ti lascio perché

Ti lascio perché… le ragioni di questa scelta

Ti lascio perché…

Questa è l’ultima frase che ti ha detto la tua ragazza nel vostro recente incontro. Frase che è arrivata a ciel sereno e che proprio non ti aspettavi. La vostra relazione non sembrava avere problemi e tutto stava andando liscio.

Eri andato al vostro solito incontro con serenità e all’improvviso lei è diventata un’altra persona.  Si è trasformata diventando fredda, distante, diceva parole per te senza senso, avete finito per litigare e alla fine ti ha lasciato.

È probabile che quando hai provato a chiedere qualche informazione sui motivi della rottura lei abbia utilizzato le classiche scuse:

  • Ti lascio perché non ti merito,
  • Oppure ti lascio ma la colpa non è la tua,
  • Ti lascio perché sei troppo un bravo ragazzo,
  • O la mia preferita, ti lascio perché mi sento confusa,
  • Ti lascio perché voglio provare a stare da sola.

Naturalmente nessuno di questi è il vero motivo della fine del rapporto. Difficilmente una ragazza dice quello che le passa per la testa in queste occasioni.

Magari è perché non vuole ferire l’altra persona, oppure perché neanche lei ha le idee molto chiare. Fatto sta che quelle parole le ha dette e adesso sei rimasto da solo.

Perché è accaduto?

Ancora non riesci a credere a quello che è successo ma la cosa che vuoi a tutti i costi è capire come riconquistarla e saresti disposto a tutto pur di tornare insieme.

Come avrai capito leggendo li vari articoli, è fondamentale partire con il piede giusto e capire, prima di fare qualsiasi mossa, le vere cause. Solo in questo modo potrai pianificare nel modo giusto una ragionata e corretta strategia per riconquistare una ex.

Ti lascio, perché sei troppo geloso

La gelosia è una delle cause più comuni che portano alla fine di un rapporto. È vero che un pizzico di questo sentimento fa bene alla relazione perché la ragazza si sente apprezzata. Secondo lei è anche una dichiarazione d’amore, ma se è eccessiva la gelosia si trasforma in una vera e propria galera e alla fine manda in frantumi il rapporto.

Se questo è il tuo caso è fondamentale iniziare un percorso di crescita personale per capire bene cosa sia la gelosia. Devi comprendere come gestirla e come conviverci per non permetterle di rovinare le tue relazioni.

Ti lascio perché mi hai tradito

Il tradimento è un’altra causa molto frequente di rottura. Soprattutto per una donna il tradimento è qualcosa che non va presa alla leggera e non sempre è disposta a perdonare per un affronto del genere.

Capisco che quando l’hai tradita non pensavi alle conseguenze, ma il problema fondamentale è che il tradimento viene visto in maniera differente dai due sessi. Un uomo non dà un grande peso al proprio tradimento perché lo considera solo un incontro di sesso senza risvolti futuri.

  • Per l’uomo non c’è emozione ma è solo una compensazione di un bisogno temporaneo.
  • Per una donna è del tutto differente.

Lei quando tradisce lo fa con il cuore, mettendoci la parte emotiva. Quindi, pensando che sia così anche per l’uomo, le dà un peso eccessivo.

Perché siamo come fratello e sorella

Il sesso è la benzina di ogni relazione e guai a farlo morire. All’inizio del rapporto si fa sesso a tutte le ore ma poi, con il passare del tempo, la monotonia si impadronisce del rapporto e gli incontri amorosi diventavo quasi un obbligo.

È ovvio che alla lunga la situazione diventa non sopportabile dalla donna che cerca altrove soddisfazione per le sue esigenze.

Il sesso non è solo un atto fisico, ma anche un modo per rafforzare un rapporto, comunicare ed entrare sempre più in sintonia con l’altra persona. Fare poco l’amore, in una coppia, è il sintomo di un problema che deve essere affrontato

Non facciamo mai nulla

La monotonia non interessa solo l’aspetto sessuale della relazione ma la vita di tutti i gironi. Siamo impegnati tutta la giornata con il lavoro, passiamo ore in macchina per tornare a casa e che la sera siamo stanchi morti.

Se però non investiamo un po’ di energie nella relazione e non vi portiamo novità e un pizzico di entusiasmo, alla lunga la noia si impadronirà del rapporto e la tua ragazza andrà a cercare da altri parti un po’ di emozioni.

Non si tratta di fare un giro in mongolfiera o sport estremi tutti i fine settimana, ma di ricercare nuove esperienze da fare insieme. Condividere e stimolarsi a vicenda rende una relazione forte e sana. Se manca questo aspetto si viene travolti dalla noia.

Come prevenire le parole “ti lascio”

Abbiamo elencato i motivi più comuni che possono portare una donna a dirti ti lascio. Magari non è il tuo caso e la tua relazione sta andando a gonfie vele, ma gli errori li possiamo commettere tutti. La soluzione migliore sarebbe quella di prevenire i problemi sul nascere.

Anche quando la relazione va bene, si cerca sempre di avere le antenne alzate per notare qualsiasi segnale di insoddisfazione che la ragazza manda. A volte basta poco per rendersi conto di un problema che sta nascendo e correre ai ripari quando siamo ancora in tempo.

Per esempio se noti che la vostra vita sessuale è arrivata in una fase di stanca, cerca ti portare un po’ di novità sotto le coperte. Parla con lei, chiedili di raccontarti le sue fantasie sessuali, cosa le piacerebbe fare e come.

Un’altra cosa fondamentale è di imparare a dialogare da persone mature. Il problema di molte coppie è che non hanno imparato a confrontarsi per far conoscere all’altro il proprio punto di vista.

Spesso, anche quando le cose non vanno bene, si preferisce non dire nulla sperando che sia l’altro a capire i nostri pensieri. Oppure si fa finta di niente sperando che il problema si risolva da solo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *