Vai al contenuto

Rimorchiare, un concetto anni ’80 che devi dimenticare

Rimorchiare, o il concetto di pick-up – come dicono alcuni – è superato. A dirlo non sono solo io ma anche la sociologia e la scienza che hanno studiato il mondo delle interazioni interpersonali.

Se anni fa, conoscere una ragazza al bar o per strada, era difficile ma possibile, oggi è assai più arduo tanto che il 90-95% delle relazioni (fidanzamento, trombamicizia, amicizia o altro), nascono negli stessi ambiti sociali.

Tutte quelle stupidaggini da fenomeni, per altro molto maschiliste e antiche sul rimorchio portano ormai solo a fare danni, abbassare la propria autostima, perdere tempo e rischiare pure una denuncia!

Il mondo è cambiato, un conto è in vacanza, dove rimorchiare ha ancora un senso. Dove le persone sono più aperte mentalmente – prendiamo ad esempio a Ibiza – lì ci si vuole divertire e l’approccio mentale è diverso.

Rimorchiare nella vita di tutti i giorni

Il 99% di chi mi chiama nelle consulenze di seduzione ha problemi con una ragazza/o specifica (anche l’ex). Una delle ragioni è la mancanza di tempo – o presunta tale – che si desume a causa dei messaggi e dei social.

Le si si scrive un “direct” ad esempio, e lei risponde dopo 12 ore! Significa solo in parte che lei è piena di impegni, la realtà è che lei è piena di spasimanti e morti-di-figa che la tempestano di messaggi, foto e vocali.

Hanno talmente tanto l’imbarazzo della scelta che per strada, anziché essere recettive a un sano approccio, lo vedono come l’invasione del loro spazio vitale aggressivo e fuori luogo.

Non si può rimorchiare, e quindi che fare?

Rimorchiare, in certi e specifici ambiti è possibile. Come detto:

Come vedi sono luoghi di svago, ce ne sono sicuramente altri ma anche lì, si dovrebbe modificare il proprio approccio da RIMORCHIARE a SEDURRE.

La seduzione è un’arma impareggiabile di fronte alla quale, il banale rimorchio, perde valore. Ti possono insegnare frasi ad effetto e mosse speciali, ma alla fine verrai fuori tu, chi sei realmente, e se non sarai sicuro di te prenderai una grande delusione.

Nei corsi dal vivo insegnano alcuni concetti, a mio avviso, anche validi sul relazionarsi con l’altro sesso. Il problema è che poi ti buttano nella mischia “sul campo”, come dicono loro, facendoti credere che rompere le palle a cento ragazze faccia di te un alfa!

Questa idea di rimorchio è datata, parte da una serie di teorie sulla seduzione (alcune valide) che nascono negli anni ’80 e si sono sviluppate in seguito.

Se fermi 100 ragazze, con un minimo di modi educati e una parvenza di sicurezza in te stesso, una che ti lascia l’email la trovi anche!

Seduzione, per ogni momento della tua vita

Come ho scritto all’inizio la maggior parte dei rapporti interpersonali nascono in ambiti comuni come palestre, amici, corsi, lavoro o università.

Sono tanti e in tutti si innescano interazioni che possono portare a qualcosa di più.

Perché a te non accade? Il punto non è rimorchiare, ma come detto sedurre una persona portandola a te. E non lo fai con i trucchetti, ma emanando sicurezza in te stesso, autostima, energia maschile.

In termini semplici diventando un alfa (e tutti possiamo esserlo, TUTTI).

Anziché impazzirti per le vie della tua città, correndo da una tipa all’altra come un mendicante, investi quel tempo sul tuo miglioramento personale. Scopri nuovi interessi, aumenta il tuo giro di contatti, conoscenze e amici.

Vivere tutta la vita nella propria confort zone ti farà conoscere sempre le stesse identiche persone.

La seduzione puoi impararla solo così e a piccoli passi, se speri che un corso dal vivo o un video su youtube possano farti fare un “click” facendoti diventare uno che se le porta a letto tutte, ti sbagli.

3 commenti su “Rimorchiare, un concetto anni ’80 che devi dimenticare”

  1. Chi mendica riceve e basta, sa che dall’altra parte c’è veramente generosità ed animo buono.
    Chi conquista tratta o contratta come d’affari e venute meno le “conditio sine qua non” trema come un politico senza più appoggi elettorali.

  2. Il mendicante suscita captatio benevolentiae e quindi se-duce.
    Gironsolando x l’urbe si prende aria e si fa esercizio fisico.
    Si arriva a casa affamati e si mangia con appetito.
    Miao.

    1. C’è chi si accontenta di mendicare, chi di conquistare. Ognuno è libero di scegliere tra le due possibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *