Non credo, da quanto scrivi, che tu abbia ormai molte chance, il mio consiglio è di lasciarla andare, augurale il meglio e fatti DAVVERO il tuo percorso per stare meglio.

  2. Carlito ha detto:

    Ciao Sensei.. Ho conosciuto una donna via Facebook.. Mi guarda spesso la storia.. Ci ho chattato, ma poco.. Gli ho chiesto di vederla.. Mi ha risposto di sì, dicendo subito che non puó dare altro che amicizia… Ho risposto socraticamente :certamente…. Potrebbe essere un test?

    • ilSensei ha detto:

      Non si può dire se sia un test o meno, la cosa migliore in questi casi è rispondere come hai fatto tu, e sedurla quando vi vedete.

  3. Sotre ha detto:

    Ciao senesi lei prima diceva che mi vuole ,che non vede l’ora di scoparmi ma ultimamente trova ogni modo per farmi incazzare, si lamenta ,cerca di fare la stronza e l’altra volta si è incazzata perché dice che io voglio solo scoparla? Cosa devo fare per rimetterla al suo posto?

    • ilSensei ha detto:

      Cambiare modo di vedere le donne. “Metterla al suo posto” è una frase da bambinetto che vuole fare il macho e non di certo da Alfa. Abbi più rispetto nei confronti suoi e del mondo femminile.

  4. Cescok ha detto:

    Ciao sensei ma se la ragazza in questione si é messa a fare video porno con un uomo piu grande di lei che la indotta… E sa che tu lo sai, perche hai preso a cazzotti il tizio e lei é incavolata con te che fai?

    • ilSensei ha detto:

      Direi che non sei suo padre, e che non avevi alcun diritto di intervenire, socialmente usando violenza contro un’altra persona.

  5. Cesco ha detto:

    Ciao Sensei, spesso vengo attaccato sulla mia barba, soprattutto da altri ragazzi che mi dicono frasi del tipo “Ma perché non te la tagli?” oppure “Vuoi un paio d’euro per comprarti una lametta?”.
    Non so perché, ma non riesco a non prendermela, dato che è una caratteristica estetica che mi piace, quindi faccio una figuraccia anche con le ragazze che ho intorno. Hai consigli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *