Sono brutto e quindi per sempre solo!

Sono brutto e mi fa arrabbiare quando vedo i miei amici belli avere sempre successo con le donne” questa è una lamentela tipica che mi viene spesso fatta (come se io potessi farci qualcosa se uno è brutto!).

Quello che vedo spesso, però, è che la bruttezza viene paragonata alla bellezza degli altri, come se l’invidia sia il vero limite e non tanto l’aspetto fisico.

Sono brutto“, ok lo abbiamo capito ma ti devi rendere conto che la bellezza è davvero relativa, specialmente quella degli esseri umani perché ha dei canoni storici e sociali che condizionano il nostro giudizio estetico.

Basti vedere la Gioconda che era considerata uno stereotipo di bellezza mentre ora sembra una ragazzotta grassottella di campagna!

Però la Gioconda ha sempre fascino, e quello resta nei secoli indipendentemente da come si è fisicamente. La nostra società ci bombarda di canoni estetici rigidi e spesso fasulli.

In natura la classica modella anoressica non se la vorrebbe “scopare” nessuno perché probabilmente o non sopravviverebbe al parto o non sarebbe neanche in grado di procreare.

Sono brutto, che mi frega della Gioconda?

Molti avranno pensato “sono brutto, solo questo conta” e ovviamente avranno le loro ragioni!

Non voglio essere ipocrita è vero che la bellezza aiuta nella vita, ma non così tanto come si crede. Un bello deve dimostrare le proprie capacità ancora di più di uno brutto e spesso i belli (senza generalizzare troppo) sono musoni seriosi e privi di autoironia.

Conosco centinaia di ragazze che sono state con gran bei tipi, anche modelli e calciatori, eppure ne parlano con un tale disprezzo neanche fossero dei serial killer.

Perché? Un po’ perché così si sentono anche più fighe nel dire che sono state con dei tipi bellissimi che però hanno lasciato “loro” poiché alla fine oltre alla bellezza cercano altro.

Quindi conta solo la bellezza?

Sembra un discorso che va a perorare la bellezza, giusto? Sbagliato!

sono bruttoRagazze così è meglio perderle che trovarle perché oltre ad essere attirate dal futile poi denigrano proprio quello che desiderano e che forse possono permettersi realmente.

Donnette del genere non sarebbero in grado di capire la “vera” bellezza e anche se capitasse loro tra le mani ne avrebbero una paura fottuta (lo stesso discorso vale anche per gli uomini).

Sono brutto, e sono single”. Non sei solo perché sei brutto, ma sei solo perché ti focalizzi “solo” sul tuo aspetto fisico.

Su questo non posso convincere nessuno, se si è focalizzati sulla bellezza come unico strumento di seduzione allora non si ha la minima idea di come funzioni la seduzione stessa e di come siano fatte le donne.

Il sistema ci vuole belli e in forma, è un davvero tutto sbagliato?

Ci hanno abituato con la tv e il cinema in cui lei guarda lui solo se è un granfigo da bollino blu e poi finiscono a letto in un amplesso di rara intensità. Aho!

Ma sei deficiente o cosa? E’ solo un cavolo di film, la realtà è ben diversa, se così non fosse alla fila al bar ci troveremmo accanto Smeagol che sbiascica “Il mio tesssssoroooo” per ordinare un caffè.

Sono brutto, ma ho fascino” e vedrai che le cose cambieranno davvero, te lo garantisco. La bellezza è un valore, perché negarcelo, però non così importante come molti vogliono credere, è solo più immediata.

Conta di più essere un maschio alfa, sapere come generare attrazione in una donna, il contatto fisico e un buon linguaggio del corpo: conta chi sei tu, non tanto come appari.

Certo se sei davvero orripilante, ma soprattutto non curato, darai un’impressione negativa poiché griderai al mondo che non ami te stesso: come potrai amare un’altra persona?

Se non sei bello non è detto che tu debba essere brutto e poco curato

La bellezza è una fortuna, non lo nego. Ma come ogni cosa deve essere valorizzata e messa in pratica altrimenti è uno spreco.

Conosco ragazze e ragazzi che potrebbero essere anche belli, se non fosse che la poco autostima li ha spinti a credere di non valere nulla spingendoli a non curarsi, a lasciarsi andare sia fisicamente che emotivamente.

Non dico che ti basta rimetterti in forma e cambiare look per diventare un novello Brad Pitt, ma solo che si può migliorare sforzandosi un po’. Se sei fisicamente messo male, allenati e mettiti a dieta.

Basta veramente poco per passare da “brutto” a decente e quindi eliminare quello che tu vedi come handicap dalle relazioni. Le donne non cercano un figo, ma un vero uomo che le sappia far stare bene, amare e far divertire.

Loro vogliono essere quelle “belle” nella coppia e loro vogliono che tu le aspetti perché si stanno agghindando, non il contrario.

Ma io sono brutto!

Ok, lo abbiamo capito, ma già il fatto che ti curi mandi un messaggio importante alle persone: che ti ami. E se sai amare te stesso puoi amare anche gli altri.

Io non posso convincerti del contrario ma l’aspetto fisico, nel lungo periodo, perde di valore sia per gli uomini che per le donne.

Una relazione si basa su tante cose, tra queste c’è anche l’attrazione che non è basata solo sulla bellezza.

Prendiamo il sesso, stare a letto con una atleta con due chiappe d’acciaio e un sorriso conturbante è sicuramente una bella esperienza. Ma credi che il sesso debba essere per forza meravigliosa?

Si cerca altro oltre la bellezza, te lo garantisco

Nella mia esperienza sono stato con donne belle che a letto erano più noiose che mai, mentre alcune bruttine che mi hanno “rigirato” come un pedalino. Con chi farei di nuovo sesso, così sul momento?

Con quella più brava a letto! Ognuno ha delle priorità, cose che considera più importanti quando sceglie una persona (che sia per una sveltina, trombamicizia, relazione), così come tu cerchi, ad esempio, che sia bionda e dolce un altro potrebbe volerla mora e tosta!

Molti “brutti” hanno la tendenza a diventare confidenti di una donna, si innamorarono della migliore amica che gli dà attenzioni per poi ritrovarsi a piangere in un parcheggio: esci da questi schemi mentali e di comportamento che non ti danno nulla.

E le donne? Loro possono anche dire di volere un uomo fatto in determinato modo, alto, moro ecc ecc ma nel loro intimo sanno che cercano una persona che le stravolga, che le faccia sentire donne.

Che dia loro sicurezza, divertimento e stimoli. Uno bello, senza cultura, ironia, intelligenza potrebbe andare bene per una notte di sesso, ma per qualcosa in più in poche lo sceglierebbero, solo ragazzette di poco valore.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *