Reset per riconquistare l’ex: un utile strumento

Reset per riconquistare

Il Reset per riconquistare il proprio Ex è una delle armi più valide nel tuo arsenale. Abbiamo visto come questo strumento sia utile per sedurre una ragazza che, dopo vari tentativi, sembrerebbe proprio non accettare le tue attenzioni.

Questo strumento ti permette di:

  • prendere le distanze da lei e diminuire il potere che ha su di te,
  • farle dimenticare i tuoi errori,
  • ti permette di “fare pratica” di seduzione,
  • aiuta a vedere la persona con più lucidità,
  • è un periodo che devi sfruttare per il miglioramento personale.

Se invece di essere una ragazza che ti piace, è la tua ex, il Reset resta comunque valido e offre molti benefici. Non significa che dopo averlo fatto lei/lui cada ai tuoi piedi, perché poi devi sedurre la persona che ti interessa.

Molti commettono un ERRORE grave che denota anche il loro essere dei beta: durante il periodo di assenza non si mettono in gioco e non migliorano. Restano sul divano “pregando” qualche strana divinità.

Reset per riconquistare: una semplice strategia

Il Reset é una potente arma per riconquistare la ragazza.  Naturalmente per essere efficace deve essere utilizzato nella maniera corretta senza commettere errori che ne riducano le funzionalità.

Il Reset funziona per riconquistare la ragazza? La risposta é affermativa ma bisogna applicarlo correttamente capendo che non ti dà certezza, ma aumenta le tue chance di riconquista.

La questione fondamentale da capire é che il Reset non ti farà riconquistare la tua ex, non risolverà i problemi che hanno portato alla rottura del rapporto.

Il Reset é una tecnica che fa parte di una strategia più articolata e complessa. Utilizzando il linguaggio militare possiamo dire che é una tattica, mentre riconquistare la ragazza é l’intera strategia.

Perché é necessaria una strategia?

Perché ogni rottura di un rapporto é diversa.

Le cause e le situazioni al contorno variano da coppia a coppia. Ogni ragazza reagisce in maniera differente alla fine di una storia d’amore. Inoltre c’è una bella differenza tra l’essere lasciati e il lasciare.

Quindi é impensabile credere che un metodo da solo sia in grado di coprire tutte le casistiche e risolverle. Ovviamente il Reset é il fulcro e una parte fondamentale dell’intera strategia. Per questo motivo bisogna comprenderlo e applicarlo nella maniera corretta.

Tutto il concetto del Reset ruota intorno al “controllo del danno”. Questa tattica ti evita di fare o dire sciocchezze. Dopo che lei ti ha detto “ti lascio“, tu sei profondato nella sofferenza e nel caos, qualsiasi tua azione adesso rischia di peggiorare le cose.

Ma come puoi peggiorare la situazione se elimini ogni forma di contatto e di comunicazione, soprattutto in questo momento in cui sei emotivamente instabile ed insicuro?

Spesso, appena si viene lasciati, si fanno una serie di azioni nel disperato tentativo di riconquistare la ragazza. Questo modo di comportarsi non porta a nulla e spesso peggiora la situazione facendola allontanare ancora di più.

Reset per riconquistare e i vantaggi che offre

Abbiamo appena detto che il Reset funziona se applicato correttamente. Al verbo “funziona” possiamo dare vari significati. Infatti questo strumento lavora a vari livelli ed ha vari effetti.

  • ti evita di fare cose stupide,
  • abbassa l’aria di conflitto che si é creata,
  • fa guadagnare tempo per pensare alle cause della rottura,
  • ti fa accettare la rottura,
  • diminuisce la sicurezza della tua ex,
  • ti permette di migliorare te stesso,
  • fa capire alla tua ex ragazza cosa significa vivere senza te
  • concede ad entrambi gli spazi di cui avete bisogno,
  • ti permette di pensare ad una strategia vincente per riconquistarla,
  • fa aumentare la tua autostima,

Spesso ci si chiede cosa il Reset fa nei confronti dell’altro mentre ci si dimentica quanto fa per sé stessi.

Se si impara la seduzione di nuovo, si può scoprire meglio perché si é stati lasciati. Si riescono a capire i veri motivi da soli senza chiederlo al partner.

Ed é fondamentale perché si avrebbero solo risposte non veritiere (la vera ragione non viene mai rivelata) oppure si finirebbe per discutere.

Il Reset é una tattica molto potente che rientra in una strategia più complessa. É necessario capirlo fino in fondo per applicarlo nella maniera corretta e raggiungere lo scopo che ci siamo prefissati: riconquistare la ragazza.

Gli errori da evitare

Un grosso errore che spesso viene commesso quando si applica il PNC é di interromperlo prematuramente. Ci possono essere varie ragioni perché questo avvenga.

Ti ricontatta lei.

Se é lei a ricontattarti la cosa é positiva. Vuol dire che il Reset fa sentire i suoi effetti. Ma non devi credere che sei arrivato già a destinazione.

Anche se il primo passo lo ha fatto lei non é detto che é per cascare ai tuoi piedi. Al contrario spesso é un esame che fanno le donne. Gettano l’amo e vedono che risposta ricevono. Se cedi subito lei capisce di averti in pugno.

Capisce che si può allontanare quando vuole, tanto te sei li ad aspettarla a braccia aperte. É molto probabile che dopo il primo contatto riscappi subito e allora sarà molto complicato riconquistarla.

La paura di perderla definitivamente

Una delle motivazioni principali per cui si interrompe il Reset è la paura.

Dopo un po’ di tempo ti assale il dubbio che lei non possa tornare, che possa incontrare altri uomini e magari iniziare una storia con loro. Così interrompi il Reset ma ancora non hai stabilito una strategia da seguire per riconquistare la tua ex.

Inoltre ancora non sei guarito del tutto dal punto di vista emotivo. Ricontattarla prematuramente rischia di vanificare tutti gli sforzi che hai fatto finora e peggiorare la situazione.

Se vuoi davvero applicare il Reset per riconquistare una persona devi metterti in gioco e accettare che possa aver bisogno di spazi e tempo. La pazienza è una dote che in pochi hanno, è sintomo di forza emotiva ed è molto apprezzata dalle donne.

E lei in questo momento non vuole un bambino piagnucoloso accanto. Piangere e pregarla di ritornare insieme non sveglierà la crocerossina che è in ogni donna, ma la gorgone che ti trasformerà in una statua di pietra.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *