tecniche di seduzione

Tecniche di seduzione efficacie, come e quando usarle

Le tecniche di seduzione sono davvero tante, alcune secondo me sono vecchie e potevano andare bene vent’anni fa (come quelle di molti PUA), altre hanno valore se usate nel modo giusto.

Le chiamo tecniche di seduzione per comodità, in realtà sono più degli “espedienti” per mostrare alla ragazza di tutto il meglio di te.

Ti spiego: in te c’è un maschio alfa, basterebbe lui per conquistare molte più donne di quante tu ne abbia immaginate, però è incatenato e incarcerato in una gabbia fatta di paure e giudizi sociali.

Le tecniche non servono per conquistare la ragazza, ma per liberare l’alfa che è in te! Sarà lui a fare il resto. Se ti insegno il modo giusto di porti – quindi un linguaggio del corpo che irradia energia maschile – allora tu inizierai a sentirti ed essere sicuro di te.

La tua autostima aumenterà e sentirai una forza interiore seducente e attraente, che le donne noteranno. Quindi le tecniche di seduzione servono, in fin dei conti, per conquistare una ragazza ma con il tempo diverranno parte di te.

Diventerai seducente, attirandole senza dover fare nulla.

Tecniche di seduzione, inutili se non si segue un Percorso di crescita

Se credi che basti usare una tecnica di seduzione per conquistare una ragazza, senza essere pronto, rischi di combinare solo danni.

Es: la tecnica è la spada laser, tu sei un giovane padawan che vuole imparare la via della forza. Sei ancora troppo inesperto, così il tuo Maestro te ne ha vietato l’uso fin quando non padroneggerai di più la Forza.

Decidi di essere pronto, così prendi l’arma e vai in cerca di avventura. Hai con te la più potente arma dell’Universo – se sai usarla a dovere – ma non hai le basi per farlo. Così al primo scontro ti ferisci da solo e sei costretto a scappare, con l’autostima sotto i piedi.

Spero che sia chiaro, prima di usarle, devi metterti in gioco e capire i tuoi limiti, punti di debolezza e paure. Affrontali, stai tranquillo perché non c’è nulla che può ferirti davvero, è tutto nella tua mente. 

Lo so, suona molto mistico e strano, eppure ho visto tanti ragazzi usare le “famose tecniche di rimorchio”, senza essere pronti emotivamente. E si sono fatti molto male.

Non si seduce, se non si cresce e ci si mette in gioco. Che guarda caso è la base per essere un Maschio Alfa. Oppure segui il Percorso della Seduzione in cui vieni accompagnato passo dopo passo verso il meglio di te stesso.

Il linguaggio del corpo e caldo/freddo

Il tuo corpo comunica, la tua mente ascolta il corpo della ragazza e decodifica i suoi segnali. Se padroneggi questa tecnica potrai capire più di quanto lei voglia dirti, ma potrai anche confonderla e quindi generare curiosità.

Il caldo/freddo è uno degli strumenti post-Reset più importanti. Puoi applicarlo anche come tecnica di seduzione a se stante: mandi alla ragazza segnali misti. Prima ti avvicini a lei, le fai magari un complimento e le dimostri interesse.

Dopo poco le togli le attenzioni focalizzandoti su altro (evita il cellulare, quello le darà solo fastidio), meglio parlare con una ragazza, un amico o mettersi a osservare le persone godendoti il tuo cocktail!

Atteggiamento di chi sa come andrà a finire…

Per questa tecnica ho scritto un articolo che trovi qui. Secondo me è una delle più difficili perché implica che la tua autostima sia a mille.

Tornando all’esempio della spada laser, questa tecnica è tra le più complicate, potrei dire che è come brandire la doppia-spada laser di Darth Maul!

Ti consiglio, quindi, di usarla solo se hai fatto un percorso di crescita, se senti il tuo look curato e in forma, quando infondo sei convinto di quanto vali davvero.

Gelosia, poca ma buona

Le donne sono, per certi aspetti, semplici. Vogliono quello che non possono avere e hanno un forte spirito competitivo tra di loro, molto più di noi uomini.

Tu puoi sfruttare questa loro caratteristica a tuo vantaggio: se ti piace una ragazza, conosci le altre, dai loro attenzioni. Ricorda che puoi anche giocare alla seduzione con loro, se lo fai anche loro staranno al gioco mentre quella che ti piace ne resterà fuori.

Ciò le metterà in testa dubbi e domande e, senza neanche accorgersene, ti starà guardando pensando che in te c’è qualcosa che l’attira. Si sentirà attratta. In fondo, se le altre ti vogliono, ci sarà un motivo che lei non ha ancora visto.

Tecniche di seduzione: il flirt

Secondo me flirtare è fantastico, divertente e molto molto utile per sedurre una donna. Per esempio a lavoro, o all’università, puoi farlo con una ragazza senza però provarci in modo diretto. 

State giocando, magari prendendovi un po’ in giro, usando ironia e leggerezza le comunicherai interesse, simpatia e anche un pizzico di sensualità.

Puoi anche usare due strumenti che trovo utili:

  1. I complimenti.
  2. Doppi sensi.

Leggi bene gli articoli perché, pur non essendo complicati da usare, possono avere insidie che rischiano di farti fare delle gigantesche brutte figure.

Altri aspetti fondamentali da usare in tutte le tecniche di seduzione

Qualunque tecnica tu abbia scelto credo che sia opportuno darti informazioni ulteriori per evitare di farla scappare:

  1. La seduzione non vuole fretta, non correre per nessuna ragione ma se vedi che lei è interessata chiedile subito un appuntamento. O almeno fatti dare il suo numero di telefono, ma continuare a sedurla senza arrivare a nulla la farà raffreddare.
  2. Non le stare addosso. A Roma si dice una persona “si accolla”, nel senso proprio che ti si appiccica addosso e non riesci a levarla, diviene una zavorra, un peso. Meglio essere leggeri e lasciarle i suoi spazi, aspetta e fai sì che lei investa nell’interazione piuttosto che fare tutto tu. Questo vale anche con il cellulare, ogni tanto scompari e fatti desiderare.

Come vedi le tecniche di seduzione a tua disposizione sono molte, ciò che le qualifica come valide o meno sei tu. Se agisci da beta, non avranno valore. 

Ricorda che tu sei una persona che vale, e non ti devi regalare a ogni bel visino che incontri, abbi più dignità e fiducia in te stesso. Lavora per migliorare dal punto di vista umano, emotivo e fisico.

Cura l’aspetto fisico e il tuo look, ma anche e soprattutto la tua anima e la tua mente studiando e imparando cose nuove. Se credi che basti usare delle tecniche, senza essere mentalmente ben strutturato, non hai capito molto della seduzione.

4 comments

    1. In linea di principio non è adattissima. Il caldo/freddo è qualcosa che si usa dopo il Reset, quando c’è già stata una buona interazione con la donna. Una donna snob va sedotta come qualsiasi altra donna.

  1. Ciao Sensei, sono da sempre affascinato dalle donne francesi che, per me, sono il massimo per un “vero” seduttore. Vorrei sapere da un grande esperto come te se, anche tu, le reputi il top da conquistare.

    1. Credo che non ci debba essere alcuna distinzione, le donne sono – a mio parere – o interessanti o meno. Che siano di un Paese o un altro non cambia molto. Ho conosciuto delle francesi volgari e poco sensuali, mentre altre di una femminilità disarmante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *