Categories: Psicologia & News

Ossessione d’amore, che non è amore, anzi!

Che tu sia uomo o donna, potresti trovarti in una condizione definita ossessione d’amore. Capita quando, ti fissi su una persona a tal punto da comportarti e agire in base a lei. Qualsiasi cosa fai è finalizzata a conquistare/sedurre/riconquistare tale persona.

Può capitare con una ex, con una sconosciuta o con la propria migliore amica (vale sia per gli uomini che per le donne: possiamo definirla dipendenza affettiva.

Se ti trovi in una situazione del genere è essenziale uscirne fuori per evitare che degeneri, che rovini la tua e la sua vita con una serie di comportamenti malati e spesso anche al di fuori della legge.

Di sicuro sei una brava persona, ma tutto ciò che leggi su stalking e omicidi (una volta definiti passionali), capita spesso a persone normali. Uomini (o anche donne) che non sono stati in grado di controllarsi.

Tu stesso, anche se sei una persona sana, potresti soffrire di una ossessione d’amore. Ne esistono di vari livelli, quelli più blandi sono gestibili e puoi uscirne senza problemi, ma forse è il caso che valuti prima se nei suoi confronti subisci un’ascendente eccessivo.

Vediamo un piccolo esperimento per capire se la tua è una ossessione d’amore.

Ossessione d’amore: un esperimento

Ti senti male, se di pessimo umore, ti chiedi di continuo “mi ha lasciato cosa posso fare per riconquistarla” e non hai la minima voglia di uscire (forse in questo momento che stai leggendo ti senti un po’ meglio perché hai intravisto una speranza).

Tornando all’esperimento, imprimiti nella tua mente come ti senti, il tuo malessere. Ora prendi il tuo cellulare e scrivile , nulla di eclatante, magari come sta e che pensavi a lei.

Inviato?

Si? Bene!

Ti senti un po’ rinfrancato, anche solo leggermente? Nel 90% dei casi si, questo perché sei un drogato.

E come tale hai ormai bisogno della tua “dose” di lei, ma soprattutto del “fare qualcosa” per riprenderla. Tra qualche minuto, ti sentirai un po’ più triste e depresso, fino a cadere in un forte malessere, questa si chiama, appunto, ossessione d’amore.

Un tossicodipendente fa la stessa cosa, è in crisi di astinenza, sta malissimo.  Finché non riesce a rimediare una dose che lo sballa, lo fa sentire di nuovo bene.

Appena l’effetto finisce si sente di nuovo male, per certi versi anche peggio di prima, in lui c’è anche il ricordo di quanto stava bene qualche attimo prima.

Ossessione d’amore: come uscirne

L’unico strumento per uscire da una dipendenza è fare a meno della sostanza incriminata, in questo caso di lei.

Quando vedi un tossicodipendente provi allo stesso tempo pietà e ribrezzo, che sia ad esempio un barbone ubriaco sul ciglio della strada, pensi :“come ha fatto a ridursi così, poveraccio”.

Questo amore-odio è dato dall’empatia nei suoi confronti (perché sai che potresti finire come lui), e dall’idea che però tu sei più forte e non ti ridurresti mai in quello stato.

Le persone intorno a te, in questo preciso momento, la pensano allo stesso modo nei tuoi confronti. Hanno pena e disprezzo perché ai loro occhi la tua è una esagerazione, uno psicodramma!

Ma tu stai male, soffri e non sai come uscirne, se solo loro sapessero…

Loro sanno, come tutti, però l’amore-odio di prima fa si che ti giudichino in questo modo. Serve logica e razionalità, oltre a tanta forza d’animo per uscire da una dipendenza.

La consapevolezza, accettando di avere una dipendenza emotiva è il primo passo verso la guarigione.

Ti devi disintossicare, sarà durissima, ma ce la puoi fare perché ora sai cosa devi effettivamente fare (e soprattutto non fare!). Il secondo passo è di utilizzare una sorta di “metadone” per cuori infranti, per aiutarti nella tua guarigione.

Il metadone è un oppiaceo sintetico che viene utilizzato per uscire dalla dipendenza dall’eroina.

Il tuo, di metadone, saranno le altre donne.

Prenditi un po’ di tempo per te

Per prima cosa devi rimetterti in forma. Questo vale sia nel caso che tu voglia riconquistare un ex, ma anche se quella persona non l’hai mai sedotta. Il tracollo emotivo, spesso ma non sempre, causa anche un tracollo fisico.

Che sia passato 1 giorno o 1 mese da quando è finita sicuramente non starai al 100%.

Di sicuro quando vi siete conosciuti avevi qualche kilo in meno, forse ti curavi di più, eri più attento al look non solo per te stesso, ma anche per piacerle ogni giorno.

Ti immagino a casa un po’ alla Fantozzi, con “peronazza” ghiacciata sbragato davanti la tv a goderti il mercoledì di coppa.

È ovvio che una persona dopo una lunga giornata, di lavoro o studio non abbia sempre una grandissima voglia di stare vestito elegante e raffinato, ma a tutto c’è un limite.

Pur essendo una  piccola cosa è stata un’altra ferita nel vostro rapporto, l’incuria di se stessi e il rendere scontato il fatto che l’altro ci trovi attraenti è un errore che in troppi commettono.

Nel prossimo capitolo vedremo come rimetterti in condizioni umane secondo vari punti di vista (fisico su tutti!). Però quello che adesso dobbiamo fare è uscire di casa.

ESCI!

Non rimanere rintanato sul divano a bere birra e mangiare schifezze aspettando una sua telefonata. Perché questo non accadrà.

Mentre ti rimetti in forma, in caso ce ne fosse bisogno, il tuo primo strumento è il Reset. Si tratta di una tecnica che può essere usata in tantissime situazioni. Leggi i vari articoli sul sito e, se sei confuso e vuoi una strategia più mirata puoi provare la consulenza diretta o l’ebook Conquista la ragazza che ti piace.

Stai applicando il Reset, quindi anche tu non puoi contattarla, cosa fare allora?

Ritrova te stesso, i tuoi hobby, interessi ed amici. Si gli amici! Capita quasi sempre che quando ci si fidanza alcuni amici ce li perdiamo per strada.

Richiamali, spiega loro le motivazioni e cosa è successo, senza fare il melodrammatico,e riprendi il rapporto con loro.

Torna a giocare a calcetto, a fare le serate Playstation o di Poker. Ripensa a tutto quello che ti piaceva fare o che ti sarebbe piaciuto fare mentre eri con lei ma che per qualche ragione non hai mai seguito.

Vai alle feste, esci e soprattutto procurati qualche dose del TUO metadone: le donne.

Anche se non vuoi, che pensi che ci sia solo lei, che ti sembrerebbe di tradirla, ma non è così.

Rifatti una vita sociale, lei ti ha lasciato!

Non dico che devi andare a letto con tutte o anche solo con qualcuna. Dico che devi ricominciare a sedurle per ri-imparare a rapportarti con le donne. Ormai non sai più come si fa, sei una specie di elefante in una cristalleria, e con la tua ex eri uguale.

NOTA: non fare l’infinita cretinata di sedurre conoscenti comuni della tua Ex o peggio amiche. Devi rimorchiare ragazze fuori dalla vostra sfera di conoscenze.

C’è anche la possibilità che lei stia frequentando un altro, ed è molto molto elevata. Perché di rado una ragazza si lascia senza avere qualche valida alternativa. Questo si chiama:

Effetto Liana: come una scimmietta che prima di abbandonare una liana ne deve già aver afferrata un’altra.

È una possibilità dura da affrontare, ma se vuoi riconquistarla devi far finta di nulla. Se dovessi scoprire che si vede con un altro NON la chiamare per fare una scenata di gelosia.

La faresti solo allontanare di più.

Sforzati ed esci di casa, se veramente la vuoi riconquistare ti devi dare una mossa.

ilSensei

Recent Posts

La voce, un utile arma nella vita ma anche per sedurre

Anche se non te ne rendi conto la VOCE è davvero un'arma di seduzione potente…

7 ore ago

Affinità di coppia e astrologia: un aiuto dalle stelle

Oggi vorrei parlare di un argomento interessante: l’affinità di coppia. Tenteremo di capire cos'è realmente…

2 giorni ago

Come far ingelosire un ragazzo per sedurlo

Come far ingelosire un ragazzo? In questo articolo vedremo di trovare i giusti modi per…

6 giorni ago

Kino escalation, devi toccare ma senza esagerare

La Kino escalation non è altro che un termine figo per definire l'escalation del contatto…

1 settimana ago

Friend Zone. Come non farsi più dire “Ti vedo come un amico”

La Friend Zone è n luogo tetro dove tutti, prima o poi, siamo finiti. Capita…

1 settimana ago

Il metodo che aumenta le tue possibilità di riconquistare la ex

Riconquistare l'ex, che sia un uomo o una donna, è quasi sempre un processo complesso…

2 settimane ago