Vai al contenuto

Uscire con donne più giovani, segreti per farlo

La domanda capita a tutti di farla, prima o poi: come uscire con donne più giovani?

Prima di tutto tengo a sottolineare che in questo sito do consigli e spunti a maggiorenni, per maggiorenni. Quindi se lei è sotto questa soglia d’età, mentre tu no, forse è il caso che ci pensi bene prima di agire.

Poniamo che una differenza d’età di almeno 7-8 anni inizia a sentirsi, almeno in teoria. Di solito si è in punti della vita molto distanti, o almeno differenti. Se ad esempio te ne hai 30 e lei 20 allora potrebbe essere una studentessa universitaria mentre tu un lavoratore.

Ci possono essere anche casi più estremi in cui la differenza d’età sfiora i 20 anni (40-20?), è sconsigliato o no, e perché, sedurre ragazze giovani?

Prima di tentare di capire come uscire con donne più giovani andrei subito a sgombrare dalla tua mente inutili consuetudini sociali che ti dicono che è sbagliato. Perché dovrebbe esserlo?

Conta la differenza d’età con una ragazza?

Se lei ti piace, e tu piaci a lei, ma chi se ne importa della differenza d’età. Se qualcuno ti rende felice, ma per quale dannata ragione non puoi frequentarla/o. La felicità non ha sesso, colore, età, status sociale.

Chi siamo noi, e chi gli altri, per giudicare qualcosa che in fondo non fa del male a nessuno?

Sono domande che io ormai neanche prendo più in considerazione perché le trovo talmente bigotte e insensate da darmi la nausea.

Se ne parla come se i rapporti tra coetanei fossero perfetti e giusti (poi ci sono stupri, violenze, omicidi), quindi non credo che il problema sia l’età, ma più profondo.

Se lei dovesse dirti che c’è troppa differenza, ti basta risponderle che è solo un numero, che ciò che conta è cosa si ha in testa e che l’età – infondo – è solo un numero.

Uscire con donne più giovani: il primo punto essenziale

Se ti piace una donna più giovane non è una colpa, nulla di cui vergognarsi ne tanto meno

devi rinunciare a lei!

Però si deve seguire quella secondo me è la regola d’oro nella seduzione degli alfa: la sincerità.

Molti potranno pensare che stia parlando solo di quella che si ha nei confronti della ragazza più giovane: errore.

Devi essere sincero prima di tutto con te stesso, ammettere che vuoi lei e spazzare via dalla testa preconcetti e paure, una volta fatto questo, ti dirò come sedurre ragazze più giovani.

Non dirle balle sulla tua vera età, sul tuo lavoro o esperienze. Se vuoi solo scopare, o avere una storia o quello che sia non far finta che sia diversamente. Se hai un obiettivo focalizzalo su quello.

Ricorda che se sei più grande lei si aspetta da te (intendo sessualmente):

  • sicurezza,
  • capacità,
  • conoscenza del corpo femminile,
  • fare i preliminari (e bene),
  • che sai durare di più,
  • e che non la tratti come un oggetto (questo varrebbe sempre)!

Io sono sempre dell’idea che, per allentare la tensione, la cosa migliore sia conoscersi. Senza pressioni o preconcetti e poi, in base a quello che accade agire sentendo le proprie emozioni.

Cosa non fare per sedurre una ragazza più giovane

Ti do una notizia: se piaci a una donna lei scalerà le pareti per averti, che tu sia coetaneo, più giovane o più grande non gliene fregherà nulla di nulla. Questo loro lo hanno capito da sempre, siamo noi uomini che ci creiamo problemi per cose che non contano nulla.

Certo ci saranno differenze importanti nel rapporto, anche nella stessa interazione che si ha durante la seduzione.

Ma non sono solo le cose in comune a unire creare attrazione, ci sono anche le differenze sia su quanto si è fatto nella vita che sul modo di pensare. Questo genera dialoghi costruttivi e stimolanti che una vera donna adora più di ogni altra cosa.

Anche l’idea che devi far leva sul fatto che sei più grande, saggio ed esperto è secondo me forviante perché ti spinge a porti da padre e non da complice.

Non mettere te stesso su un piedistallo, non diventare giudicante altrimenti, in quel caso, la differenza d’età sarà davvero un peso e non beneficio per il rapporto.

Quindi, ricapitolando, evita:

  • Di giudicare.
  • Di far pesare la tua maggiore età come fosse un valore.
  • Di farla sentire inadatta.
  • Di credere che non abbia nulla da offrirti se non la sua giovane età.

Queste sono senza dubbio cose da non fare, che come vedi si basano soprattutto sul tuo modo di approcciare e relazionarti con lei.

Come uscire con donne più giovani: il segreto rivelato

Ora scadrò nell’ovvio che, però, quasi nessuno è in grado di vedere: per sedurre donne più giovani devi fare una cosa molto semplice, SEDURLE!

Fregatene che è più giovane e agisci come faresti con una della tua stessa età. Se le piaci le piaci per quello che sei, non è per qualche numero sulla carta d’identità.

Seducila e basta, applica tutto quanto hai letto su qui e vedrai che le tue chance di conquista aumenteranno notevolmente.

 

4 commenti su “Uscire con donne più giovani, segreti per farlo”

  1. ho 70 anni divorziato , per 4 anni ho vissuto con una donna di 30 anni più giovane e adesso dopo 5 mesi dalla separazione corteggio un altra bellissima 40 enne e sembra che vada a buon fine…non sono ricco ….anzi…biologicamente dimostro molti anni di meno…non so come andrà quando le dirò la mia età che lei al primo breve incontro avuto non mi ha chiesto…e forse è meglio chiarire subito…

  2. Io ho 70 anni posso dire di avere avuto molti amori, e molte avventure. La donna diciamo piu attempata ha 34 anni. Il segreto non farsi problemi della propia eta, e sedurla con dolcezza, complimenti reali e saperla sorprendere. A letto farla parlare di tutto senza pudore, alla fine deve dire : ti ho detto cose che non ho detto alla mia migliore amica. E li vai alla grande. Unico neo devo ammettere che fino a 60 era piu facile

  3. E ti ringrazio per quello che hai scritto, hai detto cos’è importante per quel che concerne la seduzione tra un uomo più vecchio è una donna più giovane… Però mi rendo conto che ultimamente le donne anche di 40/45 anni, e prediligono relazioni con coetanei o al massimo di cinque anni più grandi di loro.io per esempio ho sempre avuto relazioni con donne molto più giovani di me ultimamente sto incontrando molta difficoltà a relazionarmi con loro, soprattutto quando dico loro che ho 57 anni.. il caso ha voluto che incontrassi una donna di 12 anni più giovane di me e l’approccio è andato molto bene tutto sembrava filare liscio, poi quando gli ho detto la mia età si è quasi spaventata e ho lasciato perdere la conoscenza… Io vivo a Cagliari e purtroppo mi rendo conto che qui c’è una restrizione mentale imbarazzante e non hanno la mentalità aperta a 360° e ti considerano come un vecchio da accantonare, e questo mi provoca una tristezza immensa. Se davvero fosse così semplice come lo era una volta, relazionarsi con donne più giovani, lasciando da parte lo status symbol nella mente delle nove generazioni o comunque di quelle più giovani di me probabilmente superati questi tabù non ci sarebbe nessuna difficoltà, lo noto anche dalle chat, uguale a quello che ho detto prima, la speranza è l’ultima morire ma mi sa che tra un po’ morirà pure quella !!

    1. Tieni duro! In fondo si stanno “filtrando” da sole: quelle che si spaventano per la tua età sono, a mio parere, persone chiuse che è meglio perdere subito anziché sprecarci del tempo per poi scoprire chi sono davvero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *