Perché una donna accetta di uscire

Perché una donna accetta di uscire con te, per poi scomparire?

Immagino che tu ti sia chiesto tante volte perché una donna accetta di uscire, poi però quando vai organizzare l’appuntamento non risponde. Oppure ti butta lì migliaia di scuse una più irreale dell’altra.

È accaduto a tutti, lo so che non ti rinfranca ma ti permetterà di comprendere che forse succede perché commetti alcuni errori che la fanno scappare.

Il punto fondamentale è, di solito, la mancanza di attrazione. In troppi credete che basti parlarci e farla ridere per sedurla, ma quella è solo una parte – importante sia chiaro – della stessa seduzione.

Se elimini l’elemento emotivo, sensuale ed emozionale dalla vostra interazione non la porterai mai a desiderarti: tutto si basa sul desiderio che, subdolo, entra nella sua testa.

Perché una donna accetta di uscire: gli errori che commetti

Come accennato prima il problema sta nel fatto che non le generi desiderio ed emozioni. Può anche trovarsi bene con te, per parlare e scherzare, ma nulla di più, e il risultato è la zona amicizia.

Però poi il giorno/i dopo la chiami per organizzarvi, e cosa accade? 

Faccio una premessa: le donne, di rado, dicono in modo diretto come noi uomini quello che vogliono. Preferiscono lasciar intuire, per loro il non detto vale forse più delle parole che sono sempre troppo razionali.

Il non detto: se tu le scrivi un messaggio, e lei risponde dopo 24 ore, cosa credi che voglia dire? Io non ho mai creduto alla spiegazione che è molto impegnata. Prova a pensarci, quanto tempo ci impieghi a mandare anche un banale messaggio?

10 secondi se proprio vuoi essere esaustivo. Quindi a una tua richiesta potrebbe semplicemente scrivere:

Sei un ragazzo simpatico, ma non credo dovremmo uscire insieme.

E tu non avresti più nulla da dire o replicare. Perché non lo fanno?

Perché non dicono la verità?

Da sempre ribadisco che il mondo femminile è troppo complesso per provare a capirlo, chi ci prova impazzisce. Perfino Freud si era arreso di fronte alle donne.

Per cui puoi solo fregartene, in parte però…

Capire le sue “ragioni” ti servirà per comprendere dove sbagli e porvi rimedio.

Perché una donna accetta di uscire e poi scompare o mi dà buche a più riprese?

  1. Non le piaci abbastanza. Di solito, direi nel 90% dei casi è l’unica ragione. Poi vedremo perché non le piaci, anzi, perché lei non ti desidera così tanto da volerti vedere un’altra volta.
  2. Per il restante 10% ci sono motivazioni più o meno folli e altre normali, come potrebbe essere fidanzata ma non voleva dirtelo, oppure è appena uscita da una storia e preferisce stare da sola o deve partire per il Guatemala. Qualunque sia a noi, questo 10%, non ci interessa proprio.

Il vero problema è la mancanza di desiderio, tu non l’hai sedotta, ma non solo.

Perché una donna accetta di uscire: gli errori che hai commesso

Non sono errori gravi, solo dovuti all’inesperienza e all’idea sbagliata che ti hanno inculcato in testa sulla seduzione.

Molti ti diranno che devi parlare tanto, ascoltarla e farla ridere. Per esperienza ti dico che a volte capita di sedurre così, ma il più delle volte ti fa risultare un innocuo orsetto del cuore. E quando le scriverai o chiamerai, lei non avrà alcun desiderio, non avrà fantasticato su di te che la scopi!

Come si fa a generare desiderio? Con le emozioni e alcune tecniche di seduzione:

Ciò che devi fare è imparare queste tecniche, che in fondo sono più semplici di quanto credi, e capire quando applicarle. Ecco che entrano in campo l’empatia e la lettura del linguaggio corporeo per comprendere – in linea di massima – che tipo di ragazza è.

Se ad esempio ama di più essere presa in giro, riceve complimenti, essere provocata da un atteggiamento sfacciato e irriverente.

Empatia, non dimenticarla

Se usi le tecniche che ti ho detto, di certo le causerai qualche pensiero interessante su di te. Non spingere solo in una direzione, la bravura sta nel mixare questi strumenti con una parte più autentica e umana di te.

Essere empatici significa mettersi nei panni dell’altra persona, ascoltala, ponile domande personali e lentamente (senza eccessi) conoscila e mostrale una piccola parte di te che ha un valore .

Se non si è empatici, si rischia di risultare arroganti. E quando ti allontanerai farai l’effetto contrario dell’orsetto del cuore. A lui manca il desiderio, a te il rapporto umano con la ragazza.

Tutte, a meno di rare eccezioni, vogliono una storia (e quelle che vogliono solo sesso comunque hanno bisogno di un rapporto umano intenso), le donne sono così.

Senza volerlo ti ho descritto alcune delle caratteristiche peculiari di un maschio alfa, una persona che è sicura di te al punto di flirtare o essere sfacciato e che – allo stesso tempo – non teme di mostrarsi per quello che è.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *