Scopare, fare sesso, fare l’amore… insomma qualcosa di bello!

Fare sesso, scopare o fare l’amore sono modi differenti per indicare qualcosa di meraviglioso, e credo tutti possiamo essere d’accordo. 

Certo è che il modo con cui si fa sesso è differente, e questo è dovuto poi da un semplice e banale elemento: i sentimenti.

Se si è innamorati avrà un significato più profondo, se invece si è solo molto eccitati e attratti da una persona si parlerà si puro e semplice sesso. In tutti i casi deve essere un piacere senza paure o condizionamenti, e soprattutto senza giudizio.

Le donne sono molto più aperte, di media, degli uomini e anche meno propense giudicare i gusti o i bisogni sessuali di una persona. Ciò ti dovrebbe dare un aiuto tra le lenzuola: parla con lei/lui e ascolta l’altra persona con la mente aperta.

Molti mi chiedono come spingere la loro ragazza a provare certe cose, ti dico il grande segreto del sesso che ti aprirà ogni porta: parla con lei!

Crea intimità, ascoltala e confidati e vedrai che lei stessa vorrà fare, insieme a te, nuove esperienze.

Scopare…?! Gentile Sensei, i tuoi commenti sono fantastici ed ho visto che hai aiutato molti ragazzi. Il mio problema non è tanto la seduzione vera e propria quanto lo scopare.

Non sono molto bravo perché l’ultima volta una ragazza mi ha detto che è rimasta delusa perché da come mi comporto sembrava che fossi uno bravo a scopare invece ha detto che non le è piaciuto.

Io sinceramente non so che fare perché ho visto come fanno su internet ho chiesto agli amici ma credo che sia perché non ho mai avuto una storia lunga e quindi non ho fatto pratica. Ti prego aiutami, grazie per la risposta.

Scopare secondo il vocabolario

tratto da Vocabolario Treccani: scopare v. tr. [dal lat. tardo scopare

  1. Spazzare con la scopa: scopare una stanza, la casa; anche assol.: non buttate niente in terra, ho scopato proprio ora.
  2. ant. Colpire, percuotere con una frusta fatta con fusti di scopa, supplizio infamante usato nel Medioevo e nel Rinascimento; per estens., frustare, fustigare in genere: li altri discepoli furo intenti con le coregge …, e lo scoparo [in altra ediz. e iscoparolo] per tutta la contrada (Novellino); comandolle che più parola né romor facesse se esser non volesse scopata (Boccaccio).
  3. volg. Avere un rapporto sessuale con qualcuno: non vuole scopare con il primo che capita (spesso con la particella pron. si: l’ha portata a casa sua e se l’è scopata); con uso assol., avere un rapporto sessuale: lei non conosce i ragazzi di oggi … pensano solo a ballare e scopare e prendere droga (Dacia Maraini).

Probabilmente a noi interessa il terzo punto della lista! Già il fatto di dire scopare piuttosto che fare sesso oppure fare l’amore è indice di una certa inesperienza.

Come scopare non è semplicemente imparare una tecnica, un metodo unico che ti permetterà di darle piacere e farla godere.

Cosa serve per “scopare” bene?

Prima di tutto per fare del buon sesso serve cambiare la propria ottica. Se pensi solo a “scopare” il risultato non sarà di certo dei migliori.

Ricorda che le donne amano il sesso come se non più di noi uomini, ed è per questa ragione che devi impegnarti a fondo per far provare loro il massimo piacere, ne hanno il sacrosanto diritto! I passi da seguire per migliorare possono essere riassunti in quanto segue:

  • Rilassarsi e prendere il tempo necessario. Partiamo dal presupposto che la sessualità maschile  e quella femminile hanno tempi diversi. Ad una donna per arrivare all’orgasmo, di media, ci vuole circa il triplo del tempo di un uomo. Per cui andare di corsa non serve a nulla, imparare l’arte dell’attesa porterà benefici alla tua capacità di scopare che neanche immagini. Innanzitutto più durano i preliminari e maggiore sarà poi la tua capacità di durare di più (questo perché ti rilasserai), e secondo la sua eccitazione aumenterà maggiormente diminuendo il tempo che lei ci mette a godere.
  • Conoscere la donna e cosa le piace a letto. Il corpo femminile è per molti un vero mistero, non si conoscono le zone erogene, o almeno solo quelle più banali, lo sapevi che l’incavo del ginocchio è ricco di terminazioni nervose e quindi molto sensibile  a baci e carezze? Dove il clitoride? E’ importante anche conoscere le donne dal punto di vista sensoriale (non logico, che è impossibile), perché alcune amano gli odori più di altra cosa (non l’ascella pezzata!), altre sentirsi dire paroline maliziose all’orecchio, altre impazziscono per le carezze. Gioca con i loro sensi, stimola tutto di lei e scopare sarà per la ragazza un’esperienza globale, non un pene in una vagina e basta!
  • Saper fare un buon cunnilingus!
  • Allenarsi per durare di più e imparare le tecniche. Come detto nel primo punto le tempistiche del sesso sono assai diverse. I preliminari e l’attesa aiutano a renderle più simili, ma non basta. Circa il 30% della popolazione maschile soffre di eiaculazione precoce, che come saprai non permette di scopare alla grande. 

Diciamo che queste sono le linee guida, nell’ebook Il Percorso della Seduzione del Sensei, le spiego in modo più particolareggiato ed esaustivo e devo dire che i risultati si vedono anche in poco tempo. 

Scopare o non scopare questo è il problema (Shakespeare)

La donna in generale “non” è che scopa, ma fa del buon sesso o se c’è un coinvolgimento maggiore fa l’amore, per le differenze in scoparemodo da capire anche come comportarsi farò un articolo a breve.

Come dicevo devi prima di tutto capire che il sesso è un qualcosa che si fa con calma, ha un suo valore, una sua poesia che non puoi trasformare in pura ginnastica – a meno che non stiate sperimentando una intrigante sveltina.

Se fai tuoi i 3 punti in precedenza i risultati saranno incredibili, ma devi iniziare a focalizzarti non sullo “scopare” vero e proprio, ma sul vivere un’esperienza molto più ricca e complessa.

Non è soltanto un fatto di penetrazione, per te che sei maschio è una parte centrale, ma per una donna è diverso. Lei per godere davvero ha bisogno di un coinvolgimento di tutti i sensi.

Cosa fare per iniziare a farla godere.

Quando stai per farlo non ti lanciare subito tra le sue cosce, prova a fare un esercizio. Abbiamo 5 sensi, giusto?

  • Vista.
  • Udito.
  • Tatto.
  • Gusto.
  • Olfatto.

Quello che devi fare è stuzzicare uno ad uno i suoi 5 sensi prima di farci sesso.

Ad esempio puoi guardarla intensamente negli occhi, poi le dici qualche parola all’orecchio e le sfiori parti non erogene (per quelle parti erogene vedi l’ebook nella sezione dedicata).

Per il gusto sarà qualcosa di più complicato (un buon vino potrebbe fare al caso tuo), per l’olfatto potresti esserti messo un buon profumo. .

Stai andando alla grande!

Già dopo questo piccolo espediente non ti dirà più “pensavo che sapevi scopare meglio”, le sensazioni che le farai provare saranno sicuramente più intense, certo è solo l’inizio, ma con pochi consigli la situazione migliorerà.

Fare del buon sesso dipende da moltissimi fattori “tecnici” che si possono imparare e migliorare solo con tantissima pratica. Ma ricorda che nulla uccide di più della tensione sessuale della mancanza di igiene e della “pesantezza”, non parlo del dopo pranzo di Natale!

Se qualcosa non va come vorresti non ti arrabbiare, non te la prendere o fare il musone, è un atteggiamento infantile che denota non solo inesperienza ma anche tanta insicurezza e frustrazione.

Impara anche a letto l’arte della leggerezza, rilassati e scherzaci su, una risata rende il sesso più libero e piacevole, non credere che si debba scopare per forza come fanno nei film porno, tutti presi ed incazzati con il mondo.

Il sesso è piacere allo stato puro e una nota di ironia (non sempre mi raccomando) per sdrammatizzare qualcosa di imbarazzante la farà felice.

Un consiglio finale (oltre a quello di usare il preservativo)

Ultimo consiglio è il dialogo, per quanto ti senta in imbarazzo a parlare mentre stai facendo sesso, a molte piace sentire il suono della voce del maschio, ma non solo.

Anche avere qualche “dritta” sul momento è divertente ed aiuta a scopare meglio. Se poi sei con una partner fissa, allora anche fuori dal letto parlate di quello che volete, che vi piace ma anche di quello che non vi soddisfa, e ricorda che le sue non sono critiche, ma consigli affinché insieme miglioriate la vostra vita sessuale.

Usate sempre il Preservativo! Come usare o mettere il Profilattico è importante per diminuire i rischi di gravidanza e malattie sessualmente trasmissibili.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *