Vai al contenuto

Quando baciare una ragazza, alcuni trucchi per farlo

Quando baciare una ragazza? Durante un appuntamento il 99% dei maschi pensano per quasi tutto il tempo a questo, a dove baciarla, come baciarla e così all’infinito.

Per essere sicuri di andare in bianco dovete proprio focalizzarvi solo su questo, così passerete l’appuntamento a pensare ad altro, nervosi e tesi come corde di violino senza fare contatto fisico o godervi la bella serata.

Quando esci con una ragazza le ragioni per cui lei ha accettato sono poche:

  1. Le interessi, magari un minimo.
  2. Non le piaci proprio, ma si annoiava o l’hai presa per sfinimento.
  3. Ha dubbi.

Proviamo a ragionare su queste tre ipotesi per capire meglio quando baciare una ragazza, e se farlo!

Punto 1. Se le piaci, allora è il caso che ti godi la serata, non pensi ad altro se non a divertirti e darle attenzioni. Ma soprattutto seducila con tutte le armi che trovi qui sul sito come:

Punto 2. Se non ha interesse per te, dovresti averlo capito prima (con la lettura del linguaggio del corpo), in ogni caso, anziché tentare di conquistarla con mille gesti, trattala come fosse un amico.

Vedrai che la metterà in crisi!

Punto 3. Capita spesso, una donna non sa davvero cosa vuole, e magari hai dimostrato alcune caratteristiche che le piacciono (di solito quelle da Alfa).

A questo punto devi agire come se sapessi di piacerle. Quindi come nel punto 1. la devi solo sedurre e starci bene durante l’appuntamento.

Vediamo più nello specifico.

Come comportarsi, cosa fare…

Quello che vi interessa sapere sono solo pochi messaggi che lei vi manderà, essere in grado di coglierli e poi di agire senza farsi prendere dal panico è di vitale importanza.

Dovete generare attrazione in lei e lo strumento migliore è senza dubbio una giusta escalation di contatto fisico.

Giocare un po’ con lei, prenderla delicatamente in giro e buttare lì qualche attimo di caldo/freddo renderà l’appuntamento più emozionante.

In più vi allontanerà dalla zona amicizia e dall’essere visto come uomo zerbino.

Come faccio a capire quando baciare una ragazza?

Se passi la serata senza neanche sfiorarla e parli sono di calcio, auto e playstation è ovvio che da lei non ti manderà neanche un minimo segnale per farti capire quando baciare una ragazza!

Leggere il suo linguaggio del corpo è fondamentale per avere un’idea su quando baciarla.
I segnali che una ragazza manda sono spesso divisi in 2 situazioni distinte:

  1. Quelli durante l’appuntamento.
  2. A fine serata.

Quando baciare una ragazza Questa distinzione è necessaria, perché i primi possono essere dei test per vedere come agite. Ad esempio potrebbe mandarteli durante la passeggiata dopo cena, li noti e giustamente ti lanci come un soriano su un topolino (in questo caso una bella topa) eppure lei ti manda in bianco.

Perché? Perché era un doppio test pericolosissimo, provare a baciarla ti fa passare la prima parte, ma lei poi vuole vedere come tu reagisci, se ci rimani male e te la prendi come un ragazzino o se passi oltre con una battuta o un sorriso.

Se non ti offendi passi alla terza fase. In cui lei ti rimanderà qualche flebile e impercettibile segnale, a quel punto dovrai ribaciarla.

Come agire dipenderà dalla situazione, potrà essere un approccio:

  • lento,
  • veloce,
  • romantico,
  • focoso,
  • quello starà a te valutarlo.

Così le avrai dimostrato che la capisci, rispetti i suoi tempi, non te la prendi per un no e non ti arrendi alle prime difficoltà. In pratica avrai vinto su tutta la linea. Ovviamente di rifiuti ne potrai prendere anche più di uno nella stessa serata, il mio personale record è di cinque e sapevo quando baciare una ragazza!

I segnali di una donna durante l’appuntamento

Osservandola bene durante l’appuntamento potrai notare i seguenti segnali che potrebbero indicare interesse, dico potrebbero perché le donne sono esseri complicati ed è sempre meglio non farsi facili illusioni.

Può capitare che lei mandi segnali inequivocabili che vuole fare sesso con te, e che invece alla fine cambia idea.

Al contrario potrebbe sembrarti più fredda di un iceberg e invece ti farà passare una nottata di di calda passione sfrenata. Capirne le ragioni è complesso, oltre che inutile. Ciò che ti deve interessare è stare attento e agire con risolutezza.

Ecco una lista sommaria dei principali segnali positivi di una donna per capire quando baciare una ragazza:

  • Si auto accarezza parti “sensibili”, come collo, polsi, braccia, viso e labbra.
  • Si mordicchia delicatamente le labbra, oppure passa leggermente la lingua sulle labbra per umidificarle (non come una pornodiva!).
  • Ti tocca spesso.
  • Arrossisce o abbassa lo sguardo.
  • Si avvicina a te.
  • Ride anche alle cretinate che dici (e ne dici eh…).

Anche se dovessero essere tutti, non è detto che lei accetti un tuo bacio ma questo non significa che tu non debba provare a darglielo!

Potrebbe sembrare una cosa un po’ folle ma spesso per loro conta anche l’azione, non tanto il risultato. Il tentativo di bacio fa capire loro il tuo interesse, lo palesa andando a spazzare via i mille dubbi che loro stesse si creano per insicurezze e paure.

Non pensare che abbia capito che la desideri, perché non è così! La mente femminile è, ripeto, troppo complessa per comprenderla ma di base è solcata da migliaia di dubbi che solo le tue azioni spazzeranno via.

Segnali Negativi di una donna

Non è importante solo capire quando baciare una ragazza, ma forse di più quando NON farlo. Per cui, se vedi che sono assenti quelli positivi, ma ne fa alcuni di quelli sotto elencati, forse è meglio che non la baci e.

  • Si gratta naso, orecchie.
  • Evita qualsiasi tipo di contatto fisico.
  • Ha un linguaggio corporeo molto chiuso e intimidito.
  • Sfugge il tuo sguardo (anziché abbassarlo).

In questi casi è opportuno fare un passo indietro, avere un atteggiamento comunque rilassato e non flirtare, parlare invece di argomenti neutri e ricominciare la seduzione quasi dall’inizio.

Non avere fretta. Se provi a baciarla in questi momenti, in cui il suo corpo sta gridando che non si sente a suo agio, avrai un solo risultato: due di picche!

I segnali di una donna a fine serata

Partiamo dal presupposto che in ogni caso i segnali precedenti vengono indirizzati durante tutto il tempo che sta con te, anche a fine serata.

Ma quando la stai per lasciare al portone di casa, hai appena spento la macchina, se lei desidera che tu la baci ti manderà degli ultimi messaggi molto specifici che durante il resto dell’appuntamento non ha mandato.

Ipotizziamo un possibile scenario per capire quando baciare una donna.

Dopo la cena la accompagni a casa, siete stati bene e minimo l’hai sedotta, così lei durante la serata ti ha fatto capire che forse potresti anche provare a baciarla. Nel tuo cervello starato non sei sicuro sul cosa fare, hai paura.

Alcune scuse nel tuo cervello malato:

  • in fondo è la prima sera,
  • forse è presto,
  • forse ho travisato i suoi segnali,
  • poi ho mangiato un po’ pesante,
  • ho lasciato il gas acceso,
  • non so se va contro la sua religione
  • …e continui a cercare scusanti per non agire.

Ovviamente lei è donna e sa che tu un po’ hai usato le tue tecniche di seduzione, quindi ha capito che forse le interessi e la cosa è reciproca.

Quando baciare una ragazza: ora!

Ti vede in difficoltà e fa lo sforzo finale (oppure le piaci e non si accorge di nulla e vuole solo che la baci), così appena vi fermate inizia a tergiversare, non scappa subito a casa …ma tu non fai nulla.

La accompagni con galanteria al portone, anche se è una ladra professionista meglio di Lupin e Mandrake messi insieme ci mette tipo 15 minuti per aprirlo…

Questi non sono segnali che vuole essere baciata: sono una disperata richiesta!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *